Corsair K70 RGB Pro: recensione

coirsair k70 rgb pro recensione
Voto dei lettori1 Vote
8.5
8
Voto
Vedi il prezzo

Oggi andiamo a recensire una delle tastiere più recenti introdotte da Corsair sul mercato. Se il nome vi sembra famigliare non vi preoccupate, non siete pazzi. La Corsair K70 RGB Pro infatti è la versione più aggiornata della già famosa Corsair K70 RGB MK.2, una delle tastiere meccaniche più apprezzate del brand. Oltre a una serie di features migliorate rispetto al modello precedente, la “nuova” periferica si ripromette d’innalzare ulteriormente il livello di una tastiera meccanica da gaming già molto amata dagli utenti.

Dopo avere già avuto modo di apprezzare la Corsair K100 tastiera meccanica di punta del brand americano, quest’oggi andiamo a conoscere la sorella minore. Sulla carta, parlando di prestazioni, sembrerebbe che non abbia nulla da invidiare alla K100, e per circa 60/70 euro in meno potrebbe rivelarsi il giusto compromesso tra prestazioni al top e costo. Sempre che abbiate un budget sufficiente a sostenere una spesa simile. Ma del prezzo ne parliamo dopo, ora andiamo ad analizzarla.

Tastiera gaming K70 RGB PRO recensione

Corsair K70 RGB Pro: Specifiche Tecniche

PRODUTTORECORSAIR
MODELLOK70 RGB PRO
LAYOUTITALIANO
SISTEMA OPERATIVOWINDOWS, MacOS
SWITCHCHERRY MX RED, MX BROWN O MX SPEED
FEEDBACKLINEARE
TIPOLOGIASTANDARD FULL SIZE
TASTI MACRONO
TASTI MEDIASI DEDICATI
KEY ROLL OVERNKRO 100% ANTI-GHOSTING
POGGIA POLSOSI REMOVIBILE
RETROILLUMINAZIONERGB PER SINGOLO TASTO
PESO1,15 Kg
DIMENSIONI44,4 x 16,6 x 4 cm
POLLING RATEFino a 8000 Hz

Corsair K70 RGB Pro: Video

Corsair K70 RGB Pro: Caratteristiche

Le caratteristiche principali della Corsair K70 RGB Pro sono:

  • Switch meccanici Cherry MX
  • Tecnologia AXON per prestazioni eccellenti nel gaming
  • Tasti media dedicati
  • Modalità “Tournament”
  • Poggia polsi removibile magnetico
  • 8 Mb di memoria integrata per la registrazione di profili e illuminazione
  • Keycaps in policarbonato
corsair k70 rgb pro

Corsair K70 RGB Pro: Design

Rispetto alla precedente versione della K70 questo nuovo modello è stato aggiornato non solo nella tecnologia ma anche nell’aspetto esteriore. La tastiera monta una scocca inferiore in plastica unita a una scocca superiore in alluminio spazzolato, che dona robustezza e un aspetto premium al prodotto.

scocca corsair k70 rgb pro

Nella parte superiore, al centro troviamo il logo Corsair retroilluminato; sulla sinistra sono presenti tre tasti fisici per cambiare la luminosità dell’illuminazione della tastiera, il profilo iCue e per bloccare il tasto Windows. Sulla deestra invece troviamo i tasti dedicati ai media. Sono presenti i vari comandi per mandare avanti, indietro o mettere in pausa un video e la rotellina per il volume, accompagnata da un comodo tasto per mutare e smutare l’audio.

k70 modalità torneo

I keycaps non sono in PBT double-shot ma in policarbonato. La resa dovrebbe essere molto più vicina al PBT piuttosto che all’ABS, anche se al tatto danno più la sensazione di essere ABS. Dopo alcune settimane di utilizzo intenso, però, non si sono ancora minimamente rovinati, bisogna però valutare la resa a lungo termine, ma per ora hanno ampiamente soddisfatto le aspettative.

switch cherry mx red

Il poggia polsi è magnetico, il che lo rende molto comodo e stabile durante le lunghe sessioni di gioco. Personalmente preferisco quelli imbottiti piuttosto che in plastica. Questo in particolare, pur essendo in policarbonato morbido, non ci soddisfa appieno e, considerando il prezzo, ci saremmo aspettati una soluzione simile al poggia polsi in memory foam della Corsair K100.

Corsair K70 RGB Pro: Switch

La K70 RGB Pro può essere equipaggiata con tre differenti tipi di switch Cherry. Potete scegliere tra gli MX Brown, MX Red e MX Speed. Abbiamo avuto l’occasione di provare la tastiera equipaggiata con gli switch Cherry MX Red. Per il gaming si tratta di una delle soluzioni migliori. È infatti una tipologia di switch lineare che, insieme a una forza di attuazione minima, rende fluida la pressione dei tasti.

corsair k70 switch red

Forza di attuazione: 45g

Distanza di attuazione: 2,0 mm

Corsa totale: 4 mm

Battute garantite: fino a 100 milioni

Sebbene questi interruttori non rientrino nella classifica dei miei preferiti in assoluto, bisogna riconoscere che in gioco sanno il fatto loro. In quel contesto, sfruttano appieno le loro potenzialità e si dimostrano molto affidabili, anche nelle situazioni più concitate.

k70 switch cherry mx red

Personalmente trovo anche un peccato che la tastiera non abbia la possibilità di essere hotswap, ossia che gli switch non siano sostituibili semplicemente estraendoli dalla scocca, una caratteristica che purtroppo manca a tantissime tastiere da gaming dei grandi brand. È però comprensibile, pensando agli accordi che quest’ultimi possono avere nei confronti di produttori specifici.

illuminazione K70 rgb pro

Corsair K70 RGB Pro: Funzioni e Illuminazione

Come accennato in precedenza, le funzioni e le possibilità di personalizzare l’illuminazione sono davvero numerose, anche grazie al software proprietario iCue. Per quanto riguarda l’illuminazione, si tratta di RGB per ogni singolo tasto, personalizzabile in ogni aspetto. Le possibilità sono infinite e ognuno può decidere cosa e come illuminare della tastiera. Molto comoda è invece la rotellina per alzare e abbassare l’audio, compresa anche di tasto per mutare a fianco.

corsair polling rate

La K70 però è molto più di lucine e tasti dedicati ai media. Tra tutte le sue funzioni spicca decisamente la modalità torneo. Un interruttore posto vicino al cavo di collegamento che, quando viene attivato, disattiva istantaneamente tutte le impostazioni “custom” del profilo scelto per prevenire azionamenti involontari e imposta la colorazione RGB come illuminazione statica. In questo modo, l’occhio dell’utente non viene distratto, permettendogli di concentrarsi al meglio sulla partita.

tasteira meccainca corsair k70 rgb

Inoltre, è dotata di tecnologia AXON, feature che abbiamo già avuto modo di conoscere in prodotti Corsair recenti, come il mouse Sabre Pro e Sabre RGB Pro wireless. Grazie ad AXON, la K70 RGB Pro raggiunge un polling rate di 8000 Hz, un risultato che guarda decisamente al futuro, considerando la richiesta di sempre più velocità ed efficienza nel gaming competitivo.

tasti media dedicati k70 rgb pro

Corsair K70 RGB Pro: Software

Parlando del software proprietario, possiamo affermare che iCue sia uno dei programmi più accessibili e facili da utilizzare. Oltre a essere molto intuitivo, permette di personalizzare e coordinare tutte le periferiche e i prodotti Corsair compatibili. In questo modo si ha la possibilità di avere tutto sempre sotto controllo. Inoltre, grazie alla possibilità di creare più profili e poterli intercambiare facilmente e con poche semplici mosse, è sicuramente un punto a suo favore.

illuminazione software icue

Corsair K70 RGB Pro: Prestazioni

Parlando di prestazioni non ci sono dubbi, siamo davanti a una delle migliori tastiere commerciali da gaming presenti sul mercato al giorno d’oggi. Gli switch Cherry MX Red si fanno valere e la loro reattività rende questa periferica assolutamente perfetta per giochi competitivi. Abbiamo avuto modo di testarla in giochi come Valorant, Fortnite e Call of Duty: Warzone e i risultati ci hanno ampiamente soddisfatto. La k70 è perfetta per giochi frenetici dove anche un solo istante può determinare l’intera partita.

prestazioni corsair k70 rgb pro

Se per il gaming quindi è ampiamente consigliata, non si può dire la stessa cosa per quanto riguarda la scrittura. Ovviamente questa valutazione fa riferimento a gusti personali, che possono variare da utente a utente, giustamente. Avendo un tempo di attuazione molto basso, può succedere che, scrivendo molto e anche piuttosto veloce, la digitazione risulti non proprio accurata.

Succede spesso di pigiare per sbaglio dei tasti senza nemmeno rendersene conto, proprio perché gli switch sono molto sensibili e anche troppo reattivi per attività al di fuori del gaming. Inoltre, essendo di tipo linear, i Cherry MX Red non conferiscono il classico “click” al tasto, molto ricercato negli utenti che preferiscono un suono vicino a quello delle vecchie macchine da scrivere.

Insomma, la Corsair K70 RGB Pro non copre il 100% dell’utenza, ma da una parte, forse, meglio così, cercando di accontentare tutti molte volte non si riesce ad accontentare nessuno.

postazione corsair

Corsair K70 RGB Pro: Conclusione

Tirando le somme, possiamo dire che questo modello “upgrade” della vecchia K70 ci ha ampiamente soddisfatto. Pensata per il gaming, competitivo e non, questa tastiera riesce a essere la compagna ideale per i giocatori pretenziosi, che vogliono prestazioni top dalla propria tastiera. In più, le funzioni aggiuntive come i tasti media dedicati, l’infinita personalizzazione tramite software e la modalità torneo attivabile tramite interruttore fisico, la rendono una periferica completa e che non ha nulla da invidiare alla sorella maggiore, la Corsair K100.

Il prezzo, pur non essendo top di gamma, resta comunque alto. Si parla di una cifra attorno ai 189,99 euro. Non poco per una tastiera, ma, considerando la resa, se volete il top senza sforare nei 200 euro e passa della K100, la K70 resta davvero un prodotto valido. Peccato per l’assenza dei tasti in PBT double-shot e per il poggiapolsi in plastica e non in foam.

Corsair K70 RGB Pro: Prezzo

Attualmente potete trovare la Corsair K70 RGB Pro al prezzo di 189,99 euro sul sito del produttore e oltre due cento euro su amazon. Se consideriamo che il vecchio modello della K70 è venduto a meno di 130€ la differenza di features e prestazioni offerte dal nuovo modello non giustifica la differenza di prezzo.

Non hai trovato la tastiera da gaming giusta per te? Allora forse dovresti guardare le queste guide:

Le migliori tastiere gaming 2022
Le migliori tastiere gaming economiche 2022
Recensioni tastiere gaming

coirsair k70 rgb pro recensione
Corsair K70 RGB Pro: recensione
Conclusione
La Corsair K70 RGB Pro si è dimostrata un'ottima tastiera meccanica da gaming. Velocità e precisione in game sono le sue parole preferite, che vi garantiscono un'affidabilità degna di nota. Peccato per i tasti in policarbonato e per il poggia polsi in1 plastica, visto il prezzo ci saremmo aspettati un minimo di attenzione in più a questi dettagli. Per il resto, se cercate una tastiera meccanica entro i 200 euro, prendetela in considerazione, non ve ne pentirete.
QUALITÀ COSTRUTTIVA
8.5
RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO
6.5
PRESTAZIONI
9
SOFTWARE
8
AFFIDABILITÀ
9
DESIGN
8.5
Voto dei lettori1 Vote
8.5
Ci piace
Veloce e reattiva, ideale per il gaming
Tasti media dedicati
Personalizzazione infinita
Modalità "Tournament"
Non ci piace
Poggia polsi migliorabile
Non adatta a tutti i budget
Prezzo troppo alto rispetto alla versione precedente
8
Voto
Vedi il prezzo