Introduzione: La sedia da gaming

Prima o poi per tutti arriva quel momento in cui  la nostra fidata compagna di mille serate online, e principale sponsor del nostro mal di schiena ci lascia. A volte invece è la nostra schiena a chiedere pietà e dato che non vi è altro modo in cui spendere i nostri soldi, tra upgrades del pc e periferiche razer, ci decidiamo a investire qualche soldo per il nostro benessere e comprarci una Sedia da gaming.

Quando ci si avvicina all’idea di acquistarne una tra le tante sedie da gaming in commercio, il primo pensiero è la restare sul low cost. La sedia non viene percepita come un bene fondamentale per giocare, in quanto non ci fa vincere raid o Clan wars… Forse ci si dimentica quale sia il requisito per essere competitivi nel gaming, non è il mouse a far la differenza, tanto meno la tastiera. Quello che fa la differenza nel gaming competitivo è l’allenamento!

Per allenarvi avete bisogno di essere comodi e non soffrire di mal di schiena ed essere costretti a interrompere le vostre sessioni di gioco. Quindi forse è giunta l’ora di rivedere l’importanza della nostra poltrona, che sia una sedia da gamer o meno poco importa. L’importante è che sia comoda e che ci eviti inutili mal di schiena e conseguenti stop.

Sedia gaming – prezzo

Nessuno vuole spendere un capitale per un attrezzo che non aumenta le nostre prestazioni in gioco, ma quando parliamo di sedie da gaming è difficile trovare una sedia gamer di qualità spendendo poco.

Normalmente una sedia ergonomica di media qualità si aggira attorno ai 400€, mentre il prezzo di una sedia da gamer è solitamente inferiore, come del resto lo sono anche la sua qualità ed ergonomia.

Abbiamo suddiviso i vari modelli per fascia di prezzo:

Fascia di prezzo: 50€/100€.
Tipologia gamer: Giocatori occasionali
Utilizzo giornaliero massimo consigliato:
2 ore
In questa fascia di prezzo, troviamo sedie da gaming di qualità bassa, solitamente con un’imbottitura non delle migliori, ergonomia approssimativa e regolazioni limitate.

Fascia di prezzo: 101€/200€
Tipologia gamer: 
Amanti dei videogiochi
Utilizzo giornaliero massimo consigliato: 3 ore
In questa fascia di prezzo possiamo trovare una sedia gamer con materiali di qualità discreta. L’imbottitura e il rivestimento migliorano, sempre pur restando economici, aumentano le regolazioni e migliora l’ergonomia.

Fascia di prezzo: 201€/300€
Tipologia gamer:
Appassionati di videogiochi – hardcore gamers con budget limitato
Utilizzo giornaliero massimo consigliato: 5 ore 
In questa fascia di prezzo iniziamo a trovare sedie gaming di buona qualità, l’imbottitura in schiuma ad alta densità e il rivestimento qualitativamente validi ne garantiscono una durata maggiore nel tempo. Le regolazioni coprono tutti gli aspetti legati all’ergonomia e permettono di personalizzare la seduta e migliorarne le qualità ergonomiche.

Fascia di prezzo 301€/400€
Tipologia gamer: 
Appassionati di videogiochi, coloro che lavorano al PC, e-sports.
Utilizzo giornaliero massimo consigliato:
 8 ore 
Una sedia da gamer di questa fascia di prezzo è un modello di alta qualità, con imbottitura a in schiuma modellata freddo ad alta densità che ne garantisce la forma fino a 12 anni.
Il rivestimento è in ecopelle di prima scelta, supporti lombari e cervicali regolabili, struttura in acciaio con pistone a gas, alta personalizzazione grazie alle regolazioni disponibili in gran parte dei componenti della sedia, ergonomia più che discreta sufficiente a supportarci per una giornata intera di gioco.

Se volete dei consigli su come sceglierle e capire meglio questo articolo, leggete la guida
 LE 10 COSE DA SAPERE PRIMA DI SCEGLIERE UNA SEDIA DA GAMING.

Dove comprare una poltrona da gaming?

Potreste cercare la vostra sedia gaming all’ikea. Hanno una discreta scelta e potete provarle, il solito buon amazon che come sempre offre ottimi prezzi e la possibilità di restituirle, l’italiano drako.itebay e yeppon.it.

Conosci altri posti dove comprarle? Scrivici.

Le migliori marche di sedie gaming

Queste sono alcune delle migliori case produttrici:

Se hai come budget massimo 100 euro guarda la nostra guida alla migliore sedia da gaming economica


Sedie da gaming le migliori – 2019

Sedia gaming –  La migliore sotto i 400€

16 Commenti

  1. Ma che differenza c’è tra le sedie racing e le altre?? Io mi vergognerei ad avere una sedia del genere in casa…

  2. Il look racing non è altro che estetica, solitamente i produttori offrono anche una versione più “sobria” dei loro modelli racing, quantomeno nei colori. La forma solitamente rimane invariata.

  3. Nessuna con la seduta traspirante, d’estate in Italia rimani appiccicato alla pelle e sudi come un bue muschiato, meglio la sedia di plastica del bar, respira di più.

    • Ciao Mark, guarda la Langria, è una sedia respirante, è la terza nella selezione, non ha tutti gli optional delle altre ma se la sudorazione è il problema che vuoi risolvere quella è la migliore.
      Una sedia traspirante high-end che promette bene è la e-blue AUROZA VEDI SU AMAZON , stiamo cercando di convincerli a mandarcene una per provarla.
      Ciao

    • Ciao Nimr.
      Quando abbiamo scritto questo articolo abbiamo scelto svariate sedie da gaming da comparare. Nella fascia media ed alta avevamo preso in considerazione la Vertagear sl2000 e la Vertagear sl4000 ma entrambe hanno ottenuto un basso risultato per quanto riguarda la soddisfazione dei clienti che le avevano acquistate, questo ha fatto si che la loro media si abbassasse e venissero escluse. Quando scriviamo articoli come questi stiamo consigliando ad altri giocatori (come noi) come investire i propri soldi e per quanto il design e le features fossero allettanti, non ce la siamo sentiti di consigliarla dati i cattivi risultati in un fattore importante come la soddisfazione di coloro che l’hanno davvero comprata. In caso avessi altre domande non esitare a farle.
      Vi prego inoltre di scrivere i vostri commenti sulle sedie da gaming che avete comprato, in modo da aiutare a vostra volta altri giocatori a fare la scelta giusta.

      • salve io sono entrato da pochi giorni da gamers per cosi dire ma sto cercando una sedia super comoda particolare e di un colore particolare da starci parecchie ore senza nessun dolore articolare o muscolare mi potete aiutare??

    • Ciao Lello, le sedie sono molto simili. Quello che ci ha spinti a scegliere le GT Omega PRO rispetto alla Arozzi Torretta sono stati i seguenti 4 fattori:

      1 Poggia gomiti con più regolazioni.
      2 Sistema di inclinazione con frizione regolabile.
      3 Valutazioni degli acquirenti migliori per la GT rispetto alla Arozzi.
      4 la GT omega ha una seduta più larga mentre la torretta a causa delle barre laterali in metallo del sedile può dare fastidio alle persone di una stazza maggiore.

      Spero che la risposta basti a chiarire i tuoi eventuali dubbi riguardo un acquisto. Facci sapere cosa hai scelto e come ti trovi.

  4. Ciao, è la prima volta che mi interfaccio con questo sito proprio per cercare un ottima sedia da gaming, quindi vi chiedo, nel caso si disponga un budget più elevato, quale sarebbe la sedia da gaming migliore? Parlo, più o meno di 300- 350 euro o poco più.

    • Ciao mattia innanzitutto grazie per averci contattato.
      Per consigliarti una sedia oltre al budget avrei bisogno di sapere la tua altezza e peso in modo da non consigliarti una sedia troppo stretta o troppo larga o troppo corta. Ci sono sedie gaming apposite per persone alte o molto robuste e altre per persone meno alte e di stazza normale.

      Ciao

Lascia un commento

Scrivi un commento
Inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.