SteelSeries Rival 500 – Recensione

8.9
Voto
Vedi il prezzo

Molti giocatori prediligono mouse minimali dotati di pochi tasti, periferiche ideali per giochi come gli sparatutto, altri invece preferiscono mouse con più tasti che permettano di alleggerire il lavoro della mano sinistra trasferendo parte delle azioni in gioco sul mouse.

Lo SteelSeries Rival 500 rientra tra i modelli che permettono di compiere svariate azioni con il mouse grazie ai suoi 15 tasti ed è considerato uno dei migliori mouse per giochi MMORPG e MOBA e a differenza del Razer Naga trinity lo fa senza un tastierino laterale sovraffollato…

SteelSeries Rival 500: Specifiche tecniche

PRODUTTORESTEELSERIES
MODELLORIVAL 500
N° TASTI15
SENSOREOTTICO (PMW3360)
DPI16.000
WIRELESSNO
TIPOLOGIA PRESAPALM GRIP – CLAW GRIP
DIMENSIONI118mm X 78mm X 43mm
PESO129
REGOLAZIONE PESONO
POLLING RATE1000 HZ
LIFT OFF DISTANCE1MM

SteelSeries Rival 500: Design

Il Rival 500 è uno dei mouse più grandi sul mercato, infatti misura 78,3 x 43,3 x 118,6 cm. Ciò lo rende poco adatto ai giocatori con delle mani troppo piccole.

Il mouse pesa 127 grammi, rientrando così tra i mouse pesanti simile al razer naga 123g ma più pesante del Benq FK2 84g

La forma e il numero elevato di pulsanti, ben 15, rende il mouse adatto sia alla presa claw (ad artiglio) che quella palm (con il palmo della mano ben disteso sulla superficie dello Steelseries Rival 500) mentre risulta meno funzionale per la presa finger grip.

Scopri di più sulle tipologie di prese del mouse nella nostra guida ai mouse:

Tipologie di prese del mouse da gaming

Comodo ed esteticamente gradevole anche il gommino per per mantenere un buon grip anche con le mani sudate che circonda il Rival 500 sia al di sopra dei due pulsanti appena nominati sia sul fianco al di sotto del pulsante destro del mouse.

steelseries rival 500 vista laterale destra

Uno dei tratti distintivi dello SteelSeries Rival 500 è il suo numero elevato di pulsanti, ben 15 (di cui 14 programmabili):

  • Un pulsante sinistro ed uno destro
  • Una rotellina cliccabile in tre direzioni
  • Sei pulsanti a portata di pollice
  • Due pulsanti che costeggiano il pulsante sinistro
  • Un pulsante che costeggia il pulsante destro
  • Un regolatore dei DPI
steelseries rival 500 vista laterale sinistra

Il tastierino laterale del RIval 500 è veramente comodo e a mio parere il migliore sul mercato, la disposizione dei tasti fa si che si riesca a capire quale pulsante stiamo premendo con certezza a differenza dei mouse con 12 tasti laterali in linea, che risultano troppo simili tra loro e a volte portano a confondersi.
L’unico tasto che non risulta comodo è il 4 (quello centrale nella parte superiore).

steelseries rival 500 recensione vista da sotto

Tra le cose interessanti del Rival 500 ritroviamo un interruttore nascosto sotto la base del mouse, che ci permette di bloccare i due pulsanti inferiori del tastierino laterale. In caso decidessimo di tenerli sbloccati, però, dovremo fare attenzione a non schiacciarli per errore, eventualità non tanto remota.

Pochi mouse da gaming hanno tanti pulsanti come lo Steelseries rival 500. Questa sua caratteristica lo rende perfetto per gli amanti dei MOBA e degli MMO.

Il Rival 500 non è un mouse wireless, ma va collegato tramite USB.

mouse gaming mmo rival 500

SteelSeries Rival 500: Funzioni e illuminazione

Il Rival 500 è dotato di molte funzionalità pensate per rendere l’esperienza di ogni giocatore unica.

È possibile programmare ogni singolo pulsante assegnandogli abilità del gioco e memorizzare le configurazioni del mouse legate al videogioco con il quale si sta giocando, anche per l’utilizzo di software di grafica come photoshop e simili risulta molto utile in quanto è possibile collegare funzioni del software ai tasti del mouse.

È inoltre possibile gestire l’illuminazione RGB, configurare i DPI (che variano da 100 a 16000) e tanti altri piccoli dettagli che permettono allo Steelseries rival 500 di essere un mouse da gaming molto duttile.

RIval 500 tasti frontali

Una delle funzionalità innovative che ci riserva il Rival 500 è la possibilità di programmare ogni singolo bottone affinché emetta una vibrazione in determinate circostanze. Un utilizzo che ci viene in mente per tale funzione è quello di settare un timer ogni volta che torna disponibile una mossa speciale in un qualsiasi MOBA o MMORPG!

Questo mouse non ha una memoria interna per memorizzare le configurazioni che andiamo a creare, cosa che potrebbe risultare scomoda per coloro che portano con se il proprio mouse per giocare in LAN, ma comunque tramite il software è possibile salvare le impostazioni in cloud e scaricarle ovunque siamo, connessione permettendo.

Il mouse è ben fornito per quanto riguarda l’illuminazione, sia il logo come la rotella si illuminano e, sempre tramite apposito software, è possibile personalizzare ogni singolo colore.

Inoltre, sempre per quanto riguarda la personalizzazione, è possibile sostituire la base del mouse (sulla quale compare la scritta “Rival”) con un’altra base personalizzata, che va stampata in 3D tramite terzi.

Steelseries RIval 500 recensione

SteelSeries Rival 500: Prestazioni

Lo Steelseries rival 500 è equipaggiato del sensore PWM 3360, uno dei sensori più precisi ed affidabili sul mercato, utilizzato in alcuni dei modelli più diffusi tra i giocatori di FPS, anche se decisamente non è un mouse da sparatutto, troppo largo e troppo pesante per questo tipo di giochi a meno che non abbiate grandi mani e siate abituati a mouse ingombranti.

Per giochi RPG (The Witcher 3, StarCraft II, etc.), i suoi 15 pulsanti sono chiaramente troppi e sarà sufficiente impostarne solo tre o quattro per avere tutto a disposizione (la mappa, la selezione rapida di qualche incantesimo, l’automatizzazione di qualche azione e così via).

Dove il mouse dà il meglio di sé, ovviamente, sono i giochi MMO e MOBA (WOW, League of Legends, Fortnite e via dicendo). In questi giochi la rapidità è fondamentale e avere a disposizione tanti pulsanti in una sola mano, dopo aver imparato a gestirli, può fare la differenza tra nei tempi di esecuzione.

Il mouse permette di variare tra i 100 e i 16000 DPI, come la maggior parte dei mouse di fascia alta. Probabilmente non vi ritroverete mai a utilizzare il mouse con 16000 DPI impostati, ma ciò ci permette di farci un’idea della qualità del prodotto.

steelseries engine software

SteelSeries Rival 500: Software

Il software installato sullo Steelseries rival 500 è lo SteelSeries Engine 3, uno dei migliori sul mercato.

Lo SteelSeries Engine 3 ci permette anche di creare macro (sequenza di tasti memorizzate e ripetute automaticamente dal software) e di assegnarle a pulsanti del mouse come anche a combinazioni mouse+tastiera (es: ALT+click destro)

Grazie a questo software potremo programmare senza problemi il Rival 500 in ogni suo dettaglio (basti pensare alla vibrazione personalizzata per ogni pulsante, una cosa rarissima anche sulle periferiche di fascia alta).

Funzione fondamentale del software, inoltre, è quella di recuperare le configurazioni personalizzate dei pulsanti tramite cloud.

steelseries rival 500 vista da sopra

SteelSeries Rival 500: Conclusione

Lo Steelseries rival 500 è chiaramente un mouse da gaming di fascia alta, ma presenta qualche piccolo difetto che non gli permette di occupare la prima posizione tra i mouse da gaming.

Il prezzo, € 92.98, potrebbe spaventare qualcuno, ma è adatto ad un mouse di tale fattura, supportato da un ottimo software.

In definitiva, per chi vuole dare il massimo durante le sue partite online (specialmente con MOBA e MMO) lo Steelseries rival 500 è un valido acquisto, mentre per chi gioca agli FPS consiglio di dare un’occhiata alla nostra guida ai migliori mouse gaming dove sicuramente troverà qualcosa di più adatto nella sezione mouse FPS.

Ultimo aggiornamento 2019-08-04

SENSORE9
ERGONOMIA8.5
PRESTAZIONI9.3
QUALITÀ COSTRUTTIVA9
SOFTWARE9
RECENSIONI CLIENTI8.6
Voto dei lettori1 Vote10
Ci piace
Miglior tastierino laterale sul mercato
Ottimo sensore
Funzione cool down
Non ci piace
Pesante
Ingombrante
8.9
Voto
Conclusione
Un mouse innovativo, con un tastierino laterale molto comodo, un'ottima scelta per chi gioca a MMORPG e MOBA meno per gli FPS e per coloro che hanno le mani piccole.
Vedi il prezzo