Prima o poi arriva per tutti il momento di mettersi alla ricerca di cuffie per giocare alla nostra amata console, a volte spinti da coinquilini (fidanzate, fidanzati, amici) che si lamentano per il rumore, a volte solo Perché abbiamo provato delle cuffie per ps4 a casa di un amico e abbiamo capito quanto sia più immersivo giocare isolati da suoni esterni.

Oggi con questa quida cercherò di rispondere alle domande che tutti ci siamo fatti prima di acquistarne un paio, servono davvero le cuffie? e se davvero ne abbiamo bisogno quali sono le migliori?

Perché delle cuffie da gaming cambieranno il tuo modo di giocare alla PS4

 

Chiunque abbia giocato con una console per la prima volta lo ha fatto probabilmente seduto su una sedia della cucina o direttamente sul divano collegando la Playstation a un televisore (mmh forse era un sega mega drive o un commodore 64), seduto sul divano e andava tutto bene, alla grande. Con il tempo siamo cresciuti, siamo diventati più sofisticati, le console hanno iniziato a connettersi a internet e a farci incontrare con altre persone, portandoci a parlare con queste persone  tramite la ps4 o a volte solo a sfidarle e qui entrano in gioco le cuffie.

Sono tutti pronti a fare irruzione nella stanza minacciandovi di abbassare il volume

Servono davvero le cuffie ps4? 5 ragioni per usarle:

  1. Isolamento acustico: Un buon paio di cuffie sovrauricolari offrono un isolamento dai rumori esterni permettendoci di giocare indisturbati e immergerci completamente nel mondo virtuale.
  2. Immersione in gioco totale: Le cuffie offrono dei suoni decisamente migliori rispetto all’audio riprodotto da un televisore o un monitor, forniscono bassi migliori, enfatizzando esplosioni e altri effetti speciali, migliorano il parlato in gioco e danno direzionalità ai suoni, aiutandoci a capire da che parte arriva il nemico o su che lato ci stanno sorpassando. Questo succede sia con modelli Stereo che surround 7.1.
  3. Riduzione delle lamentele: Giocare con il volume alto della tele per sentirci immersi nel gioco porta a conseguenze catastrofiche in ambito famigliare, mogli/mariti, compagni, genitori, vicini, addirittura il cane! tutti sono pronti a fare irruzione nella stanza minacciandovi di abbassare il volume. Le cuffie risolvono tutto questo, delle buona cuffie sovrauricolari con padiglioni in similpelle se volete, possono risolvere tutto questo. (I padiglioni in similpelle offrono un migliore isolamento acustico rispetto a quelle in tessuto.)
  4. Interazione in gioco: Uno degli aspetti principali che vi porterà a optare per delle cuffie da gaming per giocare con la vostra Playstation 4 è che potrete unirvi ad altri giocatori, parlare con loro e coordinarvi in gioco scherzare e arrabbiarvi e ottenere così una nuova e più coinvolgente esperienza di gioco. Ho detto da gaming perché quello che le contraddistingue da quelle normali è il microfono, indispensabile per giocare online.
  5. Prezzo: Ascoltare un buon audio in gioco senza delle cuffie costa centinaia di euro, con 50€/100€ vi permettono già di comprare delle ottime cuffie per playstation o qualsiasi console abbiate.

Quale cuffia devo prendere?

Una volta deciso di acquistare le cuffie la prima cosa che abbiamo fatto tutti è quella di rovistare per internet alla ricerca del migliore modello che il nostro budget ci permetta di acquistare e li iniziano i primi dolori. Quando ci si trova di fronte all’imponente offerta del mercato, scegliere il modello giusto diventa complicato le cuffie hanno un sacco di specifiche tecniche, forme e connessioni differenti, luci, microfoni retrattili etc e quindi ci si trova di fronte al grande dilemma: quale cuffia ps4 devo prendere? 

In un qualsiasi sito di elettronica troveremo centinaia di modelli, lo spettro delle tipologie di cuffie è molto vasto, abbiamo quelle per la musica, per la televisione e quelle da gaming.

Comprare una cuffia da gaming non è sufficiente

Comprare una cuffia da gaming non è sufficiente, perché anche qui ci sono varie distinzioni da fare e potremmo comprare quelle sbagliate. I modelli per PC non sono sempre compatibili con le console e per questo  bisogna essere sicuri di acquistare delle specifiche cuffie per Playstation non importa che voi abbiate una Playstation 4 normale, slim o pro, l’attacco e le specifiche sono le medesime.

Per Aiutarvi a non commettere i nostri stessi errori abbiamo scritto questa guida a come scegliere il modello giusto. Se siete al vostro primo acquisto vi consiglio di andare a fondo pagine e leggere la guida all’acquisto.


Le 10 migliori Cuffie PS4

 

Cuffie PS4 Economiche a meno di 50 euro

10. Turtle Beach Recon 50P

cuffie per ps4 economiche Turtle Beach Recon 50P

 

Specifiche tecniche:
PRODUTTORETURTLE BEACH
MODELLORECON 50P
TIPOLOGIASTEREO
TIPOLOGIA PADIGLIONISOVRAURICOLARE
MATERIALE PADIGLIONISIMILPELLE
DRIVERS40mm
FREQUENZA10Hz-40,000Hz
MICROFONOSI
COMANDI AUDIOSI
COMPATIBILITA’TUTTE LE CONSOLE E PC
CONNESSIONEJACK 3.5mm
PESO363g
Bene
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Audio discreto
Male
  • Microfono mediocre
  • Non adatte a chi ha la testa grande
  • Le più pesanti della fascia di prezzo
Descrizione

Il modello Turtle beach recon 50P è una versione specifica di cuffie per ps4 con microfono, tra i modelli economici  è sicuramente uno dei più interessanti, non solo per via del brand che ormai da anni produce periferiche di qualità, ma anche perché a meno di 40 euro abbiamo delle cuffie gaming per ps4 stereo con padiglioni sovrauricolari in pelle sintetica con microfono regolabile. Sul cavo troviamo il controller dell’audio dove si può gestire il volume o silenziare il microfono.

I  driver da 40mm sono sufficienti a garantire un audio tutto sommato più che soddisfacente, considerando il prezzo.

Ultimo aggiornamento 2018-12-11

Ti stai chiedendo cosa siano i driver? leggi il nostro approfondimento: Driver cuffie: Cosa sono e perchè sono importanti nell cuffie da gaming


9. HyperX Cloud Stinger Core

 

Cuffie gaming ps4 HyperX Cloud Stinger Core

 

Specifiche tecniche:
PRODUTTOREHYPERX
MODELLOCLOUD STINGER CORE
TIPOLOGIASTEREO
TIPOLOGIA PADIGLIONISOVRAURICOLARE
MATERIALE PADIGLIONITESSUTO
DRIVERS40mm
FREQUENZA10Hz-40,000Hz
MICROFONOSI
COMANDI AUDIOSI
COMPATIBILITA’TUTTE LE CONSOLE E PC
CONNESSIONEJACK 3.5mm
PESO213g
Bene
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Audio discreto
  • Leggere
Male
  • Non adatte a chi ha la testa grande
Descrizione

Le HyperX Cloud Stinger Core sono delle cuffie stereo create per le console. Sono dotate di padiglioni sovrauricolari in tessuto che garantiscono una maggiore traspirabilità dell’orecchio. I driver direzionali sono da 40mm e garantiscono un buon audio e abbinato con i padiglioni una buona immersione nel gioco. Le HyperX Cloud Stinger Core sono dotate di un microfono incorporato snodato che si può muovere a proprio piacimento. Le cuffie sono dotate di comandi sul cavo per la regolazione dell’audio e il silenziamento del microfono. L’arco di connessione dei padiglioni è in acciaio e ne garantisce una buona resistenza. Il peso totale è di 231g.

Ultimo aggiornamento 2018-12-11


8. Logitech G231

cuffie ps4 Logitech G231

Specifiche tecniche:
PRODUTTORELOGITECH
MODELLOG231
TIPOLOGIASTEREO
TIPOLOGIA PADIGLIONISOVRAURICOLARE
MATERIALE PADIGLIONITESSUTO SPORTIVO
DRIVERS40mm
FREQUENZA50Hz-20,000Hz
MICROFONOSI
COMANDI AUDIOSI
COMPATIBILITA’TUTTE LE CONSOLE E PC
CONNESSIONEJACK 3.5mm
PESO254g
Bene
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Audio buono
Male
  • Qualità audio microfono migliorabile
Descrizione

Le Logitech G231 sono cuffiecuffie per ps4 con microfono con audio stereo specifiche per gaming utilizzabili sia su console che su PC. Con un design moderno ed elegante, offrono un buon rapporto qualità/prezzo e un comfort ottimale. I padiglioni in tessuto sportivo per far respirare le orecchie è removibile e lavabile, all’interno dei padiglioni troviamo due driver da 40mm che diffondono un buon audio. La struttura in acciaio collega i due padiglioni dandogli stabilità e durevolezza. IL microfono integrato è pieghevole si può richiudere quando non in uso. La connessione è data da un cavo di 200cm con jack da 3.5mm dove troviamo i comandi per l’audio. È possibile silenziare l’audio e il microfono tramite il controller sul cavo. Peso 254g.

Ultimo aggiornamento 2018-12-11


Cuffie ps4 Fascia Media a meno di 100 euro

7. HyperX Cloud Stinger

cuffie con microfono ps4 HyperX cloud Stinger

Specifiche tecniche:
PRODUTTOREHYPERX
MODELLOCLOUD STINGER
TIPOLOGIASTEREO
TIPOLOGIA PADIGLIONISOVRAURICOLARE
MATERIALE PADIGLIONISIMILPELLE
DRIVERS50mm
FREQUENZA18Hz-23,000Hz
MICROFONOSI
COMANDI AUDIOSI
COMPATIBILITA’TUTTE LE CONSOLE E PC
CONNESSIONEJACK 3.5mm
PESO275g
Bene
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Audio buono
  • Driver 50mm
  • Microfono con cancellazione del rumore
Male
  • Non adatte a chi ha la testa grande
Descrizione

Le HyperX Cloud Stinger sono cuffie di fascia intermedia per ps4 e PC a un prezzo economico, Hyperx è un brand molto diffuso tra i giocatori hardcore ed e-sport e questo modello che si aggira attorno ai 60 euro ha un ottimo rapporto qualità/prezzo. Le cuffie sono dotate di padiglioni auricolari da 50mm, sopra la media della sua fascia di prezzo, i padiglioni in memory foam danno un’ottima sensazione, sono ben saldi sulle orecchie. Il rivestimento dei padiglioni è in similpelle e offre un buon isolamento e comfort. È possibile ruotare di 90° i padiglioni per appoggiare in maniera sicura sulla scrivania.

Le HyperX Cloud Stinger sono dotate di microfono incorporato e per mutarlo basta sollevarlo, il microfono ha la funzione noise cancelling per evitare che suoni esterni vengano captati dal microfono e funziona abbastanza bene, ma non a livello di cuffie di fascia più alta. Il cavo di connessione termina con un jack da 3.5mm. I comandi audio sono posizionati sul padiglione e il peso è abbastanza contenuto ed è di 275g.

Ultimo aggiornamento 2018-12-11


6. Logitech G Pro

Cuffie ps4 Cuffie logitech pro gaming

 

 

Specifiche tecniche:
PRODUTTORELOGITECH
MODELLOG PRO
TIPOLOGIASTEREO
TIPOLOGIA PADIGLIONISOVRAURICOLARE
MATERIALE PADIGLIONISIMILPELLE E MICROFIBRA
DRIVERS40mm
FREQUENZA20Hz–20.000Hz
MICROFONOSI
COMANDI AUDIOSI
COMPATIBILITA’TUTTE LE CONSOLE E PC
CONNESSIONEJACK 3.5mm
PESO259g
Bene
  • Buon audio
  • Microfono eccezionale
  • Leggerissime
Male
  • Bassi troppo pronunciati
Descrizione

Logitech ha progettato queste cuffie con l’aiuto di atleti di esports cercando di creare un modello minimale senza troppe distrazioni, luci o richiami futuristici. Rispetto alle vecchie linee Logitech, queste cufffie sono in controtendenza, non hanno il dolby virtuale e hanno un design più elegante e meno gamer. I padiglioni sono ampi e comodi, il rivestimento è in similpelle ma nella confezione troviamo anche un set in microfibra in  modo da poterli cambiare a seconda della stagione o delle nostre preferenze, inoltre l’isolamento è buono.

L’audio delle cuffie G PRO è molto buono, l’unica pecca sono i bassi un po’ troppo pronunciati rispetto agli alti e ai medi, questo garantisce una buona immersione in giochi con esplosioni etc ma danneggia un po’ l’audio in generale soprattutto durante l’ascolto di musica e film la qualità ne risente. Il microfono è tra i migliori sul mercato e riproduce la voce in maniera eccellente.

Il peso delle cuffie è di 259g, leggerissime per questa fascia di prezzo, indubbiamente una caratteristica importante per chi vuole indossarle a lungo. A meno di 100€ avrete delle cuffie di alta qualità, comode e leggere con un buon audio per giocare.

Ultimo aggiornamento 2018-12-11


5. HyperX Cloud Alpha

migliori cuffie ps4 HyperX Cloud Alpha

 

Specifiche tecniche:
PRODUTTOREHYPERX
MODELLOCLOUD ALPHA
TIPOLOGIASTEREO
TIPOLOGIA PADIGLIONISOVRAURICOLARE
MATERIALE PADIGLIONISIMILPELLE
DRIVERS50mm
FREQUENZA13Hz–27.000Hz
MICROFONOSI
COMANDI AUDIOSI
COMPATIBILITA’TUTTE LE CONSOLE E PC
CONNESSIONEJACK 3.5mm
PESO336g
Bene
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Audio pulito anche a livelli alti
  • Comode e robuste
Male
  • Controlli audio sul cavo
Descrizione

Le HyperX Cloud Alpha sono tra gli ultimi modelli di casa Hyperx. La serie Cloud domina il mercato da anni per via dell’ottimo rapporto qualità/prezzo. Le Cloud Alpha con questo modello introducono il concetto di doppia camera, modificando la struttura dei padiglioni riescono a tenere separati i bassi, dai medi e gli alti. In questo modo le cuffie offrono un suono pulito e in gioco si distinguono bene sia bassi che alti e medi.

Le cuffie hanno degli spessi padiglioni sovrauricolari in memory foam ricoperti in similpelle che isolano bene e sono comodi, non sono i più freschi per l’estate, ma sicuramente offrono un’immersione in gioco totale. I padiglioni sono supportati da un frame in alluminio che ne garantisce la solidità senza influire troppo sul peso.

Il microfono riproduce un suono pulito ed è removibile in modo da potere usare le cuffie con il vostro smartphone in pubblico.

Ultimo aggiornamento 2018-12-11

Non avete trovate le cuffie che fanno per voi? consultate la nostra guida per vedere altre cuffie gaming sotto i 100 euro


Cuffie ps4 Fascia alta

4. HyperX Cloud Revolver S

cuffia surround 7.1 ps4 hyper x cloud revolver

 

 

Specifiche tecniche:
PRODUTTOREHYPERX
MODELLOCLOUD REVOLVER S
TIPOLOGIADOLBY 7.1 SURROUND
TIPOLOGIA PADIGLIONISOVRAURICOLARE
MATERIALE PADIGLIONISIMILPELLE
DRIVERS50mm
FREQUENZA50Hz–18.000Hz
MICROFONOSI
COMANDI AUDIOSI
COMPATIBILITA’PC PS4 PS4 PRO CON DOLBY
CONNESSIONEJACK 3.5mm
PESO375g
Bene
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Audio discreto
Male
  • Non adatte a chi ha la testa grande
Descrizione

HyperX ha aggiornato uno dei suoi bestseller la cuffia Cloud Revolver con il  nuovo modello S, che introduce il Dolby 7.1 Surround Sound su PS4 e PS PRO oltre che su PC.

Le cuffie Cloud Revolver S vantano un’incredibile versatilità. È possibile connetterle con con tre tipi di connettori: 3,5 mm, dual 3,5 mm e USB. Questa varietà di connessioni consente alle cuffie di abbinarsi praticamente a qualsiasi piattaforma. Sebbene l’offerta di più tipi di connessione non sia una caratteristica unica di queste cuffie, HyperX la rende ancora più semplice, eliminando qualsiasi amplificatore e software necessario.

È una periferica plug-and-play, cosa non comune tra le cuffie di fascia alta, dove la tecnologia sempre più all’avanguardia porta spesso a dover utilizzare altri componenti per raggiungere i migliori risultati.  Le cuffie usano un mixer USB dotato di una propria scheda audio incorporata e controlli per il  surround virtuale Dolby 7.1 e le impostazioni dell’equalizzatore. Questo rende le Revolver S una delle poche cuffie a offrire un surround 7.1 agli utenti Playstation e PS pro.

La caratteristicapiù importante delle Cloud Revolver S è la sua brillante prestazione sonora. Il mix stereo da solo è ottimo. Offre uno stupendo bilanciamento, bassi pronunciati che migliorano il gameplay senza però intaccare l’ascolto di musica.

Il design delle Revolver S è come da consuetudine HyperX comodo e robusto, con due padiglioni oversize in memory foam e ricoperti in similpelle che isolano egregiamente il giocatore. I padiglioini sono uniti da un arco in acciaio che rende le cuffie ancora più resistenti. Il microfono è nella norma, è dotato della riduzione dei rumori ed è possibile rimuoverlo o mutarlo L’unica pecca di queste cuffie è il peso 375g… di qualità.

Ultimo aggiornamento 2018-12-11


3. Sennheiser GSP 500

migliori cuffie per ps4

 

Specifiche tecniche:
PRODUTTORESENNHEISER
MODELLOGSP 500
TIPOLOGIASTEREO
TIPOLOGIA PADIGLIONISOVRAURICOLARE
MATERIALE PADIGLIONITESSUTO
DRIVERS50mm
FREQUENZA10Hz–30.000Hz
MICROFONOSI
COMANDI AUDIOSI
COMPATIBILITA’PS4 E PC
CONNESSIONEJACK 3.5mm
PESO358g
Bene
  • Materiali di alta qualità
  • Audio ottimo
  • Design innovativo
Male
  • Il sistema di regolazione dei padiglioni è macchinoso
  • Non isolano completamente il suono in uscita.

Sennheiser azienda tedesca tra i leader del mercato dell cuffie per audiofili ha lanciato questo nuovo prodotto sul mercato , le GSP 500. Queste cuffie si fanno subito notare per il loro look innovativo e per la qualità dei materiali utilizzati. I padiglioni sono ampi e avvolgono bene l’orecchio offrendo una buona respirabilità grazie al tessuto utilizzato per ricoprirli, purtroppo la neutralizzazione del suono in uscita ne risente e potrebbero dare fastidio a qualcuno seduto accanto a voi.

I padiglioni vengono regolati tramite un innovativo sistema di regolazione che permette di regolare la pressione delle cuffie sulla testa oltre che l’altezza, questo sistema risulta un po’ macchinoso ma permette di regolare le cuffie al meglio.

Il microfono è di buona qualità ed è dotato di attenuazione dei ruomori esterni riproducendo la voce fedelmente. Per mutare il microfono basta sollevarlo, mentre il comando del volume è gestito da una rotella astutamente integrata nel design e collocata all’esterno del padiglione sinistro.

La riproduzione audio delle GSP 500 è stupenda, daltronde questo è il settore di sennheiser e sia che giochiate a uno sparatutto, MMO o gioco d’auto queste cuffie vi daranno emozioni nuove immergendovi completamente nel gioco dando una buona direzionalità ai suoni. Il rapporto tra bassi, medi e alti è equilibrato rendendole adatte anche alla riproduzione musicale o di film.

Ultimo aggiornamento 2018-12-11


Migliori cuffie wireless ps4 

2. Turtle Beach Stealth 700

Cuffie wireless ps4

 

Specifiche tecniche:

PRODUTTORETURTLE BEACH
MODELLOSTEALTH 700
TIPOLOGIADOLBY SURROUND 7.0
TIPOLOGIA PADIGLIONISOVRAURICOLARE
MATERIALE PADIGLIONIPELLE SINTETICA
DRIVERS50mm
FREQUENZA20Hz–20.000Hz
MICROFONOSI
COMANDI AUDIOSI
COMPATIBILITA’TUTTE LE CONSOLE E PC
CONNESSIONEWIRELESS (10 ORE)
PESO
Bene
  • Comode
  • Buona connettività wireless
  • Surround e qualità audio generale
Male
  • Durata batterie migliorabile

Le turtle beach stealth 700 sono delle cuffie gaming wireless per ps4 dotate di surround 7.1, insomma sono l’apoteosi delle cuffie da gaming e per questo si sono classificate seconde nella nostra classifica.

L’ultima gamma di cuffie wireless di Turtle Beach è un eccellente equilibrio tra la qualità del suono e il comfort. L’assenza di cavi è un ovvio vantaggio (se vi ricordate di ricaricarle…), ma a differenza delle cuffie sony per ps4 questo non va a influire sulle prestazioni delle cuffie e si comportano egregiamente mantenendo la connessione alla console anche a una discreta distanza. La durata della batteria dichiarata è di 10 ore ma 9 ore sono una stima più verosimile. Le cuffie possono essere utilizzate anche via cavo con jack da 3.5mm e vengono ricaricate tramite microusb.

Benchè il design non sia particolarmente accattivante queste cuffie sono decisamente comode, gli ampi padiglioni sono più duri rispetto ad altri ma non scomodi, coprono e isolano bene i rumori in entrata e in uscita e sono rivestiti di finta pelle. Sui padiglioni troviamo i controlli per l’audio e le connessioni micro usb e jack, mentre per quanto riguarda il microfono per silenziarlo basta sollevarlo.

L’audio in gioco delle stealth 700 è molto buono, con bassi forse un po’ troppo pronunciati ma grazie al sistema superhuman che filtra i rumori ed evidenzia toni alti come i passi dei nemici, si ottiene un’esperienza ottimale in gioco. L’audio non è al livello delle GSP 500 ma la funzione surround funziona bene e aiuta a immergersi ancora di più nella partita. Combinando il Dolby surround 7.1 con la funzione superhuman otteniamo una macchina da gaming ottimale. Lo stesso non si può dire per la riproduzione di film o musica dove le cuffie si comportano bene ma non sono eccezionali.

Oltre a avere molte funzioni che ci piacciono, Turtle Beach introduce un concetto nuovo che pochi fino a ora avevano preso in considerazione (se non i diretti interessati), una cuffia gaming che possa essere indossata da chi porta gli occhiali. 

Le Stealth 700 ha anche molte opzioni di tweaking, oltre alla connettività Bluetooth e un’app mobile ufficiale che ti consente di ricevere chiamate e ascoltare musica dal tuo telefono. Tutte queste caratteristiche e in aggiunta un microfono che funziona molto bene rendono le Stealth 700 una cuffia per ps4 perfetta, comode e con un ottimo suono.

Ultimo aggiornamento 2018-12-11


1. V MODA CROSS FADE 2

Cuffie playstation wireless v-moda crossfade 2

Specifiche tecniche:
PRODUTTOREV-MODA
MODELLOCROSSFADE 2
TIPOLOGIASTEREO
TIPOLOGIA PADIGLIONISOVRAURICOLARE
MATERIALE PADIGLIONIPELLE SINTETICA
DRIVERS50mm
FREQUENZA5Hz–30.000Hz
MICROFONOSI
COMANDI AUDIOSI
COMPATIBILITA’TUTTE LE CONSOLE E PC
CONNESSIONEWireless e JACK 3.5mm
PESO292g
Bene
  • Qualità audio eccezionale
  • Comode
  • 12 ore di durata
  • Ottima connessione bluetooth
Male
  • Microfono da acquistare separatamente
  • Costose

Descrizione:

Le cuffie V-MODA Crossfade 2 sono tra le cuffie con il miglior audio presenti sul mercato, da gaming e non. Queste cuffie sono utilizzate principalmente da professionisti in ambito musicale per via della loro qualità audio strepitosa e della altissima qualità costruttiva. Non sono cuffie che nascono per il gaming, ma sono molto meglio di qualsiasi cuffia da gamer presente sul mercato.

Indubbiamente V-MODA dedica un occhio particolare al design delle sue cuffie. Questo modello in particolare disegnato a milano, ha una linea moderna con padiglioni esagonali disponibili nei colori nero opaco, bianco opaco o nero e oro rosa. I padiglioni sovrauricolari sono esagoni arrotondati, in memory foam che sigilla completamente l’orecchio e blocca passivamente i rumori esterni. Anche il rivestimento della fascia che unisce i padiglioni è fatta di memory foam e rende le cuffie comode e salde sopra la testa.

Le V-MODA Crossfade wireless 2 possono essere usate con connessione bluetooth o tramite jack da 3.5mm, la differenza tra le due connessioni in termini di qualità audio è quasi inesistente, la connessione bluetooth è ottima. È possibile collegare le cuffie a due dispositivi contemporaneamente come telefono e ps4.

Il punto forte di queste cuffie è senz’ombra di dubbio l’audio. La qualità del suono è strepitosa, i bassi sono ben bilanciati e offrendo un’ottima immersione in gioco senza andare però a coprire i medi e gli alti. La costruzione dei padiglioni a doppia camera fa si che le tonalità non si mescolino e che il risultato sia sempre ottimale.Nei giochi come nelle riproduzioni musicali o di film si ha un audio a livello professionale, indubbiamente il migliore della nostra classifica.

La qualità costruttiva è notevole, molte parti sono fatte in metallo o di plastica di qualità, sono cuffie resistenti che non si rompono facilmente. Le cuffie si possono ripiegare e riporre in un loro astuccio. La pecca è che non vengono vendute con un microfono degno di questo nome e bisogna comprarlo a parte al prezzo di 35€ .

Sono cuffie per chi vuole il massimo della qualità dell’audio in gioco e nella musica.

Ultimo aggiornamento 2018-12-11

Se non avete ancora trovato il moidello che fa per voi date un’occhiata alla nostra classifica delle migliori cuffie gaming


Cuffie per PS4: Guida all’acquisto

Controllare se le cuffie sono compatibili con la PS4

La prima cosa che devi guardare quando acquisti una cuffia gaming ps4 è individuare cuffie compatibili con la playstation. Ci sono molte cuffie da gaming là fuori e non molte sono compatibili con tutte le piattaforme di gioco. Esistono alcune cuffie che possiamo utilizzare sia per PC che per PS4, ma bisogna stare attenti alle specifiche e alle eventuali limitazioni che potrebbero avere se utilizzate sulla nostra console.

Le cuffie solitamente le troviamo con due tipi di connessione: con Jack da 3.5mm o Bluetooth, in alcuni casi anche con entrambe le connessioni, oppure Wireless. Le cuffie con Jack da 3.5mm sicuramente funzioneranno con la Playsation 4 perché basterà connetterle al controller, le cuffie USB dovremo connetterle direttamente alla Console e attivarle tramite le impostazioni. Alcune cuffie USB hanno funzioni solo per PC o MAC, controllate prima di comprarle, altre addirittura non funzionano su PS4, la qualità della connessione USB è comunque solitamente maggiore quella del Jack nel controller.

Le cuffie bluetooth non funzionano sempre con la playstation, solo alcuni modelli vengono rilevati dalla console e per collegarle bisogna attivarle all’interno delle impostazioni, lo stesso vale per le cuffie wireless.

Comodità

A seconda del tipo di giocatore che sei potresti ritrovarti a giocare per ore e ore di fila e quindi uno dei fattori principali nella scelta è la comodità. Dato che il comfort è una questione soggettiva e che difficilmente troverete un negozio che vi aprirà le scatole per aiutarvi a trovare le cuffie più comode per playstation.

L’unico modo che avete per scoprire se le cuffie sono comode è affidarsi ad altre persone, se avete la fortuna di avere amici che ne posseggono potete provarle, sennò vi dovete fidare delle recensioni online. Ci sono comunque alcuni fattori che vi possono aiutare a capirne la comodità prima di comprarle.

Fattori da valutare per la comodità delle cuffie
  1. Peso: a seconda del materiale con cui sono fatte ci sono cuffie più leggere e più pesanti. 250g sono cuffie leggere sopra i 350g iniziano a essere più pesanti, molte delle cuffie migliori per via dei materiali di maggiore qualità pesano attorno ai 350/380g.
  2. Rivestimento dei padiglioni: Ci sono padiglioni rivestiti in stoffa, pelle e similpelle. Quelli in stoffa offrono una maggiore traspirabilità, fanno sudare meno ma isolano meno l’audio. Pelle e similpelle offrono un maggior isolamento acustico ma non permettono una buona circolazione dell’aria.
  3. Tipologia: Le tipologie di cuffie più diffuse sono 3:
    – in-ear, sono gli auricolari, comodi per l’estate ma che solitamente non hanno una qualità del suono molto alta.
    – On-ear,  cuffie che si appoggiano e coprono tutto l’orecchio senza però toccare la testa, sono le cuffie in stile anni 90, offrono una maggiore qualità del suono rispetto alle in-ear e sono una via di mezzo per quanto riguarda la sudorazione.
    – Over-ear, sono le cuffie che avvolgono completamente l’orecchio, isolano bene e sono comode e migliorano la qualità del suono ma aumentano la sudorazione.

Qualità del suono

La qualità del suono è uno dei motivi che spinge a comprare le cuffe per la nostra ps4 e quindi bisognerebbe cercare di comprare quelle che all’interno del nostro budget ci garantiscono la migliore esperienza videoludica. I fattori importanti da guardare sono i Driver, che devono essere di almeno 40mm o più e la qualità dei bassi.

I bassi saranno fondamentali soprattutto in giochi sparatutto dove dovrete sare immersi tra esplosioni e colpi di arma da fuoco, delle cuffie con cattivi bassi vi rovineranno l’atmosfera in gioco, mentre delle cuffie con bassi molto alti andranno a coprire altri suoni come per esempio i passi dei nemici. Se userete le cuffie anche per la musica allora dovrete assicurarvi che tutta la gamma dei toni sia di quailtà e se siete degli amanti della musica vi consiglio di guardare solo cuffie di fascia alta.

Microfono

La differenza fondamentale tra cuffie gaming ps4 e normali è la presenza di un microfono. Ci sono alcuni giochi in cui la comunicazione è fondamentale. Se giocate a sparatutto come battlefield, ad esempio, saprete che questo è un gioco di squadra e la comunicazione con i compagni è assolutamente obbligatoria per vincere.

Avere un buon microfono se siete intenzionati a giocare online è un must, per poter comunicare con i tuoi compagni di squadra (e soprattutto er far si che non si lamentino). I migliori sono dotati di filtri che diminuiscono i rumori esterni e permettono di comunicare chiaramente. Non vuoi che i tuoi compagni di squadra sentano la tua tastiera o altri rumori di sottofondo, giusto?

Alcuni hanno anche un pulsante o si possono alzare per disattivarli e una luce che ci comunica se il microfono è attivo, in modo da poter rispondere al telefono durante una partita senza che gli altri ascoltino tutta la chiamata, altro aspetto fondamentale per non essere odiati dai compagni di gioco ed essere buttati fuori da teampseak…

Cuffie Wireless o no?

Ci sono due scuole di pensiero a riguardo, chi ama le cuffie wireless e chi le odia. Solitamente i giocatori hardcore utilizzano cuffie cablate, questo perché garantisce un segnale pulito, senza rischi di disconnessione o interferenze e soprattutto non si scaricano nel bel mezzo di un match online quando vi dimenticate di ricaricarle (noi giocatori siamo sbadati, soprattutto quando c’è di mezzo un videogioco…).

Il wireless è indubbiamente più comodo, niente cavi in mezzo al salotto o camera, potete muovervi con le cuffie, l’importante è che vi ricordiate di caricarle. Solitamente le cuffie wireless sono più pesanti e care per via della batteria e tecnologia.

Cuffie surround

Io in quanto giocatore di FPS competitivi sono un grande fan delle cuffie surround, ma nel mercato delle cuffie gaming ps4 e non, c’è molta confusione. Trovare dei modelli dotati di un surround 5.1 o 7.1 vero è molto difficile e costoso.

Il surround nasce da diverse fonti audio, quindi le vostre cuffie dovrebbero avere 5 o 7 fonti audio all’interno del padiglione, questo fa si che le cuffie con un surround 5.1 o 7.1 reali siano poche e care.

La maggior parte delle cuffie in commercio offre una soluzione economica chiamata surround virtuale e quindi vanno a ricreare l’effetto della direzionalità del suono tramite un software senza aggiungere fonti hardware del suono all’interno delle cuffie.

Il problema nasce dal fatto che spesso questo software è per PC o MAC e che quindi non gira sulla PS4, esistono alcuni modelli come le ASTRO A50 che hanno un dispositivo per riprodurre il surround 7.1 su playstaion 4. Per avere un audio surround con PS4 bisogna collegarla all’uscita ottica della console. Scopri di più sul surround virtuale su wikipedia.

Durabilità

Questo aspetto è abbastanza chiaro, se siete affetti da “ragequit” come il sottoscritto e lanciate le vostre periferiche per la stanza quando perdete, la durevolezza delle cuffie è importante. Qui molto varia in base al prezzo, cuffie da 20 € usate intensamente non vedono natale due volte. Delle cuffie per ps4 con una struttura in metallo saranno sicuramente più durature di quelle in plastica.

Come collegare cuffie wireless alla ps4

La procedura per collegare le cuffie wireless alla vostra console è altrettanto semplice, infatti basterà accendere le cuffie e successivamente recarsi in Impostazioni, poi Dispositivi e infine Dispositivi Wireless. Nella schermata che appare bisognerà scegliere il proprio dispositivo e collegarlo. A questo punto si potrà scegliere quale audio trasmettere nelle cuffie, se solo le chat vocali, le notifiche oppure tutto l’audio.

Come collegare cuffie bluetooth alla ps4

Se le tue cuffie bluetooth sono supportate dalla playstation, la procedura da seguire è semplice:

  1. Accendi le tue cuffie ps4 bluetooth a mettile in modalità accoppiamento
  2. Vai alla schermata impostazioni della tua ps4 > Dispositivi > Dispositivi Bluetooth
  3. Scegli il nome delle cuffie da collegare
  4. Se  il processo di accoppiamento va in porto sarai pronto per giocare, puoi regolare il volume di uscita in caso fosse troppo basso.

A questo punto si potrà scegliere quale audio trasmettere nelle cuffie, se solo le chat, le notifiche oppure tutto l’audio.

Articolo precedenteMONITOR GAMING ASUS
Prossimo articoloASUS ROG SWIFT PG258Q RECENSIONE
Caduto nel mondo dei videogiochi in tenera età grazie ad un Commodore 64, prosegue la sua carriera da nerd su console sino ai 18 anni dove si butta a testa bassa in America's Army 2, arrivando a giocare per alcuni clan in varie competizioni internazionali. Dopo l'esperienza su AA presegue la sua carriera nei MMO fino ad innamorasi nuovamente il giorno che incontrò Darkfall e da allora aspetta il suo erede. La carriera di giocatore è sempre stata accompagnata da una certa mania nella ricerca e sperimentazione di nuove periferiche da gaming.

Lascia un commento

Scrivi un commento
Inserisci il tuo nome qui