GUIDE
Now Reading
GUIDA ALLA SCELTA DELLE CUFFIE DA GAMING
migliori cuffie
30 20 0

GUIDA ALLA SCELTA DELLE CUFFIE DA GAMING

by Jethrogennaio 15, 2016

MIGLIORI CUFFIE

Scegliere le migliori cuffie da gaming non è una cosa cosi semplice, ci sono vari fattori da valutare ed in questa guida cercherò di affrontare i principali fattori che ci porteranno a valutare quale siano le migliori cuffie da gaming per le nostre necessità. Le cuffie da gaming variano dai 10 € delle super scrause-cuffie che si trovano al supermercato che solitamente vengono usate per comunicare via skype ai 300€ ed oltre delle cuffie professionali per gli audiofili e peri i giocatori di E-Sports o comunque per “entusiasti” del gaming che esigono il top della qualità e che non badano a spese.

migliori-cuffie2

CONNESSIONEmigliori cuffie

La prima domanda da porsi quando si va alla caccia delle migliori cuffie da gaming è dove le userai?

Le migliori cuffie da gaming sono solitamente dedicate al mercato PC, ma sempre più spesso le case produttrici cercano di soddisfare anche i giocatori da console ed alcune cuffie includono adattatori in modo da renderle “cross platform” e quindi essere utilizzate anche sulle console. Solitamente le cuffie da per Pc hanno connessione Analogica o via USB. La connessione Analogica è composta da 2 jack uno di entrata ed uno di uscita, quindi solitamente vi sono 2 jack da inserire a uno per il microfono ed uno per le cuffie, mentre per molti altri dispositivi il jack è unico e gestisce allo stesso tempo audio in entrate ed in uscita. Questo tipo di jack si chiama a 4 poli mentre quello che normalmente si ha sulle cuffie da pc sono 2 jack da 3 poli. Esistono sul mercato adattatori chiamati splitter che dividono i jack a 4 poli in 2 jack.
Quindi se avete intenzione di utilizzare le cuffie anche sulle console, lasciate stare le cuffie USB e controllate che tipo di uscita audio ha la console e se le cuffie vengono fornite con un unico jack ed uno splitter a parte o se con 2 jack, ed in caso cercate sul mercato un adattatore.

 

COMODITA’migliori cuffie

La comodità delle cuffie è un fattore fondamentale, è inutile avere cuffie dal suono straordinario se dopo mezz’ora saremo costretti a toglierle. Il comfort può essere difficile da giudicare, soprattutto se sei un maratoneta del gioco. Quello che non ti da dolore per la prima ora può iniziare a far male alla quarta. Se cerchi qualcosa che funzioni bene per lunghi periodi di tempo, il suo peso è il fattore più importante da considerare. Una cuffia pesante che spinge verso il basso sulla tua testa è la cosa che ti farà stancare di indossarla dopo un po’, vi è inoltre da controllare la pressione che le cuffie eserciteranno sulle vostre orecchie, se è troppo vi daranno fastidio e vi lasceranno dei segni se è troppo poca ogni volta che inclinerete la testa le cuffie vi scivoleranno. Molto dipende anche dalla razza aliena alla quale appartenete, se siete un Klingon e quindi fieri possessori di crani oversize dovrete informarvi bene e magari provare cuffie di amici per avere riferimenti e lo stesso vale per i rettiliani, che si sa hanno teste piuttosto piccole.

PREZZO

  • Entry level 50€-70€ Si possono trovare cuffie comode di buona fattura,in questa fascia di prezzo la comodità è il fattore di riferimento, per quanto riguarda l’audio, su queste cifre si può avare un audio buono per il gaming e magari meno buono per quanto riguarda Musica e film .
  • Mid level 70/100€ a questa cifra ci sono cuffie comode di buona fattura e con un audio più che buono, in questa fascia di prezzo si iniziano a trovare le prime cuffie con un audio adatto ai giocatori competitivi, qualche esemplare di dolby decente non manca e la qualità ed il suono in gaming è molto buono nel resto è buono.
  • High Level 100€/150€ qui iniziamo a trovare roba di alta qualità, il dolby 7.1 è ottimo e quelle non dolby garantiscono simulazioni del dolby buone, la qualità in gioco è da competizione ad alti livelli la qualità generale della riproduzione musicale e film sarà molto buona.
  • High end 150€/300€ qui si entra nel regno dell’audiofilia, le migliori cuffie sul mercato ma bisogna scegliere attentamente. Molte soluzioni dolby wire-less rientrano in questa fascia ma non tutte con risultati che valgono la spesa effettuata.

FILO O NON FILO? QUESTO è IL PROBLEMA…migliori cuffie

Questa non è una questione di qualità bensì di praticità, se usate le cuffie solo per giocare al pc non vi è un grande bisogno di cuffie wireless.
Le cuffie wireless hanno il vantaggio di non avere l’obbligo di stare vicino alla console mentre si gioca, ma quando si gioca al pc non si va tanto lontani.
Le cuffie wireless non producono ulteriori cavi che intralciano la postazione di gioco.
Le cuffie wireless hanno bisogno di essere ricaricate e possono scaricarsi nel bel mezzo di un combattimento e bisogna sostituire le pile etc.
Le cuffie wireless hanno una batteria al loro interno e sono più pesanti.
Molti pad delle console hanno l’attacco jack sul mouse anche se è stereo e non dolby. Le cuffie wireless costano molto di più della esatta controparte cablata.

SUONO SURROUND CONTRO STEREO

Le cuffie surround al giorno d’oggi offrono una sensazione surround di alta qualità, non tutte le cuffie funzionano allo stesso modo, anche se spesso i risultati sono simili.
Ci sono cuffie surround 7.1 e 5.1 questo varia in base ai canali che riprodurranno i suoni all’interno delle cuffie. Ma c’è un distinzione molto importante tra le cuffie surround, esistono quelle dotate di vero surround quindi con diversi altoparlanti all’interno della cuffia che riproducendo suoni da diverse angolature offriranno una riproduzione veritiera della direzione dei suoni, ed esistono inoltre quelle con surround simulato, che tramite un software che utilizza degli algoritmi riprodurrà i suoni in maniera tale che il cervello vada a posizionarli all’interno di uno spazio 3d, essendo che ogni persona reagisce in maniera differente a questa ricostruzione, il surround virtuale non sempre funziona così bene.

Il suono surround può essere incredibilmente prezioso nello spazio 3D del mondo dei videogiochi sparatutto in prima persona, in cui i tuoi nemici ti spareranno da tutti i lati, il suono surround ti può aiutare a sentire i tuoi nemici prima di vederli. Se spendi un sacco di tempo nei giochi multiplayer competitivi, il suono surround è un must se vuoi essere su un piano di parità. Probabilmente i tuoi avversari utilizzano tutti questo tipo di cuffie. Se non è necessario cogliere il tuo avversario in contropiede tuttavia, lo stereo è probabilmente abbastanza buono e ti consente di risparmiare una buona quantità di denaro. Lo stereo può essere altrettanto “immersivo” come il suono surround nelle cuffie – e per la maggioranza dei giocatori è più che sufficiente, quindi non è obbligatorio avere delle cuffie surround.

MICROFONO

i microfoni sono spesso la parte trascurata di una cuffia da gioco. Mentre la maggior parte dei microfoni anche delle migliori cuffie ti daranno prestazioni “abbastanza buone”, cerca microfoni con la capacità di cancellazione del rumore, se vuoi essere sicuro di avere un suono cristallino. Alcune cuffie da gioco ti danno la possibilità di rimuovere il microfono quando non giochi. Ciò ti consente di utilizzare le tue cuffie come cuffie normali, senza camminare per la strada con un microfono davanti alla bocca. Anche se avere il microfono removibile può aiutarti ad avere un’apparenza normale, ma dato che la maggior parte delle migliori cuffie da gaming tendono ad essere enormi non ti aiuterà molto togliere il microfono per non dare nell’occhio…

MIXER 

L’ultimo pezzo del puzzle è un mixer audio. Una cuffia con mixer audio ti consente di personalizzare veramente l’esperienza audio. Con il mixer si potranno gestire i bassi e gli alti a seconda del gioco o della mappa in cui siamo, si potrà inoltre aumentare il volume del parlato ed abbassare un po’ il volume del gioco per essere sicuro di sentire i tuoi amici in modo chiaro. Molti danno anche la possibilità di collegare il telefono in modo da poter aggiungere la tua musica al mix audio, o rispondere al telefono se squilla a metà del gioco, utilizzando la cuffia come un dispositivo a mani libere

Prezzi: un buon mixer può aumentare il costo della cuffia di 80/90€ o più, quindi se siete al risparmio lasciate perdere.

migliori cuffie

CONCLUSIONE

Per concludere, la scelta delle migliori cuffie da gaming si basa su molti fattori ed oggi abbiamo trattato quelli più basilari, quindi prima di decidere bisogna capire:

  1. Dove le uso? console, telefonino  o solo pc?
  2. Quanto a lungo le uso? la comodità è una priorità!
  3. Che tipo di giocatore sono? siete competitivi giocatori di fps? o casual giocatori di single player?
  4. Quale è il mio budget?

Esiste un mondo dietro le periferiche audio, spero un giorno di avere il tempo per approfondire la guida alla scelta migliori cuffie da gaming, oggi abbiamo visto come chiarirsi le idee su che tipo di prodotto cercare, nella prossima guida cercherò di approfondire la parte tecnica.  

migliori cuffie

Musica de fotografie diseñado por Kjpargeter – Freepik.com

Cosa ne pensi?
OTTIMO!
100%
INTERESSANTE
0%
NON MI CONVINCE
0%
NON UN GRANCHE'
0%
PESSIMO!
0%
About The Author
Jethro

Leave a Response

Richiesto