Condividi

CORSAIR GAMING M65 RGB LASER GAMING MOUSE

Il Corsair Gaming M65 RGB è il successore dell’acclamato m65, come si suol dire squadra che vince non si cambia ed infatti corsair ha cercato di mantenere invariate tutte le caratteristiche che avevano fatto del m65 uno dei mouse preferiti dai giocatori, specialmente dai giocatori di FPS, perchè infatti sia il corsair m65 ed il suo successore il corsair m65 rgb sono mouse dedicati agli FPS, sono mouse qualità, che eccellono nell’ergonomia e nelle prestazioni.

recensione Corsair Gaming M65 RGB

 

SENSORE

Il Corsair Gaming M65 RGB utilizza un sensore ad illuminazione laser chiamato Avago ADNS-A9800, famoso per essere un buon sensore, preciso ed affidabile, se non fosse per il fatto che l’avago ADNS-A9800 ha una accelerazione incostante. Il polling massimo è di 1000Hz, ma lo si può impostare a 500Hz, 250Hz o 125 Hz in caso qualcuno riscontrasse problemi nella rilevazione del movimento. Il mouse è dotato di una memoria propria per salvare le configurazioni di gioco ed il settaggio dei DPI.
recensione Corsair Gaming M65 RGB

DESIGN

Il design del Corsair Gaming M65 RGB resta pressoché invariato dal suo precedente a parte l’illuminazione che ora offre tre zone personalizzabili separatamente scegliendo tra 16.8 milioni di colori, le zone illuminabili sono la zona della rotella, l’indicatore di DPI e il logo sul poggia palmo. Un’altra differenza rispetto al vecchio M65 è la colorazione del mouse ora disponibile nelle versioni bianco e nero e completamente nero. Sulla base troviamo i 3 alloggiamenti dei pesi per modificare il peso del mouse, i piedini sono in PTFE e sono 5.

PULSANTI: La disposizione dei pulsanti rimane invariata dal predecessore, vi sono i classici 2 pulsanti destro e sinistro, la rotella maggiorata che offre una maggiore sensibilità nello scrolling e nella scelta delle armi, la rotella può essere premuta ma non offre l’opzione di muoverla lateralmente come succede nel Razer Naga, sopra la rotella vi sono i pulsanti per il cambio dei DPI al volo. Sul lato troviamo 3 pulsanti, i classici pulsanti avanti/indietro ben posizionati, ed un pulsante dedicato alla modalità sniper, che premendolo diminuisce automaticamente i DPI in modo da avere una maggiore precisione per i colpi a lungo raggio, rispetto al vecchio modello il pulsante è stato riposizionato ed è più comodo da usare. La tecnologia dei pulsanti è della Omron e garantita sino a  20 milioni di click.

ERGONOMIA: La forma del Corsair Gaming M65 RGBcerca di soddisfare sia chi impugna il mouse con palm grip che claw grip, anche se chi ha le mani piccole potrebbe trovarlo abbastanza scomodo per il palm grip data la forma, mentre sembra soddisfare di più chi lo usa con un claw grip, sui lati vi sono delle piccole sporgenze utilizzabili per riposare pollice e mignolo, ma non sono molto pronunciate e non funzionano a dovere per chi ha mani medio/grandi, a parte questo il mouse risulta comodo da impugnare per la maggioranza delle persone, non vi è modo di modificarne la lunghezza o l’altezza del poggia palmo.

recensione Corsair Gaming M65 RGB

 

SOFTWARE

Il software per gestire il Corsair Gaming M65 RGBè il Corsair Utility Engine, il software permette di creare svariati profili suddivisi in tabelle, nei profili potremo assegnare ai pulsanti differenti azioni, la parte Performance invece permette di cambiare il settaggio dei DPI, i DPi della modalità sniper, la distanza di lift off e angle snapping, dopo vi è la parte dedicata all’illuminazione dove potrete cambiare il colore delle luci nelle 3 sezioni illuminate del mouse. Nella sezione “Action Editor”  si possono programmare le Macro. Inizialmente il software risulta un pò complicato ma niente di impossibile.

 

PRESTAZIONI

In gioco il Corsair Gaming M65 RGB funziona a dovere, specialmente nel campo degli FPS, premendo i pulsanti si ha una buona sensazione del click e non sono troppo duri, la loro posizione è buona e quindi anche durante i combattimenti rendono bene,  il pulsante sniper è abbastanza duro da evitare di essere premuto involontariamente, anche se qualcuno si è lamentato di questa cosa, il sensore è veloce e preciso e rende alla grande in gioco, la rotella è ottima e funzionale. Le uniche pecche sono per quanto riguarda la coda (poggia palmo) che a volte sollevando il mouse trascina i pad morbidi ed è proprio durante il lift off che a volte si rischia di premere il pulsante “sniper mode” e l’accelerazione hardware che benchè non sia eccessiva è presente.

Problemi Riscontrati

  • Rotella centrale delicata, molti hanno dovuto sostituire il mouse per questo problema.
  • Pulsante sinistro delicato, dopo qualche mese in alcuni casi ha iniziato a registrare il 70/80% dei click.
  • La versione bianca risulta scivolosa con le mani sudate.
  • Software difficile e con qualche bug.

 

 RECENSIONI

 

The Corsair M65 RGB Laser Gaming Mouse has everything you could ask for, with excellent construction, several customizable features, and rock-solid performance. It's a small update from the previous top pick in the category, the Corsair Vengeance M65, but it's enough of one to earn the M65 RGB our nod as Editors' Choice gaming mouse.
PCMAG.COM
Foibles here and there, Corsair Gaming have produced a very good Gaming mouse with the M65 RGB and for approximately £60.00 it’s certainly worthy of your consideration.
PCGAMEWARE.CO.UK
The M65 RGB is another solid product from Corsair Gaming. In the high-end peripherals market, it's getting to the point where there's a high level of quality across the major brands, with many relying on the same sensors, switches and materials and differing mostly in size, shape and software control. We think palm grippers looking to spend this much will be better suited to the optical Asus ROG Gladius or laser Roccat Kone XTD, but Corsair Gaming's M65 RGB is a great, albeit expensive, choice for claw-gripping FPS types.
BIT-TECH.NET
With its inspired design, deep software and stunning accuracy, the Vengeance M65 is our favorite FPS mouse yet. If you invest in this peripheral, know that the software may throw you for a loop. However, hardcore FPS fans should not let that deter them from this otherwise-excellent mouse.
TOMSGUIDE.COM

 

DOVE COMPRARLO

 

RASSEGNA PANORAMICA
SENSORE
83 %
ERGONOMIA
89 %
PRESTAZIONI
95 %
QUALITA' MATERIALI
85 %
SOFTWARE
80 %
SODDISFAZIONE CLIENTE
88 %
RAPPORTO QUALITA' PREZZO
85 %
Condividi
Prossimo articoloROCCAT NYTH – RECENSIONE

Caduto nel mondo dei videogiochi in tenera età grazie ad un Commodore 64, prosegue la sua carriera da nerd su console sino ai 18 anni dove si butta a testa bassa in America’s Army 2, arrivando a giocare per alcuni clan in varie competizioni internazionali. Dopo l’esperienza su AA presegue la sua carriera nei MMO fino ad innamorasi nuovamente il giorno che incontrò Darkfall e da allora aspetta il suo erede. La carriera di giocatore è sempre stata accompagnata da una certa mania nella ricerca e sperimentazione di nuove periferiche da gaming.

Lascia un commento

Scrivi un commento
Inserisci il tuo nome qui