MEMORIA RAM PER IL GAMING- LE MIGLIORI DEL 2024

miglior Migliore memoria ram ddr4 gaming
Ultimo aggiornamento:

Uno dei componenti che incide maggiormente sulle prestazioni del nostro computer da gaming è senz’ombra di dubbio la memoria RAM. Ogni processore ha bisogno del supporto di una adeguata quantità di RAM per poter gestire senza rallentamenti le operazioni più impegnative ma quanta e quale sia la migliore RAM per il gaming non è chiaro a tutti. Per questo motivo abbiamo creato questa guida, con l’intento di aiutarvi a scegliere la migliore memoria RAM sul mercato a Febbraio 2024.

Giochi di ultima generazione, programmi di editing o magari solo decine di tabs del browser aperte contemporaneamente richiedono molta memoria RAM e non averne a sufficienza risulterebbe in un PC che si impalla o che quantomeno arranca in continui caricamenti.

Sul mercato esistono vari modelli di RAM, ognuna delle quali con determinate caratteristiche e se non conoscete il significato di ognuna di quelle voci è facile comprare una memoria incompatibile con la vostra scheda madre.

Le memorie si differenziano oltre che per il brand, per dimensione, velocità, tipologia, frequenza, compatibilità etc. e se non siete pratici con le sigle che appaiono sulle descrizioni delle memorie vi consiglio di leggervi la nostra guida, in questo modo potrete capire e acquistare in sicurezza le migliori ram per il vostro PC Gaming.

Come scegliere la memoria RAM

Cosa è la memoria RAM

La RAM è l’acronimo di Random Access Memory (memoria ad accesso casuale) e si riferisce a una forma di memoria temporanea utilizzata dai computer. A differenza degli Hard Disk o degli SSD, la RAM viene continuamente sovrascritta e aggiornata in quanto la sua funzione è quella di fornire rapidamente dati alla CPU riducendo così i tempi necessari a svolgere determinate azioni.

Detto questo, è significativamente più veloce di qualsiasi soluzione di archiviazione permanente, ma il principale svantaggio e il motivo per cui non può essere utilizzato per l’archiviazione a lungo termine è che può solo archiviare dati mentre è alimentata dalla corrente.

Cosa è la memoria RAM

Quanto influisce la RAM nei videogiochi

La memoria RAM, benché seia un componente fondamentale in ogni computer da gaming, non influisce quanto una buona scheda video o un processore. Quando si considera l’acquisto delle RAM bisogna prendere in considerazione i requisiti ottimali di ogni videogioco che si utilizza, ovviamente averne di più non fa male, ma esagerare non migliorerà le prestazioni dei vostri videogiochi.

Esagerare con la RAM non migliorerà le prestazioni in gioco

È bene ricordare che la frequenza di aggiornamento della RAM non influisce molto sulle prestazioni, quindi non svenatevi per prendere l’ultimo modello di RAM da 4000 MHZ. Cercate piuttosto di acquistarne un quantitativo adeguato e investite qualche soldo extra in una buona scheda video, CPU o SSD.

RAM hyperx Kingston

RAM per notebook

Le memorie RAM per notebook sono differenti da quelle per PC e non sono intercambiabili tra di loro. I portatili utilizzano memorie RAM chiamate SODIMM (Small Outline Dual In-Line Memory Module). Queste memorie hanno una forma più compatta e non sono dotate di dissipatore.

In questa guida ci concentreremo sulle memorie ram per PC, se vuoi fare un upgrade al tuo notebook da gaming dovrai leggere la guida apposita alle memorie RAM per computer portatili o cercare sul sito del produttore.

memoria ram notebook sodimm

Quanta RAM deve avere un PC da gaming?

Come detto sopra, se il gaming è la vostra unica occupazione, non avete bisogno di esagerare, ma se usate il PC per lavoro, magari vi occupate di foto o video editing, o usate software impegnativi allora una buona quantità di RAM extra tornerà utile.

I notebook utilizzano RAM differenti dai PC

Vediamo nel dettaglio alcuni esempi di setup tipici di RAM cosa permettono di fare:

  • 4gb RAM: Con 4 GigaByte di RAM non avrete abbastanza memoria per far girare tutti i giochi. Quattro gb sono sufficienti a un uso del PC con windows 10 a livello lavorativo base, con programmi come office e browser. Giocare con 4 GB è sconsigliato, avete bisogno di un upgrade o la fluidità dei giochi ne risentirà.
  • 8gb RAM: 8 GigaByte di RAM è lo standard per i PC gaming economici. 8 GB sono sufficienti a far girare qualsiasi gioco, e tenere aperta qualche tab di chrome in background. Con i giochi di ultima generazione potrebbero esserci dei rallentamenti. Non è sufficiente per lo streaming.
  • 16gb RAM: Con 16 GigaByte di RAM è lo standard per i PC gaming di fascia media/alta. 16 GB è considerata la quantità ideale per qualsiasi giocatore, non avrete problemi a utilizzare software di streaming, tenere aperte più tabs del browser e usare programmi di editing.
  • 32gb RAM: Con 32 GigaByte di RAM state probabilmente sprecando i vostri soldi, difficilmente avrete bisogno di più di 16 GB, gaming e streaming non usano così tanta RAM. Se siete dei professionisti del video editing avrete dei vantaggi nelle elaborazioni più complesse, ma se siete semplicemente dei gamers forse conviene dirottare l’investimento su qualcos’altro?
ram gskill RGB DDR4

Come Scegliere la memoria RAM

Non tutte le memorie RAM sono compatibili con la scheda madre del nostro computer. Ogni scheda madre ha delle specifiche e dei limiti che fanno si che una memoria sia compatibile o meno. Per questo ora vedremo voce per voce tutte le caratteristiche fondamentali alla scelta delle migliori RAM per il nostro PC.

DDR, cosa significa e come scegliere la tipologia giusta.

DDR è l’abbreviazione di DDR SDRAM che è l’acronimo di “Double Data Rate Synchronous Dynamic Random-Access Memory”. Con il passare degli anni le memorie si sono evolute, sono state apportate modifiche e migliorie e ogni nuova versione è stata numerata in ordine crescente, DDR, DDR 2, DDR 3, DDR 4, DDR 5.

Le varie versioni non sono intercambiabili tra di loro e ogni scheda madre supporta solo una tipologia di queste memorie, è quindi importante controllare sulla scheda tecnica della propria scheda quale versione DDR supporta.

Dal 2022 le DDR5 sono lo standard di riferimento, le DDR4 al giorno d’oggi sono considerate obsolete. Quindi se state costruendo un nuovo PC da gaming, comprate schede madri che supportino almeno le DDR5.

RAM SCheda madre DDR

Scheda Madre e memoria RAM

Come detto sopra la versione di memoria RAM dipende dalla scheda madre. E’ importante capire quale modello di scheda madre abbiamo prima di comprare la ram (se non sai che scheda madre hai vedi la guida sotto).

Oltre alla versione di DDR supportata, la scheda madre ci dirà anche se sono disponibili 2 o 4 slot (spazi) per le nostre memorie. Oltre a questo, leggendone la scheda tecnica, potremo scoprire quale è l’ammontare massimo di memoria e le frequenze d’aggiornamento supportate.

Spesso il numero di slot disponibili sulla scheda madre è legato al fattore di forma della stessa. Schede mini ATX supportano 2 memorie RAM, micro ATX, 2 o 4 a seconda del modello, le ATX hanno 4 slot mentre le E-ATX possono arrivare a 8 slot.

Come capire quale scheda madre
Velocita ram e clock speed

Velocità della RAM, Frequenza e latenza.

Una delle caratteristiche che si valutano al momento dell’acquisto della memoria RAM è la sua velocità. Benchè la velocità della ram non sia influente sulle prestazioni in gioco quanto lo è la dimensione, ha comunque una sua valenza e va presa in considerazione.

Spesso la frequenza viene erroneamente considerata come la velocità della RAM, ma la velocità della RAM è data da due fattori principalmente: la Frequenza e la Latenza. Solo conoscendo entrambi i valori possiamo calcolarne l’effettiva velocità.

Frequenza d’aggiornamento della RAM

La frequenza di aggiornamento si riferisce al numero di comandi che la memoria riesce a processare in un secondo. Ad esempio, se la RAM è classificata a 3200 MHz, esegue 3,2 miliardi di cicli al secondo. Maggiore è il numero di cicli che si verificano al secondo, maggiore è il numero di dati che possono essere archiviati e letti, rendendo l’esperienza utente più fluida.

Il fatto che la Frequenza di aggiornamento sia più alta rispetto a un’altra memoria RAM non vuol dire per forza che sia più veloce, perché entra in gioco anche l’altro fattore, la latenza.

Latenza della RAM o CAS Latency

La latenza è il ritardo tra il comando READ e il momento in cui i dati sono disponibili, cioè tra quando la RAM riceve un comando e quindi è in grado di emetterlo. Più il dato relativo alla latenza è alto più lenta sarà la memoria.

Quando leggiamo la descrizione di una memoria RAM spesso troviamo una sequenza di quattro cifre, la prima di queste indica la latenza. Per esempio una ram con dicitura 18-19-19-39, significa che 18 è la latenza. Maggiore è la latenza più lenta è la RAM a rispondere.

Per calcolarne l’effettiva velocità scriveremo un articolo dedicato all’argomento.

Single, Dual o Quad Channel

Quando si parla di ram spesso si parla anche di “channel”. Con i termini single, dual o Quad channel si intende l’utilizzo di più blocchi di memoria RAM in contemporanea. La single channel avrà una sola memoria, dual ne utilizzerà due e quad quattro. Le schede madre che supportano il dual channel o il quad channel permettono di ottenere maggiori prestazioni utilizzando le memorie in coppia, perchè aumenta la banda di trasferimento dei dati e quindi la loro velocità.

Benché questo sia tecnicamente vero, in gioco difficilmente si sfrutta tutta la banda e ne consegue che i vantaggi del dual o quad channel vanno persi. Esistono comunque dei vantaggi a utilizzare le memorie a coppie. Spesso la coppia di memorie costa meno dell’equivalente singola, inoltre se si deve sostituire un banco di memoria costa meno.

memorie ram dual channel quad channel

Le migliori memorie RAM DDR5 gaming

Migliori RAM5 DDR5 RGB e non

[content-egg module=Amazon groups=”DDR5 rgb” disable_features=1 hide=priceOld,stock_status,merchant,text-muted,last_update]

Le migliori memorie RAM DDR5 gaming economiche

[content-egg module=Amazon groups=”DDR5 economiche” disable_features=1 hide=priceOld,stock_status,merchant,text-muted,last_update]

Le migliori memorie RAM DDR4 gaming

[content-egg module=Amazon groups=”ddr4″ disable_features=1 hide=priceOld,stock_status,merchant,text-muted,last_update]

Memoria RAM: FAQ

Come aumentare la ram del pc

Per aumentare la RAM del PC bisogna innanzitutto verificare quale scheda madre monta il nostro PC (vedi guida sopra). Una volta individuata la scheda madre si va sul sito del produttore e si capisce quali memorie RAM supporta la scheda madre. Una volta individuate le tipologie di Memoria RAM supportate si possono comprare e installare.

Come sapere quanta ram supporta il pc

Per sapere quanta RAM supporta il PC bisogna leggere la scheda tecnica della scheda madre, dove è indicato la quantità massima di RAM supportata.

Come overcloccare la ram

Nella maggior parte dei casi, è possibile farlo tramite XMP, una funzionalità creata da Intel per aiutare gli utenti a migliorare le prestazioni del PC velocemente, attraverso il BIOS.

Come vedere quanti banchi ram ha il PC

Premi ctrl + alt+ canc e poi clicca su Gestione attività. Una volta aperta la pagina, clicca su prestazioni e seleziona sulla sinistra Memoria. Ti si aprirà la schermata relativa alla RAM. Sotto il grafico troverai la voce slot utilizzati. Nel nostro esempio 2 slot utilizzati su un totale di 4 slot disponibili.Come vedere quanti banchi ram ha il PC

A cosa serve la RAM

La RAM serve ad immagazzinare informazioni temporanee utilizzate dal processore per eseguire calcoli più velocemente. Quando la RAM è piena, il processore si impalla e il computer si blocca.

Cosa significa RAM

Random Access Memory

Cosa sono i giga di ram

I GB di RAM sono la capacità di immagazzinamento di dati delle memorie RAM.

Cosa occupa la ram

Qualsiasi software utilizzato dal PC occupa RAM, oltre ai processi di WIndows. Solitamente il principale colpevole di una RAM Piena è il browser di internet (Chrome, Mozilla, Edge etc.)

Quando svuotare la ram

La RAM va svuotata quando si riscontrano rallentamenti del PC e aprendo la gestione risorse si vede che la memoria RAM è piena.

RAM DDR5 quando usciranno

Le memorie RAM DDR5 sono uscite nel 2020.

Disclaimer Link Affiliazione
Alcuni link che trovate nei miei articoli, potrebbero nascondere un po' di magia dietro: se cliccate e fate acquisti, senza costi aggiuntivi per voi, l'Arsenale ottiene una piccola quota che aiuta a tenere accese le luci e i server rumorosi e le mie valutazioni indipendenti e sincere.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *