COUGAR 700M

Il Cougar 700M è un mouse da gaming creato attorno ad una struttura in alluminio leggera e resistente, la Cougar  malgrado la relativa giovinezza nel settore dei Mouse con questo modello si inserisce prepotentemente nel mercato, il mouse  è dotato di un ottimo sensore da 8200 DPI e di switch OMRON,  inoltre offre la possibilità di regolarne il peso e l’altezza del poggia polso, ha un sistema di illuminazione personalizzabile, un processore incluso nel mouse ed una memoria per trasferire le impostazioni su qualsiasi computer e come altri mouse “FPS oriented” offre un tasto sniper ma migliorandone la posizione.

 

CARATTERISTICHE TECNICHE

  • STRUTTURA IN ALLUMINIO: Componenti sono costruiti su un telaio di alluminio piegato per garantire maggior leggerezza (solo 110g ),  rigidità e robustezza.
  • MUZZLE BRAKE SR: Prolunga metallica frontale ispirato dalla canna di un fucile per aumentare la durata del cavo e fornire maggiore flessibilità del cavo per un movimento più fluido
  • ILLUMINAZIONE A SECONDA DEL PROFILO: Possibilità di scegliere tra 16.8 milioni di colori da abbinare ad ogni profilo ed illuminare il mouse a proprio piacimento.
  • FIRE BUTTON: Design ergonomico per velocizzare e semplificare  la pressione del pulsante sinistro del mouse nei momenti chiave del gioco.
  • 45º SNIPER BUTTON: Comodo pulsante per la selezione della modalità sniper che diminuisce i DPI  per i colpi a lunga gittata, posizionato in modo da non interferire con i movimenti del mouse.
  • DESIGN ANTISCIVOLAMENTO: Motivo esagonale unico sui pannelli destro e sinistro a prova di sudore per evitare lo scivolamento ed offrire un controllo ottimale del mouse ai giocatori che sono abituati a sollevare il mouse per riposizionarlo.
  • 32-BIT ARM PROCESSORE: Microcomputer a bordo per eseguire sofisticati calcoli velocemente e direttamente nel mouse senza appoggiarsi al computer e senza bisogno di drivers.
  • 512KB ON-BOARD MEMORY: Memoria incorporata nel mouse con la possibilità di salvare le funzioni di 8 pulsanti programmabili e 3 differenti profili in modo da poter trasportare i settaggi su qualsiasi computer usate.
  • REGOLAZIONE DEL PESO: Cartuccia dei pesi contenenti 4 pesi di metallo da 4.5 grammi l’uno in modo da impostare il peso del mouse secondo le proprie preferenze.
  • REGOLAZIONE SUPPORTO DEL PALMO (SENZA STRUMENTI): Per garantire un migliore supporto del palmo la parte posteriore può essere alzata senza l’utilizzo di nessun strumento.
  • SUPPORTO PALMO INTERCAMBIABILE (SENZA STRUMENTI): Possibilità di cambiare il poggia palmo con il modello “sport mode”. 8200 DPI PRECISION GAMING SENSOR TECHNOLOGY: ADNS-9800 sensore laser ad alte prestazioni per maggiore precisione nel controllo.
  • SISTEMA AERODINAMICO: Mantieni le tue mani fresche  e aumenta la flessibilità nei movimenti
  • COUGAR UIX SYSTEM: Software integrato per combinare le periferiche COUGAR in un unica applicazione
  • COUGAR FUSION: Caratteristica che permette alle periferiche Cougar di interagire tra loro. 1000HZ POLLING RATE / 1MS RESPONSE TIME: 125Hz – 1000Hz USB personalizzazione Polling rate
  • ON-THE-FLY DPI ADJUSTMENT: Cambia velocemente i DPI tra i fari settaggi al volo.
  • 4-STAGE DPI LED DISPLAY: Conferma settaggio DPI tramite display LED per essere sicuri di aver impostato il settaggio desiderato.
  • OMRON MICRO SWITCHES: 5 milioni di clicks garantiti
  • ROTELLA SCROLL PER IL GAMING: Rotella disegnata per il gaming in gomma per offrire un feedback tattile preciso
  • PIEDINI PER IL GAMING: Migliori prestazioni nello scivolamento e maggiore precisione nei movimenti
  • CAVO INTRECCIATO &  CONNETTORE USB DORATO:Soluzioni robuste e durature per il gaming.

 

Sensore

Il Cougar 700M utilizza un sensore ad illuminazione laser chiamato Avago ADNS-A9800, famoso per essere un buon sensore, preciso ed affidabile, ha un massimo di 8200 DPI e l’accelerazione è di 30G, . Il polling massimo è di 1000Hz, ma lo si può impostare a 500Hz, 250Hz o 125 Hz in caso qualcuno riscontrasse problemi nella rilevazione del movimento. Il mouse è dotato di una memoria propria per salvare le configurazioni di gioco ed il settaggio dei DPI, tramite il software si può regolarne il limite dell’altezza di rilevamento del movimento, inoltre a bordo troviamo un processore che serve a velocizzare i calcoli del mouse senza dover comunicare con il computer.

 

DESIGNcougar_700m_recensione-10

Il design del Cougar 700M è futuristico, con una base in alluminio che offre stabilità e precisione ed una linea che alterna spigoli a curve morbide e una canna di fucile che spunta dal muso per evitare che il cavo si pieghi e si rovini velocemente. La struttura in alluminio a detta di Cougar è stata inspirata da scheletri di animali vertebrati, questo
scheletro di metallo su cui poggia tutto il mouse offre un rinforzo ulteriore al mouse e tutto il mouse è attaccato a questa struttura tramite viti, questa
struttura lo rende il mouse in alluminio più leggero in circolazione. I lati del
mouse sono in gomma, questo per evitare problematiche di scivolamento mentre solleviamo il mouse per riposizionarlo. Tra il poggia palmo ed il
pulsante per il settaggio dei DPI si trova l’alloggiamento dei pesi, l’inserimento dei pesi avviene tramite una “cartucciera2 estraibile e permette di posizionare i 4 pesi da 4.5g l’uno. L’illuminazione del mouse è personalizzabile tramite il software ed  ogni settaggio potremo dare il colore che vogliamo in modo che in gioco tramite la luce potremo sapere di avere selezionato il profilo corretto, l’illuminazione è posta sotto la rotella ed ha un range di 16.8 milioni di colori.

cougar_700m_recensione-4
PULSANTI: 
Sul Cougar 700M vi sono 8 pulsanti personalizzabili, i classici pulsanti destro (3) e sinistro (4), la rotella cliccabile in gomma che offre un buon feedback tattile (2), un pulsante appena prima della rotella per l’impostazione dei DPI (1) ed i classici avanti (7) ed indietro (8) sul lato sinistro. Le innovazioni inserite da Cougar sono nel pulsante Sniper (6) che ha la funzione di
ridurre i DPI per avere una maggiore precisione nei colpi dalla distanza, che al posto di essere posizionato sul lato (vedi corsair m65 rgb e mad catz rat T.E.) che per alcuni giocatori risultava scomodo, in quanto tenendo premuto il pulsante si aveva una maggior difficoltà nel movimento del mouse, Cougar ha deciso di posizionarlo sulla base di supporto per il pollice, esattamente dove riposa il pollice in modo da non influenzare la mira in gioco durante i
nostri “cecchinaggi”. L’altra innovazione è il Rapid Fire Button (5), un pulsante posto al lato del pulsante sinistro che risulta facilmente raggiungibile. Tutti e 8 i Pulsanti sono di qualità OMRON, quindi di buona qualità.

ERGONOMIA:cougar_700m_recensione-8
Ergonomicamente parlando il Cougar 700M è un mouse creato per soddisfare tutti i tipi di presa,
siano essi Claw Grip, Palm Grip o Finger Grip, il poggia polso regolabile è ben fatto ed i “Palm Grippers” potranno alzarlo e abbassarlo a loro piacimento, nel complesso il mouse risulta comodo. Per quanto riguarda i “Claw Girppers” è possibile sostituire il poggia palmo con uno più piccolo chiamato “Sport Mode” che rende il mouse meno ingombrante e più comodo per chi utilizza questa presa, mentre i supporti di gomma laterali dovrebbero garantire che anche i “Finger Grippers” abbiano una buona presa sul mouse, purtroppo ci sono lamentele a riguardo e pare che la gomma non sia sufficiente a garantire una buona presa per i “Finger Grippers”, la bande gommate servono soprattutto per chi è abituato a giocare con Bassi DPI, nel momento in cui si troverà alla fine del pad potrà sollevare il mouse senza rischiare di avere problemi di presa proprio grazie a queste bande gommate antiscivolo sui lati. Il supporto del pollice destro a volte risulta leggermente sottodimensionato ed il pollice potrebbe scivolare.

Sistema aerodinamico nel dettaglio: Gli ingegneri della Cougar hanno studiato il mouse in modo da garantire una buona circolazione dell’aria attraverso il mouse in modo da surriscaldare il meno possibile le nostre mani e diminuire la sudorazione durante le sessioni di gioco.
cougar_700m_recensione1

SOFTWARE

Il  COUGAR UIX™  software è un altro dei suoi punti forti, è semplice, pulito e intuitivo, c’è la pagina Performance, dove potremo impostare le 4 impostazioni DPI richiamabili direttamente dal mouse ed i DPI per il pulsante sniper. Inoltre potremo modificare il Polling Rate, l’angle snapping, la distanza di rilevamento dei movimenti del mouse, la velocità del doppio click, la velocità dello scroll della rotella, e la velocità del puntatore in WIndows.

La Key Assignment Page serve ad impostare le azioni sui vari pusanti del mouse, si possono collegare pulsanti della tastiera o funzioni del mouse come il cambio al volo dei DPI, la modalità sniper o modalità e profili registrati nel software. Inoltre bi è la possibilità di creare macro all’interno del software nelle quali potremo anche impostare le coordinate del puntatore sullo schermo nella macro oltre alle sequenze di tasti e ritardi.

Per ultimo vi sono le impostazioni illuminazioni che si possono collegare ai profili scegliendo il colore tra 16.8 milioni di colori, unica pecca è che durante il giorno la luce è poco visibile.

Per scaricare il software cliccate qui

 

PRESTAZIONI

Il cougar 700M in gioco si comporta egregiamente, il sensore è affidabile, rapido e preciso, i pulsanti sono veloci, offrono un buon feedback tattile ed il loro posizionamento è buono. Non sono stati riscontrati problemi particolari, il mouse è decisamente votato ai giochi FPS, nei MMORPG la carenza di tasti aggiuntivi si fa sentire.

cougar_700m_recensione-2

 

 

Problemi Riscontrati

  • Scivoloso con la presa Fingers Grip
  • Chi ha le mani troppo grosse potrebbe trovarsi a premere i pulsanti laterali involontariamente

RECENSIONI

[tmls_saved id=”1621″]

Offerte

RASSEGNA PANORAMICA
SENSORE
93 %
ERGONOMIA
95 %
PRESTAZIONI
90 %
QUALITA' MATERIALI
90 %
SOFTWARE
93 %
SODDISFAZIONE CLIENTE
80 %
Articolo precedenteROCCAT NYTH – RECENSIONE
Prossimo articoloRAZER NAGA CHROMA – RECENSIONE
Caduto nel mondo dei videogiochi in tenera età grazie ad un Commodore 64, prosegue la sua carriera da nerd su console sino ai 18 anni dove si butta a testa bassa in America's Army 2, arrivando a giocare per alcuni clan in varie competizioni internazionali. Dopo l'esperienza su AA presegue la sua carriera nei MMO fino ad innamorasi nuovamente il giorno che incontrò Darkfall e da allora aspetta il suo erede. La carriera di giocatore è sempre stata accompagnata da una certa mania nella ricerca e sperimentazione di nuove periferiche da gaming.

Lascia un commento

Scrivi un commento
Inserisci il tuo nome qui