tastiera meccanica o tastiera membrana

Tastiera gaming Meccanica o a membrana quale scegliere?

Quando si parla di tastiere da gaming la prima distinzione che ci si trova a fare, indipendentemente dall’utilizzo per cui è stata progettata, è riguardo alla tecnologia dei tasti con cui è stata costruita. Le due tecnologie di tasti più diffuse sono quelli meccanici da cui deriva il nome tastiera meccanica e quelli a membrana da cui tastiera a membrana.

Con il tempo le case produttrici di tastiere hanno iniziato ad apportare modifiche alle tastiere cercando di migliorarle e renderle uniche modificando gli switch, aggiungendo la retroilluminazione, tasti macro, complessi software etc.

Alcune case produttrici di tastiere hanno cercato di creare lo switch perfetto, o quanto meno ci hanno provato, come Logitech con i Romer-G oppure Razer con i mecha membrane.

In quanto giocatore e blogger la tastiera è un componente fondamentale tra i miei strumenti di lavoro e se aggiungiamo una passione per la tecnologia e una grande curiosità per le cose nuove, potete immaginare quanti modelli abbia provato in questi venticinque anni di carriera da PC.

Ogni tastiera che ho provato è risultata essere differente, indipendentemente dal fatto che abbiano o meno gli stessi switch, ogni modello ha i suoi vantaggi e svantaggi, ognuna è risultata più o meno adatta al mio modo di scrivere o giocare. La stessa tastiera mi sono trovato ad amarla usandola per scrivere e odiarla usandola per giocare e a oggi utilizzo due tastiere differenti una per scrivere e una per giocare.

tastiera meccanica IBM

Tastiera meccanica: il ritorno

Quando il PC fece la sua comparsa nelle case delle persone comuni aveva a corredo una rumorosa tastiera meccanica. Tutte le tastiere a quei tempi erano meccaniche e il loro suono si diffondeva come musica nella casa, del resto era un suono innovativo, il PC era il futuro e il clack della tastiera era motivo di vanto per coloro che lo possedevano.

Gli anni passarono, il PC divenne comune in tutte le case e con la uscita delle tastiere a membrana la gente iniziò a vedere i vantaggi di questo tipo di tastiera, erano silenziose e veloci, non disturbavano mogli, mariti o genitori e tutto d’un tratto divennero il nuovo standard delle tastiere e le tastiere meccaniche scomparvero dagli scaffali dei negozi e dalle case della gente.

Negli ultimi dieci anni in concomitanza con il crescere della popolarità del gaming PC, le tastiere meccaniche sono tornate alla ribalta e quello che per anni è stato un oggetto dedicato a una nicchia di pochi smanettoni e qualche scrittore, grazie al gaming il “meccanico” vive una sua nuova primavera.

Grazie anche a una tecnologia migliorata, prestazioni superiori e a una vasta gamma di tasti meccanici tra cui scegliere (alcuni anche silenziosi) la tastiera meccanica è sempre più popolare e la schiera di fan che se ne innamorano cresce di anno in anno.

tastiere meccaniche

Tastiera meccanica o a membrana? La tendenza del mercato

Secondo uno studio di mercato svolto da Research Nester (Vedi lo studio a questo https://www.researchnester.com/reports/gamer-keyboard-market/1154 ) il mercato globale della tastiera utilizzata da programmatori e gamers è suddiviso tra i seguenti switch:

  • Greentech
  • Chiclet
  • Rubber dome
  • Kailh
  • Cherry MX
  • Mecha-membrane
  • Romer-G
  • Razer
  • Altri

Si prevede che gli switch meccanici MX cherry diventino i più diffusi sul mercato entro il 2022. Inoltre, è stato pronosticato che il segmento di switch Cherry MX osserverà un tasso di crescita di 2,3x nel periodo di previsione.

In base a questo studio possiamo affermare che la tastiera meccanica sarà a breve la più diffusa tra gamers e programmatori, purtroppo non sono riuscito a trovare dati da fonti affidabili riguardo la situazione attuale.

Tastiera meccanica o a membrana? Pro e Contro

Indipendentemente da quello che potete leggere online o che vi possono dire i vostri compagni di clan/gilda la scelta della tastiera è una questione molto personale, la tastiera è la vostra interfaccia con il mondo virtuale, sono le vostre scarpe per muovervi nel videogioco e solo attraverso prove ed errori troverete la tastiera perfetta per voi.

migliori tastiere da gaming corsair k55

Tastiera a membrana

Cos’è una tastiera a membrana?

Con il termine tastiera a membrana si tende a categorizzare tutte quelle tastiere formate da strati o livelli flessibili nelle quali a differenza delle tastiere meccaniche, i tasti non sono divisi tra loro bensì fanno tutti parte di un’unica superficie flessibile che a seconda della pressione che esercitiamo andrà a inviare il singolo impulso.

Il primo strato detto strato superiore della membrana è quello che riporta le lettere e i numeri, ogni lettera o numero ha nella sua parte inferiore uno parte in materiale conduttore, separata da gli altri simboli.

Il secondo strato è quello che separa lo strato superiore da quello inferiore.

Il terzo strato detto inferiore ha una traccia conduttiva e che raccoglie e invia gli impulsi al sistema.

tastiere a membrana schema tecnologia
Fonte immagine wikipedia

Quando esercitiamo una pressione sul tasto, il primo strato si fletterà e il conduttore sotto il tasto andrà a toccare lo strato inferiore e creerà un contatto.

La traccia conduttiva sullo strato inferiore è come se fosse una mappa e in base alla posizione del contatto un impulso relativo alla posizione specifica e quindi alla lettera o simbolo verrà generato e registrato dal nostro PC.

Pro delle tastiere a membrana

  • Sono Silenziose: Il rumore prodotto durante la digitazione è quasi nullo e non è fastidioso per i compagni di stanza.
  • Sono Economiche: I materiali utilizzati nella costruzione sono economici e di facile produzione.
  • Sono Resistenti allo sporco: Il design compatto e i pochi spazi tra i tasti evitano che entri lo sporco.
  • Sono Leggere: L’utilizzo di materiali per lo più plastici rendono queste tastiere leggere e facili da trasportare.

Contro delle tastiere a membrana

  • Nessun feedback: L’unico feedback che riceviamo durante la pressione dei tasti è il raggiungimento del fine corsa
  • Sono Più lente: I tasti devono essere premuti fino al fine corsa e solitamente hanno una corsa più lunga rispetto ai tasti meccanici.
  • Sono Meno precise: Maggiori probabilità di key ghosting, quando si scrive molto velocemente, a volte i tasti non vengono registrati.
  • Durano di meno: Rispetto a una tastiera meccanica si rompono prima.
migliotre tastiera meccanica pro e contro das keyboard

Tastiera meccanica

Cos’è una tastiera meccanica?

Le tastiere meccaniche si basano su un concetto completamente differente rispetto a quelle a membrana, innanzitutto ogni singolo pulsante è un interruttore a se stante, quindi non è collegato agli altri.

Azionando il pulsante andremo a spingere uno stelo posto sopra una molla e che tiene separate due linguette metalliche, quando lo stelo giungerà nel punto di attuazione, le due linguette metalliche si toccheranno attivando un contatto e inviando così un impulso al PC.

A differenza delle tastiere a membrana il contatto non avviene a fine corsa ma bensì lungo la corsa stessa, questo rende le tastiere meccaniche più veloci per scrivere e anche per giocare. A seconda di come sono stati progettati gli interruttori, nel momento del contatto potremo avere un feedback tattile, avvertiremo quindi un piccolo gradino lungo la corsa del pulsante che ci avvertirà dell’avvenuto contatto. Alcuni switch hanno anche un feedback audio, e quando attiveremo il contatto le linguette faranno un click più o meno rumoroso a seconda del modello.

guida a come scegliere una tastiera da gaming

I feedback delle tastiere meccaniche sono ciò che le contraddistingue, sono il loro carattere e quello che te le farà amare o odiare. I feedback ci avvertono dell’attivazione del contatto permettendoci così di evitare di premere il tasto fino in fondo, risparmiando tempo e scrivere o giocare più velocemente.

Imparare a ottimizzare la velocità nella digitazione è un processo che richiede un po’ di tempo allenamento, ma se sei abituato a usare la tastiera per ore al giorno, i risultati non tarderanno ad arrivare.

Esistono molti tipi di switch meccanici e ognuno di essi ha caratteristiche differenti, la resistenza, la lunghezza della corsa, la rumorosità e la retroilluminazione, variano di modello in modello. Scopri di più sulle tastiere meccaniche nella nostra guida a come scegliere una tastiera da gaming.

Pro Tastiere meccanica

  • Sono Veloci: Il punto di attivazione solitamente vicino all’inizio della corsa, questo garantisce una digitazione veloce e meno faticosa, molto utile per chi scrive molto e gioca.
  • Sono Pesanti: Le tastiere meccaniche sono pesanti e quindi tendono a muoversi meno sulla scrivania.
  • Durano a lungo: Gli switch meccanici hanno una durabilità maggiore rispetto a una tastiera a membrana.
  • Si possono aggiustare: In caso si rompesse un interruttore si può sostituire la singola unità e in caso le lettere dovessero perdere colore potremo sostituire solo i gusci esterni.
  • Si possono pulire: Ogni singolo copri interruttore (key cap) è removibile e quindi si può pulire la parte sottostante.
  • Feedbacks: Il feedback tattile e quello audio offrono una sensazione completamente differente durante la digitazione, varia da persona a persona, ma la maggior parte della gente la apprezza.
  • Sono Precise e affidabili: Le tastiere meccaniche non soffrono di problemi di ghosting e hanno KRO alti, questo fa si che tutte le digitazioni vengano registrate e che la pressione multipla di tasti contemporaneamente non sia un problema.

Contro tastiera meccanica

  • Sono costose: le tastiere meccaniche sono care, solitamente costano sopra gli 80€
  • Sono Pesanti: sono pesanti e scomode da trasportare
  • Si sporcano facilmente: Nello spazio tra i tasti si infila sporcizia in continuazione
  • Sono Rumorose: Se prendete il modello sbagliato potrebbe essere troppo rumoroso per iv ostri compagni di casa/stanza.
Blaster X  tastiera meccanica
Sound BlasterX Vanguard K08 tastiera meccanica

Quale tastiera scegliere?

Come abbiamo visto entrambe le tipologie di tastiere hanno i loro pro e contro, ognuna soddisfa esigenze diverse. Non esiste una risposta assoluta a questa domanda, per decidere dovrete rispondere ad alcune domande e chiarirvi le idee:

Per cosa la uso?

  • Utilizzo lavorativo leggero, navigare, gaming casual = Una tastiera a membrana sarà più che sufficiente
  • Utilizzo lavorativo pesante, programmazione, gaming frequente, dattilografia o blogging in spazi condivisi = La tastiera meccanica silenziosa è il miglior compromesso tra prestazioni e convivenza con altre persone
  • Programmazione o gaming frequente, dattilografia o blogging in spazi non condivisi, gaming competitivo = Tastiera meccanica

Quanto la uso?

  • Un’ora al giorno o meno = Tastiera a membrana
  • Fino a tre ore al giorno = Tastiera Meccanica
  • Tutto il giorno = Tastiera meccanica ergonomica

Quale è il mio budget?

  • 50€ = Tastiera a membrana
  • 100€ = Tastiera meccanica economica o membrana
  • 150€/200€ = Tastiera meccanica

Ho compagni di stanza?

  • Si = Tastiera meccanica silenziosa o tastiera a membrana
  • No = Tastiera meccanica

A che livello gioco?

  • Casual, meno di 5 ore a settimana: Tastiera a membrana
  • Intermedio, tra 5 e 15 ore a settimana: Tastiera meccanica/membrana
  • Nerd, oltre 16 ore a settimana: Tastiera meccanica con poggia polsi

Conclusione

Per concludere, è meglio una tastiera meccanica o a membrana?
La risposta definitiva non esiste e in base a tutti i fattori che abbiamo elencato sopra bisogna capire bene quale sia la soluzione adatta alla nostra situazione attuale.

Indubbiamente se parliamo di prestazioni la tastiera meccanica è una spanna sopra la tastiera a membrana.

Io personalmente sono un amante delle tastiere meccaniche e le uso ormai da vent’anni, giocando e scrivendo uso molto la tastiera, sono appassionato di tastiere e mi da soddisfazione sentire il clack clack della mia tastiera meccanica. Per l’ufficio ho adottato una soluzione con switch silenziosi in modo da non disturbare i colleghi.

Anche la tastiera a membrana ha i suoi vantaggi, primo tra tutti il suo prezzo contenuto quindi se non sei un giocatore appassionato e usi poco il PC una tastiera a membrana farà più che egregiamente il suo dovere.

Spero di averti chiarito le idee e aiutato a scegliere la tua prossima tastiera da gaming, ora puoi tornare alla nostra guida all’acquisto della migliore tastiera gaming oppure guarda le migliori tastiere gaming economiche