Sedia ergonomica articolo sui migliori modelli in circolazione

L’IMPORTANZA DELL’ERGONOMIA NELLE SEDIE E LE MIGLIORI SEDIE ERGONOMICHE

Ultimo aggiornamento:


Questa guida ha come obiettivo aiutare i lettori a capire i vantaggi dell’utilizzo di una buona sedia ergonomica per il gaming o per l’ufficio, imparando a conoscerne le caratteristiche fondamentali. Che utilizziate la sedia per lavorare o per giocare non fa alcuna differenza, questa guida è utile a coloro che passano decine di ore ogni settimana seduti di fronte al PC.

Negli ultimi decenni abbiamo assistito a un incremento del tempo passato al computer esponenziale. La percentuale di lavori svolti al PC è in costante crescita e di conseguenza lo è anche la media di ore pro capite passate seduti

Benchè sia sotto gli occhi di tutti che il tempo che passiamo seduti a una scrivania tra ufficio, studio, gaming e auto sia in aumento, non tutti sono a conoscenza delle gravi conseguenze sulla salute che possono derivare da un prolungato utilizzo di una sedia.

Una cattiva seduta ci fa male

Passare molto tempo seduti su una sedia crea una serie di stress al nostro corpo, specialmente alla colonna vertebrale. Sempre più persone sono costrette a ricorrere a specialisti per guarire da problematiche dovute a una prolungata cattiva postura.

Di conseguenza si fa sempre più impellente la necessità di risolvere questo problema da parte delle aziende e sono sempre di più le persone alla ricerca una sedia da ufficio che  aiuti a evitare problematiche legate a cattive abitudini posturali.

Proprio per questo motivo negli ultimi anni abbiamo assistito a un forte incremento nella vendita di sedie ergonomiche, sia tra coloro che passano molte ore seduti alla scrivania in  ufficio ma ora anche tra coloro che passano molte ore giocando.

Foto da dietro di una sedia ergonomica con uno speciale schienale

Cosa significa ergonomia?

Una scienza che si occupa dello studio dell’interazione tra individui e tecnologie

L’ergonomia è una scienza, conosciuta anche come biotecnologia, o ingegneria umana. Questa scienza ha come obiettivo lo studio della relazione tra la forma degli oggetti e gli effetti che hanno sul corpo umano, questo studio viene fatto con l’obiettivo di costruire oggetti che possano garantire una interazione senza effetti collaterali.

L’ergonomia, secondo la IEA (International Ergonomics Association), è quella scienza che si occupa dell’interazione tra gli elementi di un sistema (umani e d’altro tipo) e la funzione per cui vengono progettati (nonché la teoria, i principi, i dati e i metodi che vengono applicati nella progettazione), allo scopo di migliorare la soddisfazione dell’utente e l’insieme delle prestazioni del sistema. In pratica è quella scienza che si occupa dello studio dell’interazione tra individui e tecnologie.

wikipedia

Cosa rende una sedia ufficio una sedia ergonomica?

Si definisce sedia ergonomica una sedia progettata per supportare il corpo umano, prendendo in considerazione fattori come postura, comfort e salute.

Una sedia da ufficio ergonomica ha una serie di caratteristiche progettate per migliorare la postura e offrire un supporto ottimale nelle aree critiche del nostro corpo.

Le sedie da gaming sono ergonomiche?

Sedia da gaming è un termine relativamente nuovo, quando giocavamo a Ultima Online, si utilizzavano le sedie più becere in circolazione e chi lavorava in un ufficio utilizzava una sedia da ufficio anti ergonomica al 100%. Queste erano le sedie da gaming, anche se nessuno le chiamava così.

Ora le case produttrici di sedie hanno capito che noi cervelloni gamers, siamo molto più propensi a comprare una sedia colorata con forma racing, rispetto a una sedia nera stile mega direttore di fantozzi. Così i nostri amati produttori di sedie hanno iniziato a colorare le loro sedie, non importa quanto scadenti o di qualità siano, l’importante è che siano colorate.

La sedia da gaming di per se non è ergonomica, quelle più care hanno delle funzioni che ne migliorano l’ergonomia, hanno materiali migliori che ci aiutano a mantenere una buona postura, ma bisogna spendere due soldi se si vuole un buon prodotto, e nemmeno la migliore sedia da gaming si può paragonare alle sedie ergonomiche elencate in questo articolo per quanto riguarda comodità e benessere.

Con questo non voglio dire che siano delle cattive sedie e che ci facciano male, anzi sicuramente sono un bel passo in avanti rispetto a una sedia standard, solo che a volte il termine ergonomico viene abusato e utilizzato solo a fini di marketing.

Una sedia ergonomica non basta

Benché una sedia da ufficio ergonomica possa aiutare considerevolmente la nostra salute migliorando la nostra postura, sarà inutile se non la utilizziamo rispettando alcune regole base per mantenere una corretta postura quando siamo seduti.

Immagine di un uomo al PC con tutte le misure per sedere in maniera ergonomica su una sedia davanti a un PC
Regole per una corretta postura quando si è seduti al PC

Regole per una corretta postura:
1. Mantenere una distanza dal monitor di pari alla lunghezza del vostro braccio disteso.
2. Il bordo superiore del vostro monitor deve essere all’altezza dei vostri occhi, facendo in modo che la vostra testa non sia inclinata verso il basso durante il gioco.
3. Mantenere la schiena dritta.
4. Il collo deve essere in una posizione rilassata e naturale.
5. I gomiti devono lavorare a una inclinazione di almeno 90°.
6. I piedi devono essere appoggiati al suolo

Se non si può regolare come può adattarsi al vostro corpo?

Regolazioni della sedia, sono davvero importanti?

Decisamente si! Una buona sedia ergonomica offrirà varie regolazioni in modo da permettere una personalizzazione della seduta adeguandola alla nostra struttura corporea. Ogni persona è differente, altezza, peso, lunghezza gambe e torso sono differenti in ognuno di noi, quindi una sedia che non si possa regolare in base alle nostre necessità difficilmente ci offrirà un supporto ottimale.

Come scegliere una sedia ufficio ergonomica, spiegato pezzo per pezzo

Quando ci troviamo di fronte a una sedia che  ci interessa dovremmo valutare pezzo per pezzo i componenti del modello per verificare che abbia tutte le caratteristiche necessarie a diminuire lo stress sul nostro corpo e a regolarla in maniera ottimale per adattarla noi, insomma che abbia caratteristiche degne del nome sedia ergonomica.

1. Altezza sedia
L’altezza ottimale della sedia da ufficio dovrebbe permetterti di mantenere i piedi piatti sul pavimento e garantire una corretta circolazione del sangue, per questo la regolazione dell’altezza è una caratteristica importante, ovviamente una persona alta 190cm e una 160cm difficilmente troveranno lo stesso comfort in una sedia fissa.

Inoltre anche in base all’altezza della scrivania da ufficio dovremo regolare l’altezza della sedia in modo da riuscire a mantenere gli avambracci a 90° rispetto al suolo. In caso i piedi non toccassero, si consiglia di comprare un supporto per i piedi come questo.

2. Profondità della sedia
Una sedia ergonomica con la corretta profondità non sarà in contatto con la parte posteriore del vostro ginocchio bensì lascerà uno spazio vuoto di circa 3-5 cm tra il bordo della sedia e la vostra gamba. Una sedia con una seduta troppo profonda vi costringerà a tenere le gambe in contatto con il bordo della seduta e questa pressione rallenterà la circolazione del sangue.

3. Inclinazione della sedia
Un altro fattore importante e diffuso nelle sedie ergonomiche da ufficio e non è l’inclinazione. L’inclinazione permette un posizionamento corretto del pube. La posizione migliore per il pube è neutrale con una inclinazione di 80 gradi delle anche, ginocchia e caviglie.

4. Supporto lombare
La lombalgia è una delle problematiche più diffuse tra coloro che passano molto tempo alla scrivania e il supporto lombare serve proprio a evitare questo. Solitamente il supporto lombare è un cuscino o una rientranza dello schienale che aiuta la spina dorsale a mantenere la sua forma naturale a S ed evita che noi sprofondiamo all’interno della sedia riducendo così lo stress sulla spina dorsale e il pube.

Il miglior supporto lombare è regolabile in modo da posizionarlo nel punto migliore rispetto alla nostra spina dorsale. Un supporto lombare non regolabile potrebbe creare pressione nel punto sbagliato della schiena e peggiorare la postura al posto di migliorarla.

5. Inclinazione dello schienale
L’inclinazione dello schienale regolabile permette di trovare la posizione ideale e così migliorare la postura. Inoltre permette di assumere posizioni di riposo lungo la giornata per scaricare momentaneamente la spina dorsale e i muscoli.

6. Rotazione
La rotazione della sedia ci permette di raggiungere vari punti della nostra scrivania senza doverci sforzare il nostro corpo assumendo posizioni innaturali.

7. Poggia gomiti
I poggia gomiti aiutano a ridurre la tensione nella parte superiore del corpo e permettono alle spalle di rilassarsi. Utilizzarli a scrivere per lunghe sessioni è controproducente in quanto diminuiscono la mobilità dell’avambraccio.

8. Poggia testa
Il poggia testa serve a dare supporto alla parte posteriore della testa e al collo, riducendo la tensione nelle spalle e nella parte superiore del busto.

9. Materiali
I materiali con cui una sedia ergonomica è costruita sono importanti. L’utilizzo materiali di qualità migliore il comfort specialmente nel caso dei materiali utilizzati per l’imbottitura delle sedie che se di qualità manterranno più a lungo la forma e garantiranno il sostegno necessario, scopri di più riguardo le tipologie di imbottitura utilizzate nella nostra guida alle imbottiture.

Anche il rivestimento influenza l’ergonomia, un materiale di qualità favorisce la traspirazione e riduce la sudorazione.

10. Ruote
Le ruote evitano di doverci sforzare per muovere la sedia, ma allo stesso tempo ci permettono di muoverci rimanendo seduti. Delle ruote di diametro maggiore garantiscono alla sedia di muoversi con maggiore facilità. Per superfici dure è meglio usare ruote morbide mentre per tappeti è meglio utilizzare ruote più dure.

Conclusione
Come abbiamo visto sono molti i componenti che contribuiscono a fare di una semplice sedia da ufficio una sedia ergonomica, ognuno di essi va a influenzare la nostra postura grazie a piccole regolazioni e queste regolazioni di conseguenza si rispecchiano sulla nostra salute.

Una sedia è un componente molto importante della nostra postazione da gaming o da ufficio e in base alle ore passate alla scrivania vale la pena investire in proporzione in un prodotto che migliora la nostra comodità e qualità di vita e ci aiuterà a evitare tutti i problemi che conseguono da una cattiva postura.

Dove comprare delle sedie ergonomiche?

Le sedie ergonomiche si possono trovare in molti negozi d’arredo, dove potrete provarle e toccarne con mano la qualità. Anche le sedie IKEA non sono da scartare, ma IKEA produce prodotti entry level o poco migliori, con poche regolazioni e un’ergonomia che lascia un pò a desiderare.

Online ci sono vari negozi che le vendono come amazon che per quanto riguarda gli acquisti online resta sempre una sicurezza grazie alla sua politica di resi sempre conveniente.

Anche ebay e i siti delle aziende produttrici sono una buona soluzione. Guardate sempre le politiche di reso perchè non sempre sono convenienti. Su ebay a volte possiamo trovare modelli ricondizionati a metà del prezzo originale e sono un buon affare.

Le migliori sedie ergonomiche acquistabili online:

Herman Miller Embody

Sedia ergonomica nera con rete traspirante poggia gomiti e ruote

Specifiche tecniche

PRODUTTOREHERMAN MILLER
MODELLOEMBODY
DIMENSIONI SCHIENALE61 X 33 cm
DIMENSIONI SEDUTA38 x 53 cm
MATERIALE IMBOTTITURARETE
MATERIALE RIVESTIMENTORETE
SCHIENALE RECLINABILE120°
POGGIAGOMITI2D
SUPPORTO LOMBARE E CERVICALELOMBARE REGOLABILE
CARICO MASSIMO110 kG

Descrizione

La Herman Miller Embody è forse la più evoluta sedia ufficio ergonomica sul mercato. Questa considerazione è dovuta all’innovativo sistema di supporto per lo schienale e per la seduta, che a differenza delle altre sedie nelle quali solitamente troviamo una rete o una imbottitura, nella Embody abbiamo uno scheletro di plastica flessibile che non limita la mobilità della schiena e favorisce la circolazione senza venir meno alla sua funzione di supporto per migliorare la postura.

Sia lo schienale che la seduta sono in tessuto ma non avendo la schiuma come supporto sono estremamente traspiranti ed evitano di farci sudare in estate.

La sedia risulta estremamente comoda e si adatta perfettamente al corpo, lo schienale è reclinabile ma non è possibile bloccarlo in posizione reclinata.

La nota dolente di questa sedia sono i poggia gomiti, che si possono regolare in altezza e larghezza, ma il meccanismo di regolazione della larghezza non è all’altezza del resto della sedia  ed è un pò macchinoso, se vi piace giocare con la sedia molto vicino alla scrivania potreste essere corretti a non utilizzarli del tutto

Caratteristiche principali:

  1. 100% traspirante
  2. Schienale flessibile
  3. Materiali riciclabili 
  4. Molto comoda ed ergonomica

PRO

  • Traspirante
  • Molto ergonomica
  • Comoda

CONTRO

  • Prezzo elevato
  • Poggia gomiti regolabili

Conclusione

Una sedia ergonomica per coloro che vogliono il meglio sul mercato. Ovviamente tutto ciò ha un prezzo, e dipende da quanto siete disposti a spendere per la vostra salute.


Herman Miller Aeron

sedia da ufficio ergonomica bianca herman miller

Specifiche tecniche

PRODUTTOREHERMAN MILLER
MODELLOAERON
DIMENSIONI SCHIENALE 
DIMENSIONI SEDUTA 
MATERIALE IMBOTTITURARETE
MATERIALE RIVESTIMENTORETE
SCHIENALE RECLINABILE180°
POGGIAGOMITI4D
SUPPORTO LOMBARE E CERVICALELOMBARE REGOLABILE
CARICO MASSIMO110 kG

Descrizione

La herman Miller Aeron è la migliore sedia ufficio ergonomica traspirante presente sul mercato. Da oltre 20 anni è una delle sedie di fascia alta più vendute al mondo, grazie al suo design ergonomico e alla qualità dei suoi prodotti è la sedia preferita dai professionisti che vogliono investire sulla propria salute.

Il prezzo varia dai 1000 € ai 1500 € a seconda delle finiture scelte. La sedia è 100% traspirante grazie alla seduta e allo schienale in rete. Questa è una manna per coloro che sudano molto. La sedia è disponibile in varie combinazioni di colori tra cui bianca.

Caratteristiche principali:

  • 100% traspirante
  • Altezza regolabile
  • Materiali riciclabili al 94%
  • 8 zone di supporto regolabili
  • Molto comoda ed ergonomica

PRO

  • Traspirante
  • Molto ergonomica
  • Comoda

CONTRO

  • Prezzo elevato

Taglie:

La herman Miller Aeron è disponibile in tre taglie:


La taglia più diffusa è la B, si adatta alla maggior parte delle persone, ha una misura standard ed è pensata per perone di statura e stazza nella norma. La sedia di dimensioni A, è adatta per le persone più piccole. La taglia C, con il sedile e lo schienale di dimensioni più generose, è adatta a persone di stazza grande. Trovati nella tabella dell’altezza e del peso a fianco per vedere quale è la sedia giusta per te.

Tabella misura e pesi:

tabella delle misure per la sedia Herman Miller Aeron
 Taglia ATagliaBTaglia C
a510565635
b363-495385-545385-545
c655685720
d104510751150
e485518549
Tabella per capire le dimensioni delle varie taglie per la sedia ergonomica aeron di herman miller

Conclusione

Una sedia ergonomica per coloro che vogliono il meglio sul mercato. Chi vuole investire nella propria salute con la Aeron di Herman Miller non sbaglia di certo.


Steelcase Leap tessuto

Sedia ergonomica di colore nero con braccioli regolabili e ruote

Specifiche tecniche

PRODUTTORESTEELCASE
MODELLOLEAP V2
DIMENSIONI SCHIENALE45 X 63 CM
DIMENSIONI SEDUTA46 X 50 CM
MATERIALE IMBOTTITURASCHIUMA AD ALTA DENSITA’
MATERIALE RIVESTIMENTOTESSUTO
SCHIENALE RECLINABILE120°
POGGIAGOMITI4D
SUPPORTO LOMBARE E CERVICALELOMBARE REGOLABILE
CARICO MASSIMO180 kG

Descrizione

La steelcase leap è una sedia ergonomica di alta qualità con un look moderno e una ampia gamma di regolazioni che garantisce ergonomia e benessere per la nostra schiena. Steelcase è una delle aziende leader del settore e produce sedie di alta qualità con alcuni modelli sul mercato a oltre 2000€.

Il punto forte della leap è che si adatta meravigliosamente al nostro corpo. La sedia ha uno schienale flessibile del quale è possibile regolarne la resistenza, inoltre ha un sistema di gestione della pressione sui lombari del quale si può regolarne l’altezza, riuscendo così a trovare una posizione ottimale per la fascia lombare.

Inoltre la Leap è dotata di un sedile che si muove in avanti e indietro per poterlo regolare in base alla nostra altezza in questo modo la parte interiore delle ginocchia non sarà mai a contatto con il sedile evitando che la circolazione del sangue venga rallentata.

Caratteristiche principali:

  • Flessibile
  • Gestione lombare ottimale
  • Adatta a qualsiasi altezza
  • Alta qualità
  • Possibilità di aggiungere optional

PRO

  • Sistema supporto lombare ottimale
  • Sedile regolabile
  • Materiali riciclabili al 90%

CONTRO

  • Cara
  • Modello base non ha il supporto cervicale

Video

Conclusione

Una sedia ergonomica di alta qualità che non viene di certo regalata.
E’ possibile trovarla su ebay ricondizionata a circa 400€. Nuova si aggira intorno ai 1000€


Ergohuman v1

Sedia ergonomica traspirante colore nero con schienale in rete

Specifiche tecniche

PRODUTTOREERGOHUMAN
MODELLOV1
DIMENSIONI SCHIENALE52 X 58 CM
DIMENSIONI SEDUTA41 CM REGOLABILE
MATERIALE IMBOTTITURASCHIUMA AD ALTA DENSITA’
MATERIALE RIVESTIMENTOTESSUTO/SIMILPELLE/RETE
SCHIENALE RECLINABILE120°
POGGIAGOMITI3D
SUPPORTO LOMBARE E CERVICALELOMBARE E CERVICALE REGOLABILI
CARICO MASSIMO120 kG

Descrizione

La Ergohuman V1 è una sedia ergonomica di fascia media con un ottimo rapporto qualità/prezzo. In vendita per circa 550/600€ a seconda delle finiture offre ottime caratteristiche ergonomiche e un buon numero di regolazioni per ottenere una seduta comoda e salutare

La ergohuman v1 è dotata di poggia testa regolabile sia in altezza che direzione, uno schienale regolabile in altezza in modo da adattare il supporto lombare alla nostra schiena. La seduta della v1 è regolabile in profondità e tramite la leva è possibile spostarla avanti e indietro in modo da trovare la posizione giusta in base alla lunghezza delle nostre gambe.

I poggia gomiti sono regolabili in altezza, profondità e direzione, lo schienale è reclinabile fino a 120° ed è possibile bloccarlo nella posizione desiderata per riposare la schiena. La sedia è disponibile sia in versione traspirante per coloro che soffrono il caldo che in pelle.

Caratteristiche principali:

  • Schienale regolabile in altezza
  • Buon supporto lombare
  • Adatta a qualsiasi altezza
  • Buona qualità
  • Sedile regolabile in profondità

PRO

  • Buon Sistema supporto lombare
  • Sedile regolabile
  • Disponibile in rete o pelle

CONTRO

Video

Conclusione

Una sedia ergonomica di buona qualità decisamente più economica rispetto alle altre ma che offre una buona gamma di regolazioni che si traducono in ergonomia e comodità. Decisamente una valida opzione!

Ultimo aggiornamento 2019-04-22