Corsair K100 Air: Recensione

Veloce, senza fili, elegante e piuttosto cara... Ecco l'identikit della nuova regina del gaming wireless

CORSAIR K100 AIR RECENSIONE
Ultimo aggiornamento:
Voto dei lettori0 Votes
0
8.7
Voto
Vedi il prezzo

Il passaggio alla connettività senza fili è un processo inarrestabile che offre degli ovvi vantaggi sotto molteplici aspetti. Negli anni abbiamo visto però come alcune periferiche da gaming si stiano dimostrando più complicate rispetto ad altre a ottenere una efficace soluzione wireless.

Noi per primi per anni abbiamo sconsigliato le periferiche wireless (mouse e tastiere) in quanto non abbastanza performanti e affidabili, ma si sa, l’evoluzione tecnologica è più veloce che mai oggigiorno, e la connettività è sempre uno degli aspetti su cui la scienza e le aziende investono di più.

Tra le periferiche da gaming che hanno resistito più a lungo all’introduzione della connettività senza fili sicuramente ci sono le tastiere. Le tastiere da gaming wireless (valide) ad oggi si contano sulle dita di una mano, per questo motivo è con grande piacere che ci lanciamo nel test di questa Corsair K100 Air, una tastiera da gaming meccanica di fascia alta con profilo “ultra low”, veloce, minimale e ovviamente senza fili.

La Corsair K100 Air è una tastiera che punta in alto e non è di certo intesa per il giocatore medio, di fatti sia il prezzo (300€) che il design e le features sono di alto profilo e non adatte a tutte le tasche…
Andiamo a scoprire cosa ci offre questa tastiera da gaming wireless.

tastiera-gaming-wireless-K100_RGB_AIR_WIRELESS

Corsair K100 Air: Specifiche Tecniche

PRODUTTORECORSAIR
MODELLOK100 AIR
LAYOUTITALIANO
SISTEMA OPERATIVOWINDOWS
SWITCHCHERRY MX ULTRA LOW PROFILE
FEEDBACKTATTILE E AUDIO
CONNESSIONEWI-FI, BLUETOOTH, USB
TIPOLOGIASTANDARD (104-tasti)
TASTI MACRO4
TASTI MEDIASI DEDICATI
KEY ROLL OVERN-KEY
POGGIA POLSONO
RETROILLUMINAZIONERGB PER SINGOLO TASTO
PESO0,78 KG
DIMENSIONI437 x 165 x 17 mm
POLLING RATE8000HZ / 2000HZ
Corsair-k100-unboxing

Corsair K100 Air: Video

Corsair K100 Air: Caratteristiche

La serie 100 è il top di gamma del brand californiano e come per la versione cablata ci aspettiamo specifiche e caratteristiche di prim’ordine.
Connessione
La K100 air punta molto sulla portabilità e sul wireless, di fatti troviamo tre differenti tecnologie di connessione pronte a soddisfare le necessità di chiunque. Connessione via cavo USB C removibile con tecnologia AXON Hyper-polling da 8000Mhz per i giocatori che vogliono le massime prestazioni. Connessione wi-fi slipstream da 2000mhz per i giocatori PC che odiano i cavi ma vogliono ottime prestazioni ed infine connessione bluetooth a bassa latenza con la possibilità di connettere simultaneamente fino a tre dispositivi.

Design minimale

Profilo ultra sottile, con tasti low profile e un guscio ridotto all’osso rendono questa tastiera tra le più compatte sul mercato.

Tasti meccanici a basso profilo

La Corsair K100 air monta gli interruttori Cherry MX Ultra Low Profile, gli interruttori che stanno ridefinendo il mondo delle tastiere meccaniche e dei notebook, con un punto di attuazione a 0.8mm e un profilo ultra sottile.

Batteria a lunga durata

50 ore di gioco in modalità wireless Wi-Fi con l’illuminazione RGB attiva che varia d’intensità in base all’illuminazione della stanza e 200 ore di vita della batteria senza illuminazione.

Tasti media e macro

Tasti media con rotella volume e tasti macro (4) dedicati.

Tecnologia Corsair AXON

Tecnologia hyper-polling da 8000 mhz per la più veloce tastiera sul mercato tramite connessione USB.

Memoria inclusa

8mb di memoria a bordo della tastiera per salvare fino a 50 profili e trasportarli ovunque senza bisogno di un software.

Corsair k100 Design minimale

Corsair K100 Air: Design

Il design della Corsair K100 Air punta dritto agli amanti del look minimal, richiamando un po’ il design della Apple Magic Keyboard. Con una scocca in alluminio spazzolato, un’altezza di soli 11 mm nel punto più basso e 17mm nel punto più alto e un aspetto pulito e minimalista, la K100 AIR è adatta a qualsiasi ambiente, sia gaming che lavorativo. L’utilizzo dei tasti meccanici CHERRY MX Ultra Low Profile, permettono a Corsair di utilizzare copri tasto alti un paio di millimetri, mantenendo così un aspetto compatto e pulito.

Design della Corsair k100 Air ricorda quello della apple Magic keyboard

La Corsair K100 Air è dotata di una elegante scocca in alluminio nero anodizzato spazzolato per la parte superiore che si aggancia a un telaio in plastica rigida per la parte inferiore. La scocca è ridotta al minimo, con un bordo di 5mm attorno ai tasti sui tre lati, mentre sul lato superiore abbiamo la “Plancia” con la gestione media, il logo Corsair e gli altri tasti “speciali”.

La finitura della scocca è la stessa vista sulla versione cablata e come sempre è elegante e accattivante. Un nero/grigio spazzolato che tende si a raccogliere la polvere ma è anche facile da pulire e ha una ottima resistenza all’usura a differenza di quelle in plastica. Il piccolo logo K100 vicino all’angolo inferiore è da un tocco di stile.

K100 AIR SPAZZOLATA

Come detto la gestione dei media avviene tramite tasti dedicati, con la comoda rotella già vista sulla k100 dedicata alla gestione dell’audio. I tasti media dedicati sono una caratteristica necessaria in ogni tastiera di fascia medio alta, fondamentali per coloro che amano, come il sottoscritto, ascoltare e guardare musica e video al PC.

Corsair k100 tasti media

Nella parte centrale troviamo il logo Corsair e gli indicatori di funzione dove vediamo lo stato della batteria, della connessione, stato crittografia, macro, scroll lock, il caps lock e il bloc num.

corsair k100 plancia centrale

Sul lato sinistro troviamo i tasti per la gestione profilo, luminosità e windows key lock.

Corsair k100 tasti gestione profilo e illuminazione

Lo spessore della tastiera è indubbiamente uno degli aspetti che impressiona di più, specialmente considerando che si tratta di una tastiera da gaming meccanica. Da 11 a 17mm di spessore sono veramente pochi e benché non alla pari della tastiera Apple che varia da 4 a 11 mm batte la tastiera magica della “mela” sotto tutti gli altri aspetti, caratteristiche e prestazioni…

Corsair k100 tastiera gaming ultrasottile

Nella parte frontale della tastiera troviamo l’interruttore per accendere e spegnere la tastiera in modalità wireless. La porta USB 3.0 type A per collegare il cavo in modalità ricarica o trasferimento dati e lo slot per incastrare il ricevitore USB WI-FI in modo da non perderlo durante il trasporto.

k100 air profilo frontale

Il fondo della tastiera è in robusta plastica grigia. Qui troviamo due solidi piedini per aumentare l’inclinazione della tastiera. I piedini al loro interno nascondono un ulteriore piedino per chi volesse la tastiera meno inclinata. I piedini sono di gomma dura e offrono una buona presa sulla scrivania rendendo la tastiera ben salda. Nella parte inferiore abbiamo una striscia di gomma che funge a sua volta come freno. Tutto il fondo riporta lo schema di rombi e triangoli che contraddistingue i prodotti Corsair degli ultimi anni.

Corsair k100 piedini 1

Corsair K100 Air: Switch

Una tastiera da gaming ultrasottile che punta ad essere una prima della classe non può certo presentarsi con degli interruttori di bassa qualità, per soddisfare le aspettative di noi giocatori Corsair ha scelto per questa tastiera gli interruttori Cherry MX Ultra Low Profile Click.

Cherry MX Ultra Low Profile Click

Le caratteristiche dell’interruttore MX Ultra Low Profile ricordano quelle del MX BLUE, in quanto entrambi gli interruttori sono caratterizzati da un feedback tattile. Inoltre, è presente l’esclusivo “rumore del clic di CHERRY”, il che significa che oltre al feedback tattile è presente anche un feedback acustico.

L’interruttore avendo un punto di attuazione molto vicino all’inizio corsa è potenzialmente a rischio di invio di comandi involontari. Cherry ha ovviato al problema aumentando la forza di azionamento necessaria a premere il tasto, in modo da evitare che si inviino comandi involontariamente appoggiando le dita sui tasti. Questo ha reso l’interruttore rapido e preciso, adatto al gaming e alla scrittura, senza essere troppo sensibile ne propenso all’invio involontario di comandi.

GIF ULP
Fonte: https://www.cherrymx.de/

Chery MX ULP Click Caratteristiche

  • 65 g Resistenza
  • 0.8 mm Punto di attuazione
  • 1.8 mm Distanza totale

Questi interruttori hanno un punto di attuazione molto basso, 0.8mm che fanno si che la digitazione e la gestione dei comandi in gioco sia molto rapida. Onde evitare invio di comandi involontario Cherry ha mantenuto la resistenza alla pressione relativamente alta con 65cn a differenza dei Cherry MX Speed visti sulla K100 che avevano una resistenza impostata a 48Cn e un punto di attuazione di 1mm.

ULP Force travel high res
Fonte: https://www.cherrymx.de/

Corsair K100 Air: Connettività

Un altro punto su cui Corsair ha investito molto nella progettazione della tastiera sono le modalità di connessione e la compatibilità di questa tastiera. Come già detto la tastiera si può connettere nelle seguenti tre modalita: Cavo USB con tecnologia AXON, Wi-Fi con tecnologia Slipstream e BlueTooh a bassa latenza.

Compatibilità: Le Corsair K100 Air, grazie alle tre differenti opzioni di connessione è compatibile praticamente con tutti i dispositivi moderni. Di fatti nella lista compatibilità troviamo: Windows PC, Apple Mac, Xbox One, Xbox Series X|S, PlayStation 4, PlayStation 5, Mobile con iOS 12+ o Android 8.1+

Connessione USB AXON

La tecnologia “Hyper Processing” di Corsair che abbiamo trovato nei suoi prodotti di fascia alta degli ultimi tempi. Una connessione gestita da una unità microcontroller che permette alle periferiche di avere una latenza estremamente bassa. La tecnologia AXON permette di avere un polling di 8000Hz che è la velocità di trasmissione dei dati e un rilevamento dell’imput di 4000Hz.

Questi valori vanno ben oltre le capacità del 99% dei giocatori e se non siete dei giocatori professionisti probabilmente non noterete molto la differenza in gioco rispetto a una tastiera gaming standard ma comunque vi garantiscono che se ci fossero dei ritardi non saranno colpa della vostra tastiera.

Connessione Wi-FI Slipstream

Slipstream è una tecnologia di Corsair che mira alla ottimizzazione delle prestazioni della connessione di periferiche wireless del Brand Californiano. Con un Polling di 2000Hz garantisce una velocità di trasmissione dei dati maggiore di molte tastiere cablate e si candida ad essere la più veloce tra le tastiere wireless.

La tecnologia Slipstream permette di collegare più dispositivi compatibili ad un singolo ricevitore senza cali di prestazione. In ambienti Corsair sarà quindi possibile collegare, tastiera, cuffie e mouse in modalità wireless occupando una unica porta USB.

La distanza di connessione (senza ostacoli) è di 10 metri. Noi siamo riusciti a provarla sino a 8 metri e possiamo confermare che fino a questa distanza la tastiera resta connessa e trasmette efficacemente gli imput, utile quando tra i dispositivi collegati abbiamo una smart tv oltre al PC.

Connessione Bluetooth

La connessione bluetooth a bassa latenza è quella meno adatta al gaming in quanto benché risulti più veloce rispetto alla media delle connessioni bluetooth è comunque la più lenta delle tre. Utile per lo più per scrivere, può essere usata per giocare anche su tablet e smartphone ed è in grado di gestire fino a tre dispositivi connessi simultaneamente selezionabili tramite tasto dedicato.

Corsair k100 vista laterale

Corsair K100 Air: Funzioni e Illuminazione

Dal punto di vista delle funzioni la tastiera offre la possibilità di gestire macro e illuminazione senza l’ausilio del software e di memorizzare il tutto direttamente sulla memoria della tastiera (8mb) tramite una semplice combinazione di tasti.

Multiconnettività e multitasking, la tastiera sfrutta al meglio la sua abilità di potersi connettere a più dispositivi contemporaneamente, permettendo di scegliere a quale dispositivo inviare i comandi tramite l’utilizzo di tasti predefiniti. Con la pressione di un tasto potremo scegliere tra quattro connessioni senza fili supportate dalla tastiera (3 bluetooth, 1 Wi-Fi) in modo da poter lavorare su più dispositivi contemporaneamente senza perdere tempo a cambiare dispositivo o impostazioni.

Batteria wireless a lunga durata con retroilluminazione RGB per singolo tasto: Fino a 50 ore di durata della batteria con la retroilluminazione RGB dinamica per tasto e la luminosità adattiva che si adatta automaticamente alle condizioni di luce della stanza, oppure fino a 200 ore con la retroilluminazione disattivata.

cambio connessione k100 air

L’illuminazione della tastiera è a singolo tasto. Possiamo scegliere tra decine di effetti luce disponibili nel software ICUE di Corsair, oppure gestirle tramite combinazioni di tasti direttamente sulla tastiera senza bisogno del software.

Corsair K100 Air: Prestazioni

Come tutti i prodotti da gaming, le prestazioni in gioco e le sensazioni che ci danno sono l’aspetto più importante. Con la Corsair K100 Air per valutarla correttamente bisogna considerare anche a chi si rivolge questo prodotto, non è una semplice tastiera da gaming, la K100 Air è una tastiera multitasking, con molteplici modalità di connessione adatta a più situazioni. È la tastiera ideale per lavorare, ma è anche un ottima tastiera da gaming. Vediamo come si comporta in entrambe le situazioni.

Prestazioni in ambiente di lavoro

Il mio lavoro prevede l’utilizzo la tastiera per circa 10 ore al giorno. Purtroppo, ormai uso la tastiera più per lavorare che per giocare e dal punto di vista della produttività la tastiera in modalità wireless è un plus che veramente apprezzo. La scrivania priva di cavi mette in pace con se stessi, specialmente se di natura siete disordinati come il sottoscritto.

K100 RGB AIR WIRELESS TASTIERA GAMING 2.

I tasti ultrasottili e gli switch a profilo ultrabasso onestamente non sono la mia scelta preferita, questa è una considerazione personale, dovuta probabilmente a un background da “Windowsaro” e niente magic keybards per me ma solo solidi interruttori meccanici da premere.

Questi interruttori Ultra Low Profile hanno una corsa breve, questo è probabilmente meglio per quanto riguarda la produttività, in quanto impediscono di premere troppo a lungo il tasto e rendono la digitazione rapida, ma la tastiera è come il pianoforte e non si tratta solo do mm e ms (millimetri e millisecondi) è uno strumento magico, dove il clac dei tasti diventa musica e chi scrive danza al suono delle battute che accompagnano i pensieri e ispirano le parole. Ma questa è una romantica considerazione personale che probabilmente nessuno dovrebbe tenere in considerazione.

La tastiera è efficiente e pratica durante il lavoro e comodissima da trasportare nello zaino del notebook (grande plus). I tasti sono più larghi e lo spazio vuoto a dividerli è inferiore rispetto alle tastiere standard, l’incavo presente sui copri tasto classici qui è meno evidente, questo fa si che le dita non si fermino al centro del tasto e tal volta quando si premono tasti vicini in sequenza le dita finiscono per toccarsi.

La gestione media è impeccabile, la rotella dell’audio è un “mai più senza”… Le macro sono posizionate in un posto pressoché anonimo e per il lavoro non incide molto sulle prestazioni…

K100 RGB AIR WIRELESS TASTIERA GAMING

Prestazioni in gioco

Ho testato la K100 Air su Apex Legends e Horizon Zero Dawn. In modalità wireless. In entrambi i giochi devo non ho riscontrato ritardi o errori di invio degli imput. La tastiera risulta reattiva, precisa e senza effetti di ghosting. l’N-key Roll-Over è reale e in gioco tutto è filato liscio. Non sono riuscito a notare una differenza tra la modalità USB e la modalità Wi-Fi e questo la dice lunga sulle potenzialità della connessione slipstream.

Il profilo ultra basso in gioco risulta funzionale. Come detto in precedenza può piacere o meno, ma dedicando del tempo potrebbe essere che questi interruttori siano in grado di garantire prestazioni migliori rispetto a quelli classici. Al momento, però non mi sento di dire che le mie prestazioni siano migliorate dalla tastiera, anzi, credo che ci vorrà del tempo per abituarsi alla differenza di altezza dei tasti e colmare il gap con abitudini derivate da decenni di gaming…

Il posizionamento dei tasti macro risulta essere scomodo in gioco, difficilmente si riesce a togliere una mano dal mouse o dalla tastiera per premere un tasto macro e quindi diventano inutili. Ma in quanto tastiera minimale e compatta, il fatto che ci siano dei tasti dedicati alle macro è già di per se strano.

Corsair K100 Air: Conclusione

La Corsair K100 Air è un prodotto particolare, definirla una tastiera da gaming è limitante e onestamente non la considero migliore della controparte cablata la Corsair K100 qui recensita. Questa è una grande tastiera, ricca di funzionalità con un design curato e pulito, facile da trasportare, veloce e che si connette a tutto facilmente permettendo di sfruttare più dispositivi contemporaneamente senza mal di testa.

Una tastiera che punta a coloro che si muovono trasportando il loro lavoro e/o hobby in uno zaino, coloro che odiano i fili e che lavorano e giocano su più dispositivi contemporaneamente. Una tastiera con prestazioni da “top player” che richiede del tempo per essere sfruttata al suo meglio. Sicuramente è un prodotto di grande valore ma il costo di 300€ lo rende uno strumento per pochi eletti che cercano ben di più di una ottima tastiera da gaming, qualcuno che cerca un dispositivo professionale adatto sia al lavoro che al gaming e che soprattutto sia wireless con prestazioni top di gamma.

K100 RGB AIR WIRELESS

Non hai trovato la tastiera da gaming giusta per te? allora forse dovresti guardare le queste guide:

Le migliori tastiere gaming
Le migliori tastiere gaming economiche
Recensioni tastiere gaming

unbobox tastiera corsair k100 air

CORSAIR K100 AIR RECENSIONE
Corsair K100 Air: Recensione
Conclusione
Una tastiera speciale. Il meglio che possa offrire il mercato del wireless al momento e tra le migliori tastiere gaming in circolazione. Il prezzo di 300€ la rende un oggetto di lusso adatto a coloro che vogliono il meglio e soprattutto lo vogliono wireless.
DESIGN
9.5
QUALITÀ COSTRUTTIVA
9.5
QUALITÀ PULSANTI
8.5
ERGONOMIA
8
PRESTAZIONI
9
SOFTWARE
9
RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO
7.5
Voto dei lettori0 Votes
0
Ci piace
Connessione wireless impeccabile
Opzione connessione via cavo
Design compatto e pulito, facile da trasportare
Tasti media dedicati
Non ci piace
Tasti meno piacevoli da usare rispetto ai tasti meccanici classici
Tasti macro scomodi da usare in gioco
Prezzo alto
8.7
Voto
Vedi il prezzo