Tempo di risposta del monitor o Response time: cosa è e quanto è importante per il gaming

guida al tempo di risposta monitor
Ultimo aggiornamento:

Il tempo di risposta di un monitor rappresenta il lasso di tempo necessario ai pixel per cambiare da un colore all’altro, essenziale per ridurre effetti indesiderati come il ‘ghosting’ e garantire una visualizzazione fluida delle immagini. Valori inferiori, tipicamente misurati in millisecondi (ms), migliorano significativamente l’esperienza visiva, soprattutto nei videogiochi ad alta velocità, dove una risposta più veloce contribuisce a una grafica più nitida e reattiva.

Il tempo di risposta del monitor influisce parecchio sull’esperienza d’uso, soprattutto quando si gioca. Un tempo di risposta lento può creare fastidio quando ci sono molti oggetti in rapido movimento sullo schermo, creando un effetto di ghosting e rendendo difficile seguirli. Quindi, il tempo di risposta è importante per avere un’esperienza di gioco fluida e piacevole.

Un basso tempo di risposta del monitorgarantisce durante gli spostamenti rapidi della camera una immagine più nitida, con meno sfocature e di conseguenza una maggiore facilità a individuare i nemici sullo schermo.

Quando è importante il tempo di risposta monitor

Per i giocatori un tempo di risposta rapido è un fattore chiave. In situazioni meno dinamiche, come scrivere al computer o la navigare in internet, l’effetto “mosso” è meno rilevante, anche se potrebbe essere visibile durante lo scorrimento di documenti o pagine.

Come spesso accade con la tecnologia, ogni vantaggio ha un rovescio della medaglia. Un tempo di risposta eccessivamente veloce può causare problemi di stuttering, poiché l’immagine rimane sullo schermo più a lungo del previsto. Questo, tuttavia, non è un problema per i monitor, bensì per le TV durante la visione di film.

Alcuni monitor possono avere tempi di risposta così rapidi da superare il colore target, diventando eccessivamente luminosi. Ciò causa il cosiddetto “ghosting inverso”, che crea una scia bianca dietro gli oggetti in rapido movimento, un effetto che potrebbe risultare fastidioso per molti utenti ma è un evento piuttosto raro.

test response time

Il tempo di risposta nel gaming

Il tempo di risposta di un monitor è una specifica cruciale per i videogiocatori, soprattutto per coloro che si dedicano a giochi competitivi o ad alta velocità, come sparatutto in prima persona (FPS), corse, o giochi di combattimento, dove millisecondi possono fare la differenza tra la vittoria e la sconfitta. Un tempo di risposta lento può portare a effetti indesiderati come il “ghosting” o la “sfocatura di movimento”, in cui le immagini dei precedenti frame rimangono visibili come una scia dietro agli oggetti in movimento, riducendo la nitidezza e rendendo più difficile seguire l’azione.

In giochi frenetici dove ci si scontra spesso con altre persone da tutto il mondo, la qualità dell’immagine, anche in minuscole frazioni di secondo, è molto importante. Perciò, se volete avere performance migliori da parte delle vostre periferiche in giochi competitivi, allora vi toccherà cercare un monitor con il più basso tempo di risposta possibile. Non a caso, spesso, quelli indicati per il gaming vantano spesso response time tra 0.1e 1 ms.

Giocare con un monitor con un tempo di risposta di 1ms vuol dire che quando sposteremo la visuale velocemente verso un nemico, le immagini saranno meno sfocate e sarà più facile individuare gli elementi sullo schermo e di conseguenza anche gli avversari.

Tempo di Risposta (ms)Effetto sul GamingNote
1ms GtGEsperienza di gioco ottimale con minimo ghosting.Ideale per giochi competitivi e azione ad alta velocità.
1< 5msBuona qualità di gioco con leggeri effetti di ghosting in situazioni veloci.Sufficiente per la maggior parte dei giochi e degli utenti.
5ms – 8msQualità di gioco accettabile, possibile percezione di ghosting.Adatto per giochi meno dinamici o per utenti meno esigenti.
> 8msEffetti di ghosting evidenti, possibile impatto negativo sull’esperienza di gioco.Da evitare per il gaming competitivo o azione rapida.

Vantaggi di un tempo di risposta basso:

  • Migliore reattività: I giocatori possono reagire più velocemente agli eventi di gioco, il che può essere un vantaggio in giochi competitivi come sparatutto in prima persona o giochi di combattimento.
  • Migliore fluidità: Le immagini in movimento saranno più fluide e nitide, il che può migliorare l’esperienza di gioco in generale.
  • Riduzione del ghosting: Il ghosting è un effetto visivo che si verifica quando i pixel del monitor non cambiano colore abbastanza velocemente, causando la visualizzazione di immagini fantasma sullo schermo. Un tempo di risposta basso può ridurre o eliminare il ghosting.
test response time www.lagom.nl

Come valutare il tempo di risposta in un monitor gaming

Quando si sceglie un monitor per il gaming, si dovrebbero considerare vari aspetti relativi al tempo di risposta:

  1. Tempi di Risposta Bassi: Idealmente, i giocatori dovrebbero cercare monitor con un tempo di risposta di 1ms GtG (Gray to Gray) o inferiore per i pannelli TN, mentre per i pannelli IPS o VA, tempi di risposta leggermente più alti sono comuni ma stanno migliorando grazie alle tecnologie recenti. Tuttavia, è importante notare che il valore GtG non è l’unico indicatore delle prestazioni di un monitor in giochi ad alta velocità​​.
  2. Tecnologia del Pannello: Diverse tecnologie di pannello (TN, IPS, VA, OLED) hanno diversi tempi di risposta nativi e influenzano altri aspetti dell’esperienza di gioco, come la qualità del colore e gli angoli di visione. I pannelli TN sono tradizionalmente i più veloci, ma con sacrifici nella fedeltà del colore e negli angoli di visione. Gli IPS e i VA moderni hanno colmato parzialmente il divario di velocità, offrendo una migliore qualità dell’immagine. Gli OLED, invece, offrono eccellenti tempi di risposta e qualità dell’immagine, ma a un prezzo più elevato​​.
  3. Frequenza di Aggiornamento: Benché strettamente correlata al tempo di risposta, la frequenza di aggiornamento (misurata in Hz) determina quante volte al secondo lo schermo può aggiornare l’immagine, influenzando la fluidità del movimento. Monitor con frequenze di aggiornamento elevate richiedono tempi di risposta rapidi per massimizzare la fluidità visiva senza ghosting.
  4. Adattamento alle Proprie Esigenze: Non tutti i giochi beneficiano allo stesso modo di tempi di risposta ultra-bassi. I giochi che richiedono reazioni fulminee e movimenti rapidi sono quelli che beneficiano maggiormente, mentre per titoli più lenti o per l’uso generico del computer, un tempo di risposta leggermente superiore potrebbe non essere percepibile e quindi accettabile.

In sintesi, il tempo di risposta è un fattore importante per i videogiocatori che cercano prestazioni ottimali, specialmente in contesti competitivi. Tuttavia, valutare il tempo di risposta nel contesto di altre specifiche del monitor, come la frequenza di aggiornamento, il tipo di pannello e le proprie esigenze specifiche di gioco, è essenziale per fare una scelta informata. La chiave è trovare il giusto equilibrio tra qualità dell’immagine, prestazioni e prezzo, per garantire la migliore esperienza di gioco possibile.

response time

Tipologie di tempo di risposta GTG, MPRT e BtB

Le tre metriche differenti per valutare il tempo di risposta dei monitor, GTG (Gray to Gray), MPRT (Motion Picture Response Time) e BtB (Black to Black), esistono per fornire una visione più completa e dettagliata delle prestazioni di visualizzazione dei monitor moderni. La diversificazione in queste metriche è il risultato della continua evoluzione della tecnologia dei monitor e della crescente varietà di usi, che spaziano dal gaming ad alta velocità alla visione di contenuti cinematografici, dall’editing grafico professionale all’uso quotidiano in ufficio. Ogni metrica offre una misurazione unica che risponde a specifiche esigenze di qualità dell’immagine e fluidità del movimento.

Con l’evolversi della tecnologia dei pannelli, dagli LCD ai più recenti OLED e QLED, si è reso necessario adottare misurazioni specifiche che potessero evidenziare le caratteristiche di prestazione critica di ogni tecnologia. GTG, per esempio, si concentra sulla velocità di transizione tra tonalità simili, importante per la nitidezza del testo e dei dettagli fini. MPRT mira a ridurre la percezione di mosso per contenuti in movimento rapido, cruciale nel gaming e nella visione di film. BtB, infine, valuta le prestazioni di transizione tra estremi di luminosità, essenziale per la visualizzazione di scene ad alto contrasto.

La coesistenza di queste metriche riflette quindi un compromesso tra le diverse esigenze degli utenti e le caratteristiche tecniche dei display, permettendo una scelta più informata basata sulle prestazioni reali in scenari d’uso diversi anche se spesso invece è solo causa di confusione e di difficoltà a paragonare due monitor tra loro.

CaratteristicaGTG (Gray to Gray)MPRT (Motion Picture Response Time)BtB (Black to Black)
DescrizioneMisura il tempo impiegato per passare da una tonalità di grigio ad un’altra.Misura il tempo durante il quale un pixel rimane visibilmente in un stato prima di passare al successivo, correlato alla percezione di mosso nelle immagini in movimento.Misura il tempo necessario per passare da nero a bianco e poi di nuovo a nero.
Unità di MisuraMillisecondi (ms)Millisecondi (ms)Millisecondi (ms)
ImportanzaUtilizzato per valutare la velocità con cui un display può cambiare i colori, influenzando la nitidezza delle immagini durante le transizioni veloci.Indicativo della qualità della visione di contenuti in movimento, importante per video e giochi. Riduce l’effetto di sfocatura del movimento.Utile per valutare la velocità complessiva di transizione dei pixel, particolarmente rilevante in contesti di visualizzazione con alto contrasto.
VantaggiFornisce una misura diretta della rapidità di transizione tra colori simili, importante per la visualizzazione di testi e oggetti fini.Meglio rappresenta la percezione umana della fluidità del movimento, importante per le applicazioni in cui il movimento è critico.Indica la capacità di un display di gestire scene ad alto contrasto rapidamente, utile per film e giochi con scene scure e luminose.
SvantaggiNon riflette direttamente la percezione del movimento o la presenza di sfocature.Non specifica la rapidità con cui i colori possono cambiare, focalizzandosi invece sul “tempo di visibilità” dei pixel.Meno rilevante per la valutazione della qualità di visualizzazione in situazioni di movimento rapido o per colori che non sono strettamente bianco o nero.

GTG (Gray to Gray)

La metrica GTG misura il tempo impiegato da un pixel per passare da una tonalità di grigio ad un’altra tonalità di grigio. Questo valore è espresso in millisecondi (ms) e rappresenta un indicatore chiave della capacità di un monitor di gestire transizioni di colore rapide senza produrre artefatti visivi come la sfocatura. La rapidità con cui un display può compiere queste transizioni è fondamentale per mantenere la nitidezza delle immagini durante scene veloci o durante lo scorrimento di testi e immagini. I valori GTG bassi sono particolarmente ricercati nel gaming e in applicazioni professionali dove la precisione del colore e la nitidezza dei dettagli sono cruciali.

scala di grigi monitor

MPRT (Motion Picture Response Time)

MPRT sta per Motion Picture Response Time, o tempo di risposta per immagini in movimento. Questa metrica valuta la “visibilità” di un pixel, ovvero per quanto tempo un pixel rimane in uno stato visibile prima di cambiare, influenzando direttamente la percezione della fluidità del movimento e della chiarezza delle scene in rapido movimento. Un valore MPRT più basso riduce l’effetto di coda o di sfocatura di movimento, migliorando significativamente l’esperienza visiva durante la visione di sport, film d’azione o giochi ad alta velocità. MPRT è particolarmente importante per gli utenti che cercano una rappresentazione più realistica e meno affaticante del movimento sullo schermo.

BtB (Black to Black)

BtB significa Black to Black, ed è una misura del tempo necessario per un pixel per passare da nero a bianco e poi ritornare a nero. Questo valore è anch’esso espresso in millisecondi e fornisce una buona indicazione della velocità complessiva di risposta di un monitor. I tempi di risposta BtB più rapidi sono vantaggiosi in situazioni dove il contrasto elevato e le transizioni drastiche tra scene chiare e scure sono comuni, come nei film con molti passaggi da scene notturne a scene diurne, o in giochi con ambientazioni variegate. Anche se questa metrica è meno focalizzata sul movimento rispetto a MPRT, fornisce comunque informazioni utili sulla capacità del display di gestire rapidamente i cambi di immagine ad alto contrasto.

monitor mprt

Come testare il tempo di risposta del monitor

Metodi Online

Un metodo semplice e accessibile è utilizzare strumenti online come il Test UFO. Questo test è progettato per display LCD e misura il “Moving Picture Response Time” (MPRT), che è un indicatore della chiarezza del movimento. Durante il test, dovrai regolare il parametro “Pixel Per Frame” fino a che lo sfondo non assumerà un aspetto di scacchiera perfetta. Questo valore rappresenta il MPRT del tuo display. Ricorda che il MPRT non è la stessa cosa del tempo di risposta GtG, ma offre una misura della visibilità dei pixel e può essere più indicativo della percezione umana della sfocatura di movimento​​.

Strumenti Dedicati

Se cerchi risultati più accurati, potresti voler utilizzare test dedicati come il Lagom Response Time Test, il PixPerAn LCD Test, e il Blur Busters Ghosting Test. Questi test forniscono una valutazione dettagliata del tempo di risposta del monitor attraverso grafici o diagrammi che mostrano la velocità di transizione dei pixel. Sono particolarmente utili per identificare problemi come il ghosting o la sfocatura e richiedono una configurazione più dettagliata rispetto agli strumenti online​​.

Interpretazione dei Risultati

I risultati del test del tempo di risposta vengono generalmente espressi in millisecondi (ms), con valori inferiori che indicano tempi di risposta più rapidi. Un tempo di risposta di 1-5 ms è considerato eccellente, mentre valori superiori possono portare a ghosting o sfocatura di movimento visibili, specialmente in applicazioni che richiedono reazioni rapide come i videogiochi.

Guida a come Testare il Tempo di Risposta del Tuo Monitor

Tempo totale: 30 minuti

  1. Step 1: Scegliere lo Strumento Giusto

    Scegli tra i diversi software che possono aiutarti a misurare il tempo di risposta del tuo monitor. Ecco alcune opzioni popolari:
    Test UFO: Facile da usare, fornisce vari test tra cui uno per il tempo di risposta.
    Lagom LCD Monitor Test Pages: Offre una serie di test per valutare varie prestazioni del monitor, inclusi quelli per il tempo di risposta.
    Blur Busters Motion Tests: Include test specifici per valutare il motion blur correlato al tempo di risposta.

  2. Step 2: Preparare il Monitor per il Test

    er risultati accurati, assicurati che il monitor sia impostato correttamente:
    Regola la Risoluzione: Imposta la risoluzione nativa del monitor.
    Imposta la Frequenza di Aggiornamento Massima: Assicurati che il monitor sia alla sua massima frequenza di aggiornamento supportata.
    Modalità di Gioco: Se il tuo monitor ha una “modalità di gioco” o impostazioni simili per ridurre il tempo di risposta, attivala.

  3. Utilizzare Test UFO per una Misura Semplice

    Visita il Sito: Vai su TestUFO.com.
    Seleziona il Test: Clicca su “Response Time” dalla lista dei test disponibili.
    Segui le Istruzioni: Il sito fornirà istruzioni specifiche. In genere, dovrai osservare le animazioni e valutare la presenza di sfocature o fantasmi intorno agli oggetti in movimento.

  4. Utilizzare Lagom LCD Monitor Test Pages per un’Analisi Dettagliata

    Visita Lagom: Accedi a Lagom LCD Test.
    Scegli il Test di Risposta: Scorri fino a “Response Time” e clicca sul link.
    Segui le Istruzioni: Osserva attentamente le immagini di test per verificare la presenza di sfocature o cambiamenti di colore ritardati.

  5. Test Avanzati con Blur Busters

    Accedi a Blur Busters: Vai su Blur Busters Motion Tests.
    Scegli il Test Adatto: Seleziona un test che misura il motion blur per valutare indirettamente il tempo di risposta, come “UFO Motion Tests”.
    Valuta i Risultati: Cerca di percepire qualsiasi sfocatura dietro agli oggetti in movimento, che può indicare un tempo di risposta più lento.
    Step 6: Interpretare i Risultati

  6. Interpretare i Risultati

    Tempi di Risposta Bassi: Se noti pochissima o nessuna sfocatura nelle immagini in movimento, il tuo monitor ha probabilmente un buon tempo di risposta.
    Tempi di Risposta Elevati: Se le immagini in movimento mostrano una sfocatura evidente, il tuo monitor potrebbe avere un tempo di risposta più lento.

Strumenti:

  • Lagom Response Time Test
  • PixPerAn LCD Test
  • Blur Busters Ghosting Test

Materiali: La tua postazione PC

Migliori monitor gaming con basso tempo di risposta

I monitor gaming con tecnologia OLED sono quelli con il tempo di risposta più basso, ma esistono anche alternative TN e Fast IPS che offrono ottimi tempi di risposta, di seguito alcuni tra monitor gaming più veloci sul mercato, in caso non bastassero guardate la nostra guida ai migliori monitor gaming dove troverete altri monitor con basso response time.

Alienware AW3423DWF 34" WQHD (3440x1440) 21:9 1800R Monitor Gaming Curvo, 165Hz, QD OLED, 0.1ms, AMD FreeSync Premium Pro, 99.3% DCI-P3, HDR400, 2x DisplayPort, 1x HDMI, 5x USB, 3 Anni di Garanzia

1.079,00
989,37
2 nuovo da 989,37€
31 utilizzato da 725,34€
Spedizione gratuita
Amazon.it
a partire da 22/06/2024 5:34 PM

Caratteristiche

  • INFINITAMENTE COINVOLGENTE: Il monitor è caratterizzato da un'ampia copertura cromatica di livello cinematografico DCI-P3 del 99,3% su un ampio angolo di visione e da colori subito precisi.
  • ESPERIENZA DI GIOCO SENZA RITARDI: La tecnologia AMD FreeSync Premium Pro e la certificazione VESA AdaptiveSync Display consentono di sperimentare sempre esperienze di gioco a latenza
  • DESIGN INNOVATIVO INCONFONDIBILE: L'esclusivo design Premium Legend 2.0 è la combinazione perfetta di forma straordinaria e funzionalità avanzata.
  • CREATOR MODE: Questa opzione del menu OSD consente di scegliere in tutta flessibilità tra lo spazio colore nativo (DCI-P3) e quello sRGB, e offre la possibilità di regolare le impostazioni gamma.
  • QUALITÀ E COMFORT: Il monitor curvo QD-OLED per gaming Alienware 34 è progettato per evitare burn-in causati dalla visualizzazione di elementi sullo schermo per lunghi periodi di tempo.

Samsung Monitor Gaming Odyssey OLED G8 (S34BG850), Curvo (1800R), 34'', 3440x1440 (WQHD), 21:9, HDR10+, OLED, 175Hz, 0,03ms (GtG), Freesync Premium, Micro HDMI, USB-C, Mini-DP, WiFi, Casse, HAS

1.349,00
773,00
95 nuovo da 773,00€
13 utilizzato da 729,00€
Spedizione gratuita
Amazon.it
a partire da 22/06/2024 5:34 PM

Caratteristiche

  • SENZA INGRESSO ANTENNA (NO TV TUNER)
  • Samsung Monitor Gaming Odyssey OLED G8, 34'', Curvo (1800R)
  • 3440x1440 (WQHD), Pannello OLED, 21:9, HDR10+
  • Piattaforma Smart TV, Refresh Rate 175 Hz, Response Time 0.03ms (GtG), Freesync Premium, Flicker Free, Eye Saver Mode, Game Mode, Auto Source Switch+
  • 1 Mini-Display Port, 1 Micro HDMI, 2 USB-C, WiFi, Bluetooth

ASUS Dis 27 QHD Wide 1440p PG27AQDM OLED Nero

1.199,00
899,00
66 nuovo da 899,00€
33 utilizzato da 749,00€
Spedizione gratuita
Amazon.it
a partire da 22/06/2024 5:34 PM

Caratteristiche

  • Monitor da gioco OLED QHD (2560 x 1440) da 26,5 pollici con frequenza di aggiornamento di 240 Hz e tempo di risposta di 0,03 ms per giochi immersivi
  • Dissipatore di calore personalizzato altamente efficiente, oltre a un'ottimizzazione intelligente della tensione per una migliore gestione del calore per ridurre il rischio di burn-in
  • Elevata luminosità di picco percettiva di 1000 nit (3% dello schermo con HDR attivato), gamma DCI-P3 al 99% e differenza di colore Delta E < 2 per prestazioni HDR sorprendenti, l'impostazione opzionale della luminosità uniforme garantisce livelli di luminanza uniformi
  • DisplayWidget Center consente di regolare facilmente le impostazioni OLED e del monitor con un mouse
  • Due porte HDMI 2.0, supporto per VRR su console Xbox Series X e Series S, VRR per giochi PlayStation 5 che includono una modalità framerate sbloccata

Predator x27u bmiipruzx - monitor oled - 27'' - hdr um.hxxee.001

794,12
9 nuovo da 794,12€
3 utilizzato da 731,80€
Amazon.it
a partire da 22/06/2024 5:34 PM

Caratteristiche

  • UMHXXEE001
  • 4711121472428

Alienware AW2723DF 27" QHD (2560x1440) Monitor Gaming, 280Hz (OC), Fast IPS, 1ms, AMD FreeSync Premium Pro, NVIDIA G-SYNC Compatible, 95% DCI-P3, HDR, DisplayPort, 2x HDMI, 5x USB, 3 Anni di Garanzia

619,00
570,33
2 nuovo da 570,33€
19 utilizzato da 436,98€
Spedizione gratuita
Amazon.it
a partire da 22/06/2024 5:34 PM

Caratteristiche

  • PRESTAZIONI DI MASSIMO LIVELLO: Inizia a giocare con prestazioni uniformi e coerenti fino a 280 Hz con overclocking/240 Hz di frequenza di refresh variabile nativa.
  • IMMAGINI PERFETTE: Sfrutta uno schermo InfinityEdge con tecnologia IPS Nano Color che ti consente di sperimentare colori dinamici e vividi
  • BELLEZZA FUNZIONALE: Con i loghi luminosi AlienFX, una ventilazione a 360 gradi, una migliore gestione dei cavi, supporto completamente regolabile e regolazione dell'altezza per maratone di gaming.
  • CREATOR MODE: Scegli tra lo spazio colore nativo (DCI-P3) e sRGB a seconda delle esigenze di lavoro e sfrutta la possibilità di regolare le impostazioni gamma.
  • VERSATILITÀ DEFINITIVA: Le funzioni Picture-In-Picture (PIP) e Picture-By-Picture (PBP) consentono di visualizzare contemporaneamente due sorgenti PC per un multitasking di livello superiore.

Corsair XENEON FLEX 45WQHD240 Monitor Gaming - 45 Pollici OLED WQHD (3440 x 1440) Monitor con Curvatura Regolabile, 240 Hz, NVIDIA® Compatibile con G-SYNC, AMD FreeSync™ Premium - Nero

2.399,99
2.006,70
14 nuovo da 1.929,20€
1 utilizzato da 1.503,44€
Amazon.it
a partire da 22/06/2024 5:34 PM

Caratteristiche

  • La rivoluzionaria tecnologia flessibile OLED, sviluppata dagli ingegneri LG Display, ti consente di impostare la curvatura dello schermo da completamente piatto fino ad un valore di 800R
  • Il maestoso schermo 3440x1440 da 45 pollici (84PPI) ti consente di sfruttare immagini spettacolari di qualità cinematografica, con un rapporto d’aspetto 21:9 ed una cornice ultrasottile
  • Aumenta la luminosità del 33% e fino a 200 nit a schermo intero con l'aggiornamento del driver del firmware v107 disponibile nella scheda Download della pagina Web Corsair; Gli aggiornamenti sono file .zip che includono le istruzioni per l'installazione
  • Lasciati sorprendere dalla fluidità delle immagini grazie a frequenze di aggiornamento fino a 240 Hz e tempi di risposta GtG straordinari di appena 0,03 ms, resi possibili dalla tecnologia LG OLED
  • La tecnologia OLED di ultima generazione elimina in modo efficiente il motion-blur, per un nuovo livello di realismo durante le scene d’azione ed i giochi più frenetici, mentre la compatibilità con NVIDIA G-SYNC e la certificazione AMD FreeSync Premium assicurano un’esperienza di visualizzazione chiara e nitida ed un input lag ridotto

Corsair XENEON 27QHD240 da 27 Pollici OLED Monitor da Gioco - 2560 x 1440, DisplayHDR10 - Nero

1.149,99
940,00
10 nuovo da 940,00€
Spedizione gratuita
Amazon.it
a partire da 22/06/2024 5:34 PM

Caratteristiche

  • Panello OLED: L' ottima tecnologia OLED, sviluppata dagli ingegneri OLED di LG Display, ti consente di impostare lo schermo per sfruttare ottime prestazioni, per ottenere sempre il meglio, sia durante il lavoro che nei momenti di relax
  • Schermo QHD ultrasottile da 27 pollici: Lo schermo 2560x1440 da 27 pollici (110PPI) ti consente di apprezzare immagini spettacolari di qualità cinematografica, con un rapporto d’aspetto 16:9 e una cornice ultrasottile
  • Aumenta la luminosità del 33% e fino a 200 nit a schermo intero con l'aggiornamento del driver del firmware v103 disponibile nella scheda Download della pagina Web Corsair; Gli aggiornamenti sono file .zip che includono le istruzioni per l'installazione
  • Frequenza di aggiornamento fino a 240 Hz con tempi di risposta GtG di 0,03 ms- Sfrutta prestazioni ad alta frequenza di aggiornamento senza precedenti fino a 240 Hz e tempi di risposta GtG incredibili di soli 0,03 ms, resi possibili dalla tecnologia LG OLED
  • Tecnologia di annullamento della sfocatura di movimento- La tecnologia OLED di ultima generazione elimina in modo efficiente la sfocatura di movimento (motion blur), per un nuovo livello di realismo durante le scene d’azione ed i giochi più frenetici, mentre la compatibilità con NVIDIA G-SYNC e la certificazione AMD FreeSync Premium assicurano un’esperienza di visualizzazione chiara e nitida e un input lag ridotto

Domande frequenti sul response time

Cosa è il Ghosting?

In breve, quando il ghosting si verifica, potresti vedere delle “ombre” o delle immagini residue delle azioni precedenti sullo schermo, che possono rendere l’esperienza visiva meno nitida e meno piacevole, specialmente durante i movimenti rapidi di oggetti sullo schermo come spesso avviene nei videogiochi.

Cosa è la latenza?

La latenza è un concetto cruciale nel contesto del tempo di risposta, spesso confuso con quest’ultimo, poiché entrambi coinvolgono il tempo e vengono misurati in millisecondi. La latenza si riferisce al periodo che trascorre tra l’invio di una richiesta e la ricezione della relativa risposta. D’altro canto, il tempo di risposta può essere associato ad altri termini come “input lag”, che indica un ritardo dovuto alla mancanza di reattività del monitor stesso.

Quanto è importante il response time?

Se usate il monitor esclusivamente per usi di ufficio o per guardare contenuti multimediali come film e serie tv, il tempo di risposta può tranquillamente essere lasciato in secondo piano. Se invece giocate, il discorso è un po’ diverso. In giochi single player non dovete preoccuparvi nel caso abbiate un tempo di risposta fino ai 5 ms. Invece, nei giochi competitivi, come per esempio FPS o TPS, dove letteralmente ogni attimo conta, volete avere valori “ms” più bassi.

monitor da gaming