piushopping xrock recensione

SEDIA DA GAMING PIUSHOPPING X-ROCK – RECENSIONE

Voto dei lettori0 Votes
0
7
Voto

Una recensione “comoda” quella che vi proponiamo con la sedia da gaming X-Rock, distribuita dall’azienda italiana PiuShopping. Dopo la buona prima impressione con la scrivania della stessa linea, proseguiamo con un accessorio indispensabile in ogni postazione da gaming che si rispetti. Il più importante, forse. L’azienda di Barletta propone un prodotto essenziale nelle sue linee, ma non per questo poco curato nei materiali.

Sebbene il suo è un uso quasi esclusivo, non vi nascondiamo che fa una bella figura anche per utilizzo ufficio. Il fattore ergonomico sorride a quella fetta di individui con stature non molto elevate. Il poggiapiedi, infatti, se siete alti più di un 185 cm vi arriva a metà gamba, passando da comodo a scomodo. La seduta, invece, accontenta tutti con un pistone alto e “bello” carico.

PIUSHOPPING SEDIA GAMING recensione

Interessante il meccanismo reclinabile, che muove la seduta lungo tutto l’asse orizzontale, sia davanti che dietro il corpo. Molto utile per scaricare la schiena dopo un’intensa sessione di gioco. Le cuciture, sebbene siano numerose, non arrecano alcun fastidio in quanto sono interne. Non male per un prodotto di fascia media. Questa scelta non danneggia nemmeno l’estetica generale della sedia, che, comunque, non spicca per originalità.

A livello ergonomico ci sono delle feature molto interessanti che migliorano il senso di benessere generale. Il poggiagomiti, il cuscinetto lombare e il poggiatesta, formano un bel trio. Ti accorgi della loro importanza solo quando li togli. Se, poi, questi li associ alla buona reclinabilità della sedia, si crea un ecosistema di “piacere” che migliora la qualità del gioco. E quando si è rilassati tutto diventa più bello.

Bene, il tempo delle premesse giunge al termine. Qualcosina vi abbiamo accennato, lasciando, poi, la parte di dettaglio al proseguo della nostra recensione della sedia da gaming PiuShopping X-Rock. Restate comodi, o quantomeno immaginatevelo.

PIUSHOPPING SEDIA GAMING recensione

PIUSHOPPING X-ROCK: Specifiche

PRODUTTOREPIUSHOPPING
MODELLOX-ROCK
DIMENSIONI SCHIENALE54 x 86 Cm
DIMENSIONI SEDUTA53 x 48 Cm
MATERIALE IMBOTTITURAGOMMA PIUMA
MATERIALE RIVESTIMENTOECOPELLE TRASPIRANTE
SCHIENALE RECLINABILERECLINABILE IN 6 POSIZIONI SINO A 180°
POGGIAGOMITIREGOLABILI IN ALTEZZA
SUPPORTO LOMBARE E CERVICALEIMBOTTITI E REGOLABILI
POGGIAGAMBEREGOLABILE IN LUNGHEZZA
PIUSHOPPING SEDIA GAMING recensione

PIUSHOPPING X-ROCK: Video

PIUSHOPPING X-ROCK: Design

La sedia da gaming PiuShopping X-Rock ricorda molto quelle utilizzate dai pro-gamer in ambito eSports. Sebbene le sue linee possano rievocare sedute del calibro di SecretLab e Sparco, quando poi ci si sta seduti sopra la differenza si sente. Con il tempo ci si accorge di alcuni dettagli che influenzano l’esperienza di gioco.

Si trova in commercio in due colorazioni, rossa e blu. Entrambe hanno una predominante nera che si estende in tutta la sua superficie. La nostra era la versione blu, con il colore ripreso solo in alcune parti della sedia come la seduta, lo schienale, il piedistallo, le rotelle e le due imbottiture. Il logo “X-Rock” è presente solo all’altezza della testa (che scompare se installate il poggiatesta).

PIUSHOPPING SEDIA GAMING recensione

Non ci sono motivi e segni particolari in grado di accendere il design del prodotto, che appare pulito ma privo di carattere. In una stanza da gaming, rischia di essere risucchiato dagli altri accessori a disposizione, ad iniziare dalla scrivania. L’unico tocco di classe lo individuiamo nei cerchioni delle rotelle, con un blu elettrico in grado di richiamare l’attenzione.

PIUSHOPPING SEDIA GAMING recensione

Purtroppo l’assenza di led o simili, fa “sparire” la sedia in situazioni di scarsa illuminazione. Poco male se non siete degli streamer o dei pro-player con una telecamera puntata in viso. Per un giocatore “normale” l’assenza di queste feature non cagiona danno. Ovviamente, se ci fossero state avrebbero contribuito a evidenziare un carattere, che, conti alla mano, è piuttosto anonimo.

PIUSHOPPING SEDIA GAMING recensione

Andando nel dettaglio, non ci sono sbavature nei vari punti di giunzione dei diversi componenti. Le cuciture, come evidenziavamo nella nostra premessa, sono tutte interne e non danno luogo a situazioni di fastidio alcuno. Questa scelta, oltre che avere riflessi sulla comodità generale, evidenzia una cura dei dettagli da annotare sul taccuino.

PIUSHOPPING SEDIA GAMING recensione

PIUSHOPPING X-ROCK: Regolazioni

Ogni sedia che si rispetti deve avere un numero di regolazioni tali da allargare, quanto più possibile, la platea di soggetti interessati all’acquisto. La sedia da gaming PiuShopping X-Rock, in fatto di regolazioni, non bada a spese, con un’altezza di seduta (da terra) regolabile, partendo da 47 cm fino a 57 cm. Purtroppo non abbiamo il dato relativo al peso supportato, con riserva di inserirlo appena reperito dal fornitore.

Il pistone a gas, posto sotto la seduta, garantisce una buona stabilita, oltre che un sufficiente ammortizzamento. La seduta consente, inoltre, un’inclinazione anche verso il lato frontale della sedia, utile per garantire un’ampia mobilità a chi è seduto sopra. Il verso, però, è uno solo.

PIUSHOPPING SEDIA GAMING recensione

Il poggia-braccia, che si estende in lunghezza per 28 cm, è molto utile sia in fase di gaming che di scrittura, uscendo, quindi, dal concetto di uso “esclusivo”. Le sei posizioni regolabili in altezza fanno si che ognuno trovi la sua configurazione ideale prima di “fare”. Il supporto alla zona dedicata agli avambracci è garantito senza alcun problema. I grandi esclusi restano in polsi, che, per forza di cose, in sessioni di gaming su console, non riescono a scaricare il peso del controller.

 

Il grande problema resta una loro idonea direzione, visto che non è possibile cambiare il loro orientamento. Questo non desta alcuna preoccupazione per chi gioca su PC, mentre i “consolari” non si troveranno benissimo. In questo ultimo caso, infatti, solo i gomiti trovano un punto d’appoggio, lasciando scoperti avambracci e polsi.

Lo schienale è reclinabile in 6 posizioni, con un angolo massimo di 180°. L’inclinazione è regolabile attraverso una piccola leva posta sotto il lato destro della seduta. Ogni posizione è piuttosto stabile e regge anche un eventuale sbilanciamento del peso. Il problema è insito nella prima di queste posizioni, quella ad angolo retto. In questo caso, tra la seduta e lo schienale una volta che il nostro peso si scarica sulla sedia, si presenta in lieve disallineamento. Questa defezione fa sì che non si ha mai una postura base stabile, che, per quanto scomoda, a qualcuno potrebbe anche andare a genio.

PIUSHOPPING SEDIA GAMING recensione

PIUSHOPPING X-ROCK: Comodità

Parliamo di quello che possiamo definire l’aspetto “principe” di ogni sedia da gaming che si rispetti: la comodità. PiuShopping X-Rock si difende piuttosto bene, anche se alcune scelte progettuali lasciano più di una perplessità. Iniziamo con il dire che, in linea del tutto teorica, volendo ci si può stendere quasi del tutto sopra. Reclinando lo schienale sino a 180° ed estraendo del tutto il poggiapiedi regolabile, si arriva alla costruzione di un lettino improvvisato. Il “quasi” di prima è dedicato a tutti coloro che sono dotati di altezze importanti. In tal caso il poggiapiedi diventa piuttosto scomodo.

Il pistone a gas funziona molto bene, sia come ammortizzatore che a livello di inclinazione. Una volta scelta l’altezza da terra, la stabilità è sempre garantita. Inoltre, con il manometro posto sotto la seduta si è in grado di stabilire durezza e morbidezza dei movimenti. Sotto questo aspetto Piushopping X-Rock non ha nulla da invidiare alle concorrenti di fascia alta.

PIUSHOPPING SEDIA GAMING recensione

Il piedistallo è dotato di sei ruote, ognuna rivestita da un sottile strato di gomma. Questo piccolo particolare può essere ininfluente se avete un classico pavimento in piastrelle. Diventa fondamentale, invece, se avete un parquet in legno trattato. Ci si mette poco a “rigare” i listelli di legno, creando dei motivi non molto graditi. Anche se la gomma è soggetta a usura rappresenta, in ogni caso, un modo per salvaguardare la vostra casa. Non richiesto, ma molto gradito.

PIUSHOPPING SEDIA GAMING recensione

Il rivestimento della seduta e dello schienale restano morbidi anche dopo diverse ore di gioco. L’ecopelle traspirante evita, inoltre, l’effetto “pelle appiccicata” quando la situazione si fa calda. Le cuciture sono tutte interne, evitando quelle fastidiose sporgenze e fili esposti. La gommapiuma presente nelle diverse imbottiture, inoltre, al tatto non sembra avere una densità alta, anche se non disponiamo di parametri tecnici precisi. Effettuando una digito-pressione non si ha, comunque, una sensazione di consistenza.

Restando sempre in tema comfort, la sedia da gaming Piushopping X-Rock ci è sembrata un po’ troppo rumorosa. Ora, capite bene che con cuffia e microfono non è il massimo sentire, ad ogni minimo movimento, cigolii e tintinnii di ogni genere e tipo. Immaginate tutto questo in una diretta. Non è proprio il massimo. Se siete, invece, dei gamer solitari questo aspetto potrebbe darvi fastidio, specialmente se giocate senza l’utilizzo di buone cuffie da gaming isolanti

PIUSHOPPING SEDIA GAMING recensione

PIUSHOPPING X-ROCK: Conclusione

La sedia da gaming Piushopping X-Rock rappresenta un possibile primo appuntamento con il mondo del arredamento dedicato al gaming. Il prezzo non la rende, di certo, fuori mercato, anche se con qualche euro in più si può ambire a qualcosa di più ricercato. Il design non spicca per originalità, anche se si dimostra un prodotto piuttosto versatile sotto diversi punti di vista.

Le imbottiture non presentano una densità alta, anche se il supporto lombare e cervicale (poggiatesta) sono decisamente molto utili. La struttura della sedia si adatta a persone con stature non troppo elevate. La criticità, purtroppo, la si incontra nel poggiagambe, che rischia di essere controproducente per i “lunghi” .

Dedicata più al mondo del gaming su PC che su console. A decretare questo verdetto ci pensano i poggiagomiti che nè si reclinano nè si orientano verso l’interno. Un peccato se si ha un controller tra le mani.

PIUSHOPPING X-ROCK: Prezzo

Il prezzo della X-Rock al momento della stesura di questo articolo è di 179€ e risulta essere stabile nel tempo. Da quando la X-rock è in vendita su amazon.it il prezzo non ha subito fluttuazioni ed è rimasto stabile nel tempo. È possibile acquistare la sedia anche sul sito di piushopping, ma il prezzo è invariato rispetto ad amazon. Si segnala la possibilità di pagare con paypal sul sito www.piushopping.it.

Ultimo aggiornamento 2021-10-23

piushopping xrock recensione
SEDIA DA GAMING PIUSHOPPING X-ROCK – RECENSIONE
Conclusione
Una sedia da gaming economica, comoda al punto giusto, ma con un design decisamente anonimo. Il suo prezzo è giusto, e come prodotto entry level il suo lavoro lo svolge bene.
COMODITÀ
7
QUALITÀ COSTRUTTIVA
6
MONTAGGIO
8
RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO
8.5
ERGONOMIA
5.5
Voto dei lettori0 Votes
0
Ci piace
Versatilità gaming/ufficio
Reclinabilità notevole
Ecopelle traspirante
Non ci piace
Troppo rumorosa
Poggiagambe non adatto a tutti
Braccioli non adatti per il console gaming
7
Voto