sharkoon skiller sgk30 recensione

SHARKOON SGK30: RECENSIONE

Voto dei lettori1 Vote
7.5
7.1
Voto
Vedi il prezzo

Le tastiere da gaming meccaniche sono ormai lo standard del settore e la ricerca di un modello economico che offra un buon rapporto tra qualità e prestazioni è sempre una impresa piuttosto difficile. Sul mercato online si trovano decine di produttori di periferiche che offrono tastiere meccaniche economiche ma non tutte si dimostrano essere all’altezza delle aspettative.

Quest’oggi, proseguendo nella nostra “quest” per la ricerca della tastiera meccanica da gaming economica perfetta, recensiamo un modello del produttore tedesco Sharkoon, la SGK30. Questa tastiera, dal design molto semplice, si trova sul mercato a un prezzo che si aggira attorno ai 45/50€ e malgrado non abbagli con funzionalità particolari sembra essere una solida alternativa alle sorelle che costano il doppio.

unboxing tastiera sgk30

Sharkoon SGK30: Specifiche Tecniche

PRODUTTORESHARKOON
MODELLOSGK30
LAYOUTITALIANO
SISTEMA OPERATIVOWINDOWS
SWITCHRED
FEEDBACKLINEARE
TIPOLOGIASTANDARD (104-tasti)
TASTI MACRONO
TASTI MEDIANO
KEY ROLL OVERN-KEY
POGGIA POLSONO
RETROILLUMINAZIONERGB
PESO867 g
DIMENSIONI44 X 14,4 X 3,5 cm
POLLING RATE1000HZ
specifiche tecniche sgk30

Sharkoon SGK30: Video

Sharkoon SGK30: Caratteristiche

La Sharkoon SGK30 è una tastiera da gaming meccanica con un fattore di forma Full size da 104 tasti, e un layout Qwerty in Italiano, quindi con le lettere accentate, cosa non così scontata, soprattutto tra i modelli economici (e a volte anche tra quelli più cari). La tastiera non è dotata di caratteristiche sensazionali, e considerando la fascia di prezzo è piuttosto normale. La tastiera è dotata di retroilluminazione RGB gestibile tramite il software dedicato o un sistema di combinazioni di tasti con il tasto Sharkoon che si vede nella foto qui sotto a destra.

sharkoon shk30 tastiera meccanica gaming

Sharkoon SGK30: Design

Il design della Sharkoon SGK30 è basilare, sembra una tastiera qualunque, tipo una Toshiba che ci regalano insieme a un PC da ufficio per intenderci. Il colore è un nero ruvido, con bordi leggermente stondati e mediamente pronunciati.

tasto sgk30

Gli switch non sono esterni al guscio in plastica come spesso avviene nelle tastiere meccaniche, bensì come nelle classiche tastiere sono all’interno del guscio. I copritasto sono in ABS single shot, I keycaps ABS sono la tipologia più economica e più comune usata per i copritasto e lo stesso vale per la soluzione single shot di verniciatura degli stessi. Valutando la SGK30 dobbiamo sempre considerare la fascia di prezzo dove si va a collocare questa tastiera, che costando 50€ deve scendere a compromessi per offrirci degli interruttori meccanici.

profilo sgk30

La tastiera non è dotata di poggia polsi e l’inclinazione è data da due classici piedini reclinabili posti nella parte posteriore della sgk30. La connessione al PC avviene tramite un cavo USB lungo 1,8 metri, rivestito in tessuto per una maggiore durata e robustezza cosa che si vede raramente in questa fascia di prezzo!

piedini sgk30

Sharkoon SGK30: Switch

interruttori meccanici tastiera sharkoon sgk30

La tastiera offre un feedback audio medio, non troppo rumorosa ma nemmeno silenziosa.

Gli interruttori meccanici utilizzati nella sgk30 sono switch rossi del brand Huano. Questo è un marchio asiatico che produce interruttori meccanici per tastiere e per mouse economici. In particolare questi switch rossi offrono una distanza di attuazione di 2 mm con un feedback tattile assente e un feedback audio medio, non troppo rumorosi ma nemmeno silenziosi.

switch meccanici huano red sharkoon sgk30

Sharkoon SGK30: Funzioni e Illuminazione

Dal punto di vista delle funzioni, sulla sgk30 troviamo le caratteristiche indispensabili per il gaming come l’antighosting ed il N-Key rollover che ci permette di premere più tasti contemporaneamente senza correre il rischio di perdere comandi lungo la strada. Benché Sharkoon dichiari che il rollover sia N-key, cioe senza limiti, abbiamo riscontrato un massimo di sei comandi inviati contemporaneamente durante i nostri test. Direi comunque più che sufficienti per giocare.

Dal punto di vista dell’illuminazione la SGK30 è dotata di retroilluminazione RGB regolabile tramite il software o tramite combinazione di tasti. La tastiera è dotata di vari effetti di luce ma è anche possibile definire l’illuminazione rgb per singolo tasto scegliendo quali tasti illuminare e di quale colore.

illuminazione rgb sgk30 2

Sharkoon SGK30: Software

La Sharkoon SGK30 è gestita da un software dedicato. A differenza dei principali produttori di periferiche, Sharkoon non ha un software che gestisce tutte le sue periferiche, bensì ogni software gestisce una sola periferica. Il software è scaricabile dal sito ufficiale Sharkoon a questo indirizzo: https://it.sharkoon.com/product/SKILLER%20MECH%20SGK30#download e permette di creare dei profili ai quali è possibile abbinare degli effetti d’illuminazione o macro create sempre tramite il software.

 

Il sistema di creazione delle macro è basilare, non permette di creare macro troppo avanzate e non è nemmeno dei più facili da usare. È comunque possibile creare macro semplici, con ritardi standardizzati o registrati ma senza movimenti del mouse.

Il software risulta essere abbastanza basilare, di certo non uno dei migliori in circolazione

Sharkoon SGK30: Prestazioni

Giocando la Sharkoon SGK30 si comporta bene. È una tastiera meccanica, con un punto di attuazione di 2mm, funziona, è affidabile e non mi ha mai dato problemi in gioco. Non brilla sotto alcun aspetto in particolare ma non ha nemmeno alcuna nota di demerito. Una tastiera nella media, che promette di accompagnarvi a lungo nelle vostre sessioni di gioco.

La retroilluminazione è chiara e sufficientemente luminosa. Il feedback dei tasti è normale, usarla è piacevole, gli interruttori a parere mio esercitano una resistenza maggiore ai classici switch Cherry MX red anche se le specifiche sottolineano la stessa resistenza di 45g.

Anche per quanto riguarda la scrittura la tastiera non delude, il suono emesso dalla tastiera è tipicamente meccanico, non eccessivamente rumorosa ma nemmeno silenziosa. La digitazione è piacevole e la corsa dei tasti lineare.

tastierino numerico sgk30

Sharkoon SGK30: Conclusione

Per concludere possiamo dire che la Sharkoon SGK30 è una tastiera meccanica da gaming economica che rispetta le aspettative senza però brillare in niente in particolare. Una solida alternativa, con un look adatto a qualsiasi ambiente, ma anche un design un po’ scialbo e non curato nei dettagli ma che si dimostra affidabile e funzionale.

tastiera meccanica da gaming economica sharkoon skiller sgk30 layout italiano

Sharkoon SGK30: Prezzo

Il prezzo della Sharkoon SGK30 si aggira attorno tra i 40€ e i 50€. Sconsiglio di comprarla a un prezzo superiore ai 50€.

Non hai trovato la tastiera da gaming giusta per te? allora forse dovresti guardare le queste guide:

Le migliori tastiere gaming 2019
Le migliori tastiere gaming economiche 2019
Recensioni tastiere gaming

sharkoon skiller sgk30 recensione
SHARKOON SGK30: RECENSIONE
Conclusione
Una tastiera semplice e robusta, con un design mediocre e una buona affidabilità.
QUALITÀ PULSANTI
7
QUALITÀ COSTRUTTIVA
8.5
RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO
8
ERGONOMIA
7
PRESTAZIONI
7
SOFTWARE
6
DESIGN
6
Voto dei lettori1 Vote
7.5
Ci piace
Robusta
Affidabile
Design adatto a qualsiasi ambiente
Non ci piace
Design da tastiera da 10€
7.1
Voto
Vedi il prezzo