Condividi

Quest’oggi parliamo di una delle migliori sedie da gaming presenti sul mercato, la AK RACING PLAYER. Questa tipologia di poltrone che sta diventando sempre più diffusa tra i gamers e i bloggers. Negli ultimi anni abbiamo assistito a una impennata di  popolarità con l’avvento degli e-sports e degli streamers, che facendosi riprendere su queste sedie le hanno pubblicizzate e fatte conoscere a milioni di giocatori. Dopo decenni di gaming, posso dire che è stato un bene, perché la schiena è un bene prezioso e noi gamers dovremmo prestare più attenzione alla nostra postura durante le nostre sessioni. Se questa è la vostra “prima volta”, vi consiglio di leggere il nostro articolo: SEDIA GAMING LE MIGLIORI

ak racing player recensione sedia da gaming

AK RACING PLAYER DESIGN

La AK RACING PLAYER è un a sedia da gaming di fascia medio alta, è possibile trovarla sul sito ufficiale a circa 320€ o su amazon a 280€. La sedia è disponibile sul mercato in sei colorazioni differenti, blu, verde, bianca, arancio rosa e rossa. Lo stile della sedia è quello tipico delle sedie da gaming, “racing”, il look è curato e accattivante ma non adatto a un ambiente lavorativo. La poltrona viene fornita di cuscini lombari e cervicali per migliorare la postura. La base è in metallo a cinque raggi, le ruote in plastica sono gemellate. La seduta e il poggia schiena sono meno avvolgenti di altre sedie da gaming e questo rende la sedia una buona scelta anche per i giocatori di taglia medio grande.

 

 

 ak racing player recensione sedia da gaming

AK RACING NITRO – CARATTERISTICHE

Caratteristiche principali:

  • Schienale reclinabile da 90 a 180 gradi con sistema di bloccaggio.
  • Cuscino poggiatesta e lombare inclusi.
  • Poggia gomiti in Poliuretano.
  • Poggia gomiti regolabili in altezza.
  • Rivestimento in similpelle.
  • Altezza regolabile tramite cilindro gas classe 4.
  • Base a stella con 5 ruote gemellate.
  • Interno in schiuma ad alta densità modellata a freddo

Dettagli tecnici:

  • Larghezza spalle: 520mm
  • Larghezza vita: 550mm
  • Larghezza seduta: 390mm
  • Altezza schienale: 910mm
  • Lunghezza sedile: 540mm
  • ALtezza sedile: 540-470mm
  • Altezza poggiagomiti: 355-280mm
  • Peso di carico: fino a un massimo di 150kg

    ak racing player recensione sedia da gaming

Dal punto di vista delle caratteristiche la PLAYER è una sedia da gaming senza troppi optional ma di solida costruzione. La base a cinque raggi in acciaio è solida e pesante, questo la rende abbastanza stabile anche se non bisogna esagerare con lo sbilanciarsi. Le ruote in plastica scorrono bene su superfici lisce senza creare danni. Il pistone a gas permette di regolare la seduta in altezza,  da un minimo di 43 cm a un massimo di 51 cm. Il pistone è classe 4 e ha una portata massima di 150 KG. La seduta è piuttosto ampia, 39 cm e non è avvolgente e risulta comoda anche per coloro che sono ai limiti delle dimensioni riportate.  Il telaio in Acciaio non aiuta a renderla leggera, ma fa si che sia robusta e affidabile.

L’imbottitura in schiuma ad alta densità modellata a freddo non è tra le più morbide sul mercato. Questo è un beneficio perché evita che col tempo si assottigli troppo e finiate col toccare il telaio metallico. Lo schienale è inclinabile sino a 180° e bloccabile a qualsiasi inclinazione,  è largo 52 cm e anch’esso non avvolgente, in questo modo anche i giocatori con le spalle grosse non hanno problemi. Il rivestimento è in similpelle, questo ha il vantaggio di essere comodo e facile da pulire e lo svantaggio che in estate non aiuta a prevenire la sudorazione.

 

gt omega pro recensione

AK RACING NITROQUALITA’

 

Sotto il punto di vista della qualità, la AK RACING PLAYER è un’ottima sedia da gaming, pesante e robusta. Difficilmente si romperà dopo qualche mese a differenza di altre sedie da gaming che abbiamo visto. Il rivestimento in similpelle, non è tra i più spessi sul mercato, ma solo il tempo potrà dire quanto a lungo reggerà. Sicuramente è di buona qualità, sia alla vista che al tatto offre un’ottima sensazione. I colori sono vivi e non danno l’impressione di pelle colorata da quattro soldi. Le cuciture sono ben fatte, senza errori e presumibilmente resistenti. Le ruote di plastica funzionano bene e sembrano abbastanza resistenti. Il pistone a gas è di buona qualità, i movimenti non sono i più fluidi visti sino a ora ma fa il suo lavoro e offre una portata di 150KG.

ak racing player sedia da gaming

AK RACING PLAYERREGOLAZIONI

Regolare la propria poltrona gaming offre dei vantaggi, come del resto regolare il monitor o il mouse. Benché non influisca a breve termine sul rendimento in gioco, vi permetterà di giocare più a lungo evitandovi problemi alla schiena. La AK RACING PLAYER  permette di regolare l’altezza della seduta e dei poggia gomiti e la inclinazione dello schienale.

ak racing player recensione sedia da gaming 4

L’altezza della seduta è regolabile da un minimo di 47cm a un massimo di 54cm. Una mancanza su una sedia di fascia medio alta come questa, è la regolazione direzionale dei poggia gomiti. I poggia gomiti è possibile regolarli in altezza ma non in direzione o regolarne la profondità, anche se il comfort derivato da questi optional è discutibile.

La regolazione più importante della vostra sedia da gaming è indubbiamente lo schienale. Lo schienale è inclinabile sino a 180°, questo fa si che possiate trovare la postura corretta, combinando l’inclinazione del vostro schienale con la posizione del cuscino lombare. È fondamentale avere una postura corretta con la vostra schiena. Con la combinazione cuscino/inclinazione schienale, potrete ottenere degli ottimi risultati e risparmiarvi dei dolori inutili.

 

 ak racing player sedia da gaming

AK RACING PLAYERCOMODITA’ 

Sotto l’aspetto della comodità questa sedia soddisfa tutte le nostre necessità. La schiuma non troppo morbida può piacere come no, comunque sia, la seduta risulta comoda e la mancanza di bordi avvolgenti è preferibile dal mio punto di vista. Questo vale anche per lo schienale, offre una buona libertà di movimento ma al tempo stesso la forma a V fa si che non vi muoviate troppo. Il discorso cambia in caso foste più alti di due metri, in quanto le ali laterali potrebbero interferire con i vostri movimenti.

AK RACING PLAYERDOVE COMPRARLA

RASSEGNA PANORAMICA
COMODITA'
95 %
QUALITA' MATERIALI
93 %
MONTAGGIO
95 %
SODDISFAZIONE CLINETI
94 %
RAPPORTO QUALITA' PREZZO
90 %
Condividi
Articolo precedenteCorsair Scimitar PRO RGB – Recensione
Prossimo articoloDX RACER DRIFTING – RECENSIONE

Caduto nel mondo dei videogiochi in tenera età grazie ad un Commodore 64, prosegue la sua carriera da nerd su console sino ai 18 anni dove si butta a testa bassa in America’s Army 2, arrivando a giocare per alcuni clan in varie competizioni internazionali. Dopo l’esperienza su AA presegue la sua carriera nei MMO fino ad innamorasi nuovamente il giorno che incontrò Darkfall e da allora aspetta il suo erede. La carriera di giocatore è sempre stata accompagnata da una certa mania nella ricerca e sperimentazione di nuove periferiche da gaming.

Lascia un commento

Scrivi un commento
Inserisci il tuo nome qui