AOC 27G2U recensione

AOC 27G2U – Recensione

8.5
Voto
Vedi il prezzo

I monitor da gaming si sa, sono una parte fondamentale della nostra postazione, sono la finestra attraverso la quale godiamo dei nostri mondi virtuali, ma il monitor è anche un componente che necessità di varie valutazioni prima di essere acquistato, è una scelta che va ponderata in base all’hardware che abbiamo nel nostro PC e alle aspettative che abbiamo sui video games.

Quest’oggi recensiamo l’AOC 27G2U BK un monitor da gaming da 27 pollici, con una risoluzione Full HD 1920x1080p, un refresh rate da 144HZ, pannello IPS, supporto per il FreeSync ma è anche presente nella lista dei monitor supportati dal G-Sync.

Questo è un monitor da gaming per giocatori competitivi con budget ridotto. Di fatti con un prezzo di 250€ è tra i monitor gaming 27″ 144Hz più economici sul mercato.

monitor gaming IPS 144hz AOC 27 g2u BK

AOC 27G2U BK: Specifiche tecniche

PRODUTTOREAOC
MODELLO27G2U/BK
DIMENSIONI61,2 x 395.9~52,5 x 22,7 CM
SCHERMO27 POLLICI
RISOLUZIONE1920 x 1080 pixels
PANNELLOIPS
RETROILLUMINAZIONEWLED
REFRESH RATE144HZ
RESPONSE TIME1MS
PORTE2 X HDMI 1.4, 1 x DP, USB 3.0 x 4
LUMINOSITA’250cd/m2
CONTRASTO1000:1
REGOLAZIONE ALTEZZASI
INCLINAZIONE MONITORSI

AOC 27G2U BK: Video

AOC 27G2U BK: Design

Il design dell’AOC 27G2U BK è molto curato e moderno. Partiamo sempre dal presupposto che questo è un monitor da gaming economico, malgrado questo il design risulta essere robusto e funzionale con le linee moderne.

Il modello in questione è un monitor da 27 pollici piatto, questa dimensione è a mio parere ottimale per il gaming. Sopra i 25 Pollici sarebbe meglio avere una risoluzione 1440p, che ci garantisce un dettaglio e una qualità delle immagini maggiori, ma non tutti possono permettersi una PC e un monitor per questa risoluzione e non preoccupatevi, i vostri giochi non saranno troppo sgranati.

27G2U bk

Questo monitor viene pubblicizzato come Frameless, quindi senza cornice, e se dal punto di vista teorico il bordo è spesso un millimetro, tra il bordo e l’immagine abbiamo ancora 3 millimetri di schermo nero. Ciò non toglie che sia uno schermo adatto a una postazione “multimonitor”, anche perché è difficile trovare monitor con “bordi” più sottili.

Frameless Profilo sottile

Nella parte inferiore abbiamo un profilo spesso dove troviamo il logo nel centro mentre sulla destra gli indicatori dei controlli e la spia di accensione. I tasti per gestire il menù interno del monitor, sono abbastanza malfatti, scomodi da usare e difficili da trovare. Fortunatamente è disponibile un software per la gestione delle impostazioni del monitor (scaricabile qui).

RETRO MONITOR AOC 27G2U

La base dello schermo è in metallo, robusta, pesante e stabile, Apprezzo da un punto di vista estetico la forma a X, rende il monitor un po’ più “cattivo”, più gaming e meno adatto a uno studio o un ufficio. La base si collega al supporto verticale tramite una grossa vite. Il supporto ha un’anima in metallo e un rivestimento in plastica. Il tutto sembra molto robusto e stabile, quello che serve per resistere a impetuose sessioni online…

supporto AOC 27G2U

L’aggancio al pannello avviene tramite un pulsante che ritrae l’innesto, una volta inserito basta rilasciare il pulsante e il monitor è montato. Questione di pochi secondi. Il monitor è regolabile in altezza, in modo da posizionarlo correttamente in linea con i nostri occhi ed evitare problemi al collo. È possibile inclinare il Pannello o ruotarlo di 90° e metterlo in posizione ritratto, utile per chi fa lavori di grafica o per usarlo come secondo monitor in game.

AOC 27G2U bk verticale pivot

Nella confezione troviamo un cavo per il collegamento alla rete elettrica, un cavo HDMI e un Cavo DisplayPort. L’imballo è ben fatto, il polistirolo ben studiato protegge a dovere il monitor che può viaggiare al sicuro, corriere permettendo.

AOC 27G2U unboxing

AOC 27G2U BK: Qualità immagine

l’AOC 27G2U si basa su un pannello IPS con ampi angoli di visione di 178 °, una luminosità massima di 250 nit (che arriva anche leggermente al di sopra di 300 nit), un rapporto di contrasto statico ~ 1.000: 1 e 8 bit di intensità di colore (6-bit + 2-bit FRC) che è indistinguibile dalla vera profondità di 8 bit nell’uso reale.

L’AOC 27G2U BK, che ricordo costa solo 250€, offre una buona riproduzione dei colori, coprendo la gamma RGB. Un po’ carente invece lo abbiamo trovato sulla luminosità, dove non riesce mai a eccellere neanche giocando con le impostazioni. Utilizzando le impostazioni gaming, salvate da AOC nel monitor, specialmente quella FPS, i colori risultano troppo spinti, con rossi troppo accesi che vanno a snaturare il gioco.

Il monitor offre una buona riproduzione dei colori, non la migliore sul mercato ma buona per il gaming e per del foto e video editing basico e non professionale. Bisogna perdere del tempo a regolare le impostazioni del monitor per ottenere buoni risultati, le impostazioni iniziali sono pessime e vanno assolutamente modificate.

AOC 27G2U test

Un’altra nota da fare, è la resa del nero. Come spesso accade nei pannelli IPS, il nero non è perfetto, in questo caso è decisamente meglio di altri pannelli IPS. Tutto sommato va più che bene per il gaming. C’è del “Backlight bleeding“, cioè delle fuori uscite di luce dal bordo del monitor che rendono il nero meno inteso. Però non è eccessivo.

AOC 27G2U backlight bleeding

AOC 27G2U BK: Caratteristiche

L’AOC 27G2U BK come già detto monta un pannello IPS con un response time da 1 ms. Normalmente i pannelli IPS hanno un response time di 5 ms ultimamente sempre più monitor IPS offrono un response time da 1 ms. Onestamente non saprei se davvero il response time è di 1 ms, anche se ci stiamo attrezzando con delle nuove strumentazioni a riguardo. Quello che posso dire è che mi sembra inferiore a 5 ms, ma appena arriverà il tester lo sapremo con certezza e aggiorneremo questa sezione.

specifiche AOC G27G2u BK

Il monitor ha un refresh rate di 144HZ e supporta la tecnologia FreeSync ma è nella lista dei dispositivi compatibili con G-Sync, quindi sia i possessori di schede video AMD e Nvidia possono andare sul sicuro con questo monitor.

Non sai come funziona il refresh rate o cosa sono FreeSync e G-Sync?
Scoprilo nella nostra guida:
REFRESH RATE, LATENZA E TEMPO DI RISPOSTA

AOC 27G2U test pubg

AOC 27G2U BK: Prestazioni

Dal punto di vista delle prestazioni il 27G2U BK, si è rivelato un buon compagno di gioco. Il suo refresh rate da 144Hz permette una buona fluidità nei giochi più veloci e calcolando che supporta sia FreeSync che Gs-sync sicuramente potrete ottenere il massimo da questo monitor.

AOC 27G2U test battlefield V

Ho messo alla prova il monitor con il computer da gaming MSI Trident X Plus, usandolo principalmente su svariati giochi online come PUBG; Fortnite, Battlefield V CS GO e Apex Legend. Paragonandolo al monitor MSI Optix MAG 1440p abbiamo trovato una riproduzione dei colori simile anche se meno dettagliata, e l’effetto blur (sfocamento dovuto a rapidi movimenti in gioco) è nella norma, e anche lo screen tearing non è mai stato un problema.

E’ stato un buon compagno di avventure, le dimensioni generose sono piacevoli in gioco e se state passando da un 22″ o 24″ a un 27 non potrete che rimanerne soddisfatti. La densità di pixel è 81.59 PPI, rispetto a un 24″ che ne ha 91.79 si perde un poco di dettaglio delle immagini, è innegabile, ma il piacere di giocare con un monitor da 27″ vale la perdita di dettaglio, soprattutto se amate giocare online.

AOC 27G2U test fortnite

AOC 27G2U BK: Conclusione

Concludo dicendo che l’AOC 27G2U BK è un monitor da gaming economico. Ha rispettato le mie aspettative, con i suoi pregi e i suoi difetti. 250€ per giocare a 27″ a 144HZ? direi che è il prezzo giusto per avere buone prestazioni e riuscire a competere online ad armi pari (almeno per il monitor).

Il monitor è adatto anche al single player, anche se forse punterei a un monitor 1440p che offre un dettaglio migliore anche se riuscirete a produrre meno FPS in gioco. Vi consiglio di guardare la nostra guida ai migliori monitor da gaming,

Se il vostro PC ve lo permette vi consiglio di passare a 1440P, ma se volete competere online, il vostro PC non è un razzo e non volete spendere più di 250€, allora questo è un buon monitor per voi.

recensione AOC 27G2U BK

AOC 27G2U BK: Prezzo

Il prezzo dell’AOC 27G2U BK si aggira attorno ai 240€/250€ nei principali shop online. Essendo un modello recente si deve aspettare qualche mese per trovarlo in offerta. Come sempre controllate che le sigle siano corrette (BK finale) che il tempo di risposta sia 1 ms, il refresh rate 144HZ e la dimensione 27″. Esistono varie versioni all’interno di questa serie di monitor.

La versione 24″ costa circa 200€, vedi qui.

Ecco alcuni shop dove acquistarlo a buon prezzo:

Ultimo aggiornamento 2020-03-27

QUALITÀ IMMAGINE7.5
PRESTAZIONI8.5
DESIGN8
RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO9
QUALITÀ COSTRUTTIVA9
RECENSIONI CLIENTI9.2
Voto dei lettori1 Vote9.6
Ci piace
Buon rapporto prestazioni/prezzo
Design solido
Dimensioni generose
Non ci piace
Colori non precisi
Tasti difficili da usare
8.5
Voto
Conclusione
Un monitor gaming economico, con qualche difetto ma che fa regala ottime prestazioni in gioco a un prezzo abbordabile.
Vedi il prezzo