ROCCAT NYTH

Il Roccat Nyth è il mouse top di gamma della casa, un mouse ambizioso e costoso, ma che si pone di potenza tra i migliori mouse sul mercato, nasce come periferica per giocatori di MMO ma che grazie alla grande idea di roccat dei pulsanti modulari laterali può essere adattato a qualsiasi gioco, siano essi FPS, MOBA e ovviamente MMORPG.

Altre case prima di Roccat avevano provato a fare un mouse “All Round” ma nessuna ha avuto successo come Roccat. IL Nyth è un ottimo mouse, personalizzabile, ergonomicamente comodo sia per Palm grip che per Claw Grip, con un buon sensore ed un buon software.

 

Roccat-Nyth

 

SENSORE

Il Roccat Nyth è dotato del Twin-Tech Laser Sensor che raggiunge i 12.000 DPI di risoluzione, al momento solamente un’altro mouse che può raggiungere una risoluzione così alta il Logitech G502 Proteus Core.  Non vi è un pulsante dedicato al cambio del settaggio dei DPI, ma si possono impostare uno o più tasti del mouse per fare questa operazione.

Il mouse ha un Polling Rate di 1.000Hz (vedi guida), che corrisponde ad una risposta di 1/ms, inoltre dispone di  72MHz Turbo Core V2 32-bit ARM based MCU (vedi guida) con una memoria dedicata di 512KB per salvare i profili e poter trasportare il mouse e connetterlo ad altri computer senza dover reimpostare i settaggi. Nel software vi è una opzione per adattare il sensore ai differenti mouse pad su cui può essere usato. Il sensore funziona bene ed online non ho trovato lamentele particolari ma bensi lodi alla precisione ed affidabilità.
roccat-nyth-sotto

 

DESIGN

roccat-feature1-nyth-blk-v2PULSANTI: L’innovazione del Roccat Nyth indubbiamente sta nella pulsantiera modulare sul lato sinistro, di base montati troviamo 12 pulsanti standard, ma nella scatola ci sono 12 pulsanti standard sagomati, 6 pulsanti larghi e 3 strisce che possono disattivare tutta la linea di pulsanti, a nostra disposizione vi sono  3 linee di
pulsanti intercambiabili, i quali a seconda del gioco o dei nostri gusti possono essere cambiati e così formare differenti composizioni a seconda del numero e della posizione dei tasti che desideriamo. Unica nota nolente per i giocatori di FPS  è il fatto di non poter avere solo 3 grossi pulsanti laterali, poco male dovremo usarne 3 medi e 3 standard, la sensazione tattile dei pulsanti è buona ed il fatto che vi siano pulsanti sagomati e che quindi non abbiano tutti la stessa forma permette di poter capire che pulsante stiamo premendo evitandoci così di tirar granate al posto di cambiare arma o altro….

Oltre ai pulsanti laterali ed ai classici tasti destro sinistro, Roccat ha messo una pinna sul mouse, che funziona venendo spostata a sinistra e destra, risultando comoda per guardare dietro gli angoli, mentra di fronte alla rotella vi è un pulsante shift+ che ci permetti di raddoppiare i tasti sul mouse agilmente, impostando skills su shift+ altri pulsanti, ma si può semplicemente usarlo come un pulsante aggiuntivo impostandolo tramite il software.(qualcuno si è lamentato in quanto leggermente scomodo). La pinna non sempre risulta comoda, forse una soluzione simile a quella del razer naga con la rotella che si muove anche  lateralmente sarebbe stata migliore.

ERGONOMIA: Per quanto riguarda l’ergonomia, di base il roccat Nyth  si presta maggiormente al Claw Grip, ma sostituendo il poggia palmo laterale diventa ideal per chi predilige il Palm Grip (per scoprire se sei Palm, o Claw Grip leggui la guida qui). Qualcuno ha lamentato la difficoltà nel sollevare il mouse per riposzionarlo in quanto liscio sui lati e con poco grip.

I piedini sono in teflon sono ben posizionati e non sembrano dare problemi particolari. Per quanto riguarda le luci, è possibile illumnare il logo e cambiarne il olore tramite il software.

roccat-nyth-bianco-case

 

SOFTWARE

Il “nuovo” software Roccat Swarm è un ottimo supporto per la personalizzazione del mouse, impostare i pulsanti e macro è semplice ed intuitivo,  può inoltre cambiare il colore dell’illuminazione, impostare i DPI, sintonizzare il sensore col tipo di superficie su cui viene usato e decidere la distanza di registrazione del movimento quando si solleva il mouse. Si possono creare profili collegati ai giochi ed impostare i pulsanti funzionanti per ogni profilo, specialmente riguardo quelli laterali.

 

roccat-nyth-white

PRESTAZIONI

Il tracking del mouse è ottimale, non sono stati riscontrati lag o altre problematiche, la sua natura mutaforma lo rende un buon mouse per qualsiasi tipo di gioco rendendo così possibile avere un unico mouse per  tutti i giochi, anche se la sostituzione dei pulsanti non è proprio rapida.  Il sensore è ottimo, non gli manca nulla sotto l’aspetto DPI e Polling rate.

Problemi Riscontrati

  • Scomodità nel sollevarlo.
  • Pulsante Shift+ scomodo secondo alcuni.
  • Chi ha le mani piccole potrebbe trovare difficile premere i pulsanti laterali.
  • A volte si premono i pulsanti laterali involontariamente.
  • Software crash frequente per alcuni clienti

 

RECENSIONI

[tmls_saved id=”1603″]

 

DOVE ACQUISTARLO

RASSEGNA PANORAMICA
SENSORE
94 %
ERGONOMIA
95 %
PRESTAZIONI
90 %
QUALITA' MATERIALI
93 %
SOFTWARE
93 %
SODDISFAZIONE CLIENTE
90 %
Articolo precedenteCorsair Gaming M65 RGB – RECENSIONE
Prossimo articoloCOUGAR 700M – RECENSIONE
Caduto nel mondo dei videogiochi in tenera età grazie ad un Commodore 64, prosegue la sua carriera da nerd su console sino ai 18 anni dove si butta a testa bassa in America's Army 2, arrivando a giocare per alcuni clan in varie competizioni internazionali. Dopo l'esperienza su AA presegue la sua carriera nei MMO fino ad innamorasi nuovamente il giorno che incontrò Darkfall e da allora aspetta il suo erede. La carriera di giocatore è sempre stata accompagnata da una certa mania nella ricerca e sperimentazione di nuove periferiche da gaming.

Lascia un commento

Scrivi un commento
Inserisci il tuo nome qui