Asus Tuf K5 recensione

Asus TUF K5 – Recensione

8.3
Voto
Vedi il prezzo

Eccoci alla recensione della tastiera gaming di fascia media di ASUS, la TUF K5, l’evoluzione della ASUS Cerberus, una delle migliori keyboard economiche sul mercato, ma con qualche sostanziale differenza rispetto alla sua predecessora, ma vale davvero la pena spendere quindici euro in più?

Se siete alla ricerca di una tastiera non troppo cara e con funzioni dedicate per il gaming allora scoprite nella nostra recensione se ASUS ha fatto centro con questo modello o meno.

Asus TUF K5: Specifiche tecniche

PRODUTTOREASUS
MODELLOTUF GAMING K5
LAYOUTITA
SISTEMA OPERATIVOWINDOWS
SWITCHMECHA-MEMBRANE
FEEDBACKTATTILE
TIPOLOGIASTANDARD (104-tasti)
TASTI MACROSI
TASTI MEDIASI
KEY ROLL OVER24
POGGIA POLSOSI – NON REMOVIBILE
RETROILLUMINAZIONERGB A ZONE
PESO1050g
DIMENSIONI460mm x 218mm x 40mm
POLLING RATE1000 hz

Asus TUF K5: Caratteristiche

La Asus TUF K è una tastiera gaming di fascia medio/economica (Circa 60€ su amazon) che ha come Obbiettivo quello di offrire il miglior compromesso possibile tra prestazioni e prezzo. Con questo modello ASUS cerca di offrire ai giocatori tutte le funzioni che solitamente possiamo trovare in modelli di fascia più alta, a un prezzo accessibile a chiunque.

Tra le cose più interessanti che troviamo nella TUF K5 ci sono i tasti Mech-membrane, una sorta di ibrido tra i tasti a membrana e meccanica, poggia polsi (non removibile), retroilluminazione a zone, registrazione macro rapida senza l’ausilio di software, tasti multimediali e resistenza agli schizzi.

Tastiera Asus TUF K5 retro

Asus TUF K5: Design

Il design della TUF K5 è molto bilanciato. Ha un look moderno, con spigoli smussati e un rivestimento di colore grigio piombo. Nella parte frontale troviamo un poggia polsi fisso che risulta sufficientemente comodo.

La tastiera è Full Key con 104 tasti standard, in aggiunta troviamo quelli dedicati alla gestione dei media. Nella parte alta c’è il logo rinchiuso in un parallelepipedo, che non brilla per bellezza.

Nella parte inferiore troviamo i piedini per regolarne l’inclinazione e i gommini per ridurne lo scivolamento. Non ci sono sistemi di gestione dei cavi nella tastiera.

Asus TUF K5 deesign

Asus TUF K5: Layout

Il layout della tastiera è Italiano 104 Keys, non ci sono tasti macro dedicati. Nella parte superiore sinistra troviamo i tasti media dedicati, nello specifico abbiamo:
Gestione retroilluminazione, muta volume, aumenta volume, diminuisci volume.

Nella parte alta destra troviamo i led che indicano le funzioni attive.

Tastiera TUF K5 layout tasti

Asus TUF K5: Switch

Gli switch utilizzati da ASUS per questo modello sono di tipologia Mech-Membrane, un ibrido tra le due tipologie di sistemi più diffuse, membrana e meccanici.

Se anche voi siete abituati a tastiere meccaniche come il sottoscritto, questi tasti non riusciranno a soddisfarvi completamente, mancano di consistenza sia al tatto che all’udito, ma se venite da tastiere a membrana allora questa soluzione non potrà che essere un piacevole miglioramento.

I tasti risultano essere silenziosi e con un leggero feedback tattile. La corsa dei tasti è nella media.

tastiera Asus TUF K5 prestazioni

Asus TUF K5: Prestazioni

Quando si prova una tastiera bisogna innanzitutto contestualizzarla nella sua fascia di prezzo. La TUF K5 è una tastiera economica, se si è abituati a tastiere che costano il doppio/triplo la prima impressione non è certamente delle migliori.

Dopo qualche giorno di utilizzo però ci si rende conto che la TUF K5 funziona, fa il suo dovere egregiamente. Ho provato la tastiera su America’s Army (gioco FPS online in prima persona), subito ho potuto dare colpa alla tastiera per le mie prestazioni sotto alla media (in contemporanea ho provato anche il mouse e il tappetino TUF).

Nel giro di qualche giorno posso dire però che le prestazioni sono tornate a fare schifo come sempre senza alcun peggioramento rispetto alla media stagionale 😉 . I tasti non sono come quelli di una tastiera meccanica, non offrono un grande feeling all’inizio ma funzionano bene. In gioco non ho mai avuto problemi di digitazioni non registrate o rallentamenti e anche durante le flamewar in chat la tastiera si è comportata egregiamente…

La tastiera è dotata di Key RollOver di 25 tasti e non ho mai avuto problemi di ghosting.

Io sono un grande fan dei poggia polsi, e quello della TUF K5 è sufficientemente comodo anche se non il migliore che abbia provato, comunque sia molto meglio di non averlo, peccato però per coloro che non sopportano i poggia polsi perché non è removibile.

Asus TUF K5: Software e Macro

La TUF K5 è supportata dal software asus Armory 2 grazie al quale è possibile registrare macro, gestire la retroilluminazione, assegnare funzioni ai tasti e salvare profili.

Per quanto riguarda la registrazione delle macro, è possibile registrarle anche direttamente in gioco, tramite un sistema a tasti di registrazione delle macro. Inoltre la tastiera è dotata di memoria interna e quindi anche in caso di trasporto della tastiera avremo le nostre macro a portata.

Asus TUF K5: Prezzo

Ultimo aggiornamento 2019-11-17

QUALITÀ PULSANTI8
ERGONOMIA8.7
PRESTAZIONI8.3
QUALITÀ COSTRUTTIVA8
SOFTWARE9
RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO8.7
Voto dei lettori0 Votes0
Ci piace
Tante funzioni utili
Design
In gioco fa il suo dovere
Non ci piace
Poggiapolsi non removibile
Feedback dei tasti non a livello di una tastiera meccanica
8.3
Voto
Conclusione
Vedi il prezzo