Condividi

LOGITECH G502 PROTEUS SPECTRUM

Con il Logitech G502 Proteus Spectrum Logitech risponde alla concorrenza sempre più agguerrita di nuove e vecchie aziende che si contendono lo scettro del migliore mouse di fascia medio alta, il Logitech G502 Proteus Spectrumè una dimostrazione di forza di Logitech, e diversamente non poteva essere essendo l’erede del mio primo amore, il logitech mx518 l’unico ratto che abbia ricomprato dopo averlo consumato su America’s Army 2…(nostalgia mode ON :cry:). Quello di cui parlo oggi è un mouse dotato di un processore dalle prestazioni eccezionali che raggiunge i 12.000 DPI (non che qualcuno ne abbia bisogno per ora…), veloce e preciso, ergonomicamente il mouse è ottimo per chi utilizza una “finger grip” o “palm grip“ , il mouse è dotato di 11 pulsanti programmabili ed il peso varia da 143 a 165 grammi grazie ad un apposito sistema che permette di modificarne il peso decidendo pure la posizione in cui collocare i pesi. Esistono 2 versioni del G502 quella standard e quella RGB, l’unica differenza è che nel modello RGB è possibile attivare l’illuminazione personalizzata tramite il software.

LOGITECH-502-RECENSIONE-11

CARATTERISTICHE

  • SENSORE OTTICO PRECISO E REATTIVO  Esperienza di gioco estremamente realistica Massima precisione di tracciamento grazie al nostro sensore ottico più reattivo di sempre (PMW3366). L’esclusiva tecnologia del sensore ottico Logitech G Delta Zero™ minimizza l’accelerazione del mouse e migliora l’affidabilità di puntamento. Modifica istantaneamente il valore DPI con 5 impostazioni da 200 a 12.000 DPI*.
  • PESO E BILANCIAMENTO AI TUOI ORDINI  Il tuo mouse, proprio come lo vuoi tu Personalizzalo a tuo vantaggio. Proteus Spectrum dispone di cinque pesi da 3,6 g. Utilizzali tutti o solo alcuni per ottenere un bilanciamento perfetto. Personalizza il tuo mouse in base alle tue preferenze.
  • ILLUMINAZIONE RGB PROGRAMMABILE  Scegli tra 16,8 milioni di colori Grazie all’illuminazione RGB regolabile puoi scegliere tra 16,8 milioni di colori. Con Logitech Gaming Software puoi scegliere il colore e l’intensità di illuminazione più adatti al tuo stile, sistema e ambiente oppure puoi disattivare l’illuminazione quando non utilizzi il sistema.Logitech Gaming Software ti consente di sincronizzare le sequenze e gli effetti luminosi con gli altri dispositivi Logitech G, in modo che tutti i dispositivi abbiano la stessa illuminazione; ti consente inoltre di creare configurazioni di gioco sorprendenti con sequenze luminose cicliche o a impulsi.
  • PRESTAZIONI PERSONALIZZATE  Adattabile all’ambiente Le superfici di gioco variano. Migliora ulteriormente la precisione regolando il sensore ottico in Proteus Spectrum in base alla tua superficie di gioco. Regola il mouse in base alla superficie per ottimizzare precisione e reattività. La regolazione è estremamente rapida e ti consente di iniziare subito a giocare.*G502 Proteus Spectrum è predisposto per i tappetini di gioco Logitech G240 e G440. Vuoi una precisione estrema? Acquista uno di questi tappetini. 11
  • PULSANTI PROGRAMMABILI  Controllo sulla punta delle dita Programma ciascuno degli 11 pulsanti con i comandi e le macro che preferisci. Scegli tra migliaia di profili sul PC o salva le impostazioni in uno dei profili integrati.* È necessario Logitech Gaming Software ( LGS) per modificare la programmazione dei pulsanti. LGS non è necessario per le impostazioni salvate sulla memoria integrata.
  • CAMBIO DPI ALL’INTERNO DEI GIOCHI  Pronto in un istante Proteus Spectrum ti trasforma in una forza inarrestabile ad alta o bassa risoluzione. Sfrutta le cinque impostazioni DPI per ogni profilo, passando dalla mira precisa da cecchino a 200 DPI a manovre fulminee a 12.000 DPI.* È necessario Logitech Gaming Software (LGS) per impostare le preferenze DPI. LGS non è necessario per le impostazioni salvate sulla memoria integrata.
  • SCROLLER A DUE MODALITÀ IDEALE PER VIDEOGIOCHI  Velocità e precisione Con Proteus Spectrum, decidi tu la modalità. Scorrimento iperveloce o eccezionale precisione: sei tu a scegliere.
  • FUNZIONALITÀ AGGIUNTIVE  Il nostro sensore più preciso sul mercato Microcontroller a 32 bit 3 profili integrati Frequenza di aggiornamento di 1 millisecondo Pulsanti principali testati per resistere a 20 milioni di clic Microswitch meccanici Design migliorato della parte posteriore dell’area dei tasti per prestazioni e sensazioni di clic migliori Cavo intrecciato con fermacavi a strappo Modalità di sospensione disattivata 3 indicatori DPI a LED Impugnature in gomma Sportello magnetico per alloggiamento pesi

FONTE: sito logitech

Sensore

Il sensore utilizzato sul Logitech G502 Proteus Spectrum non è stato dichiarato ma da una mia ricerca in internet sembrerebbe essere il “PMW33660M-VWQU” è difficile trovare informazioni a riguardo, il sensore è dotato della tecnologia “Delta Zero” che permette di registrare i movimenti ad una  velocità di 300 inch per secondo (leggi qui la guida se non ti è chiaro do cosa stia parlando), fatto sta che è uno dei punti forti di questo mouse, è un sensore ottico che raggiunge i 12.000DPI, attraverso il software si può adattare il sensore a qualsiasi superficie su cui venga utilizzato, la tracking speed dichiarata è di 7.6 m/s e dai test effettuati sembra essere veritiera questa affermazione, La lift off distance la distanza dal tappetino sino a cui il mouse registra i movimenti) viene regolata automaticamente dal software in base alla superficie su cui viene utilizzato il mouse e quindi riduce al minimo i disagi dati dal riposizionamento del mouseè possibile disattivare la funzione di auto-calibrazione della “Lift Of Distance”, inoltre il mouse non da segni di accelerazione. A qualsiasi impostazione di DPI il mouse si comporta bene, il Logitech G502 Proteus Spectrum ha uno dei migliori sensori sul mercato, se non il migliore.

LOGITECH-502-RECENSIONE-3

DESIGN

Il Logitech G502 Proteus Spectrum è un mouse per destri, ha un look accattivante e futuristico, ha abbandonato le linee morbide dei suoi predecessori aggiungendo tagli e spigoli nel suo design. Le parti decorative del mouse sono in plastica lucida, mentre i pulsanti destro e sinistro ed il poggia-palmo sono in plastica opaca, mentre sui lati troviamo una copertura in gomma per aumentare il grip sul mouse. Il mouse viene fornito con un cavo USB da 1.83m intrecciato di ottima qualità. Non vi è alcuna possibilità di regolare il poggia palmo ne in altezza ne in lunghezza.

PULSANTI: 

La prima impressione della maggior parte di coloro che hanno provato Logitech G502 Proteus Spectrum è stata positiva, il mouse dimostra una esperienza e capacità di progettazione degna della fama di Logitech e il posizionamento dei tasti è ottimale. Il Logitech G502 Proteus Spectrum ha 11 tasti programmabili, la qualità dei tasti è garantita sino a 20 milioni di click. Vi sono i classici  tasti destro e sinistro che in questo modello sono composti da due pezzi di plastica distinti per migliorarne il feedback tattile e la durata,  a sinistra del pulsante sinistro troviamo i pulsanti g8 e g7, la posizione è corretta e si riescono a premere comodamente senza premerli involontariamente. La rotella è di ottima qualità, può essere premuta o spostata sui 2 lati offrendo così altri 2 tasti aggiuntivi, di base questi tasti servono ad aumentare e diminuire i DPI ma possiamo impostarli come vogliamo, la novità sta nella doppia modalità in cui si può usare la rotella, quella cosiddetta a gradini, che talvolta che la rotella viene mossa in avanti o indietro ogni movimento è indicato da una leggera resistenza che indica chiaramente il numero di scroll che si sta effettuando, oppure grazie al pulsante che sta dietro alla rotella si può impostarlo sulla rotazione libera, che può tornare utile fuori dai videogames a per scorrere pagine di internet o ingrandire immagini etc… Dietro il pulsante per la rotella troviamo il pulsante g9, sui lati troviamo i 2 classici pulsanti Avanti ed indietro (g4 e g5) ed il pulsante per la funzione sniper, che tenendolo premuto entreremo in modalità ed abbasserà i DPI per permetterci di avere maggior controllo sul mirino nei colpi dalla distanza. I tasti qualitativamente parlando sono ottimi la sensazione del click è chiara e piacevole.

ERGONOMIA:

L’ergonomia è una scienza complessa, e creare un mouse che si adati a tutte le misure di mani e a tutti gli stili di gioco è impossibile, il Logitech G502 è un mouse ben studiato sotto questo aspetto, Il mouse è piuttosto corto e da qui si può dedurre che logitech ha optato per soddisfare principalmente coloro che usano una “Claw Grip” ma anche chi usa una “Fingers Grip” si troverà bene con questo mouse, come al solito è un mouse solo per destri. Sotto l’aspetto della personalizzazione non brilla il Logitech G502 infatti non vi  è possibilità di regolarne ne la lunghezza ne l’altezza. Le bande gommate laterali funzionano bene ed evitano che il mouse scivoli con le mani sudate e favoriscono la presa per chi utilizza una “fingers grip” per tenere il mouse, il supporto per il pollice non è molto pronunciato ma è sufficiente.

LOGITECH-502-RECENSIONE-22

Sistema peso e bilanciamento : Nella parte inferiore del mouse si trova il comparto dedicato all’alloggiamento dei pesi aggiuntivi per il mouse, è possibile aggiungere cinque pesi da 3.6 grammi, vi sono differenti posizioni dove aggiungere i pesi in modo da poter personalizzare il bilanciamento del mouse, a seconda di dove vengono posizionati si avranno differenti bilanciamenti nel mouse. Estrarre i pesi non è sempre così facile ed alcuni hanno riportato la necessità di dover utilizzare un cacciavite per estrarre i pesi. Il pannello che chiude lo scomparto è fissato al mouse tramite una calamita.
LOGITECH-502-RECENSIONE-12

SOFTWARE

Il Programma che gestisce le funzioni del Logitech G502 è il Logitech Gaming Software, questo serve per modificare i profili salvati sulla memoria incorporata nel mouse incluse le macro e le impostazioni della sensibilità. Il software viene usato ance per le altre periferiche Logitech come la tastiera Logitech 910 Orion Spark e le cuffie Logitech G430 . Il software è in continuo miglioramento e ma è ancora lontano dall’ottimo Software Razer. Il software tutto sommato è ben fatto, oltre alle classiche impostazioni dei DPI, del Polling Rate e l’assegnazione dei tasti e delle macro (uno dei punti del software da migliorara), c’è la sezione dedicata al regolazione della rilevazione della superficie, tramite la quale potrete adattare il sensore del mouse alla superficie sul quale il mouse sta scorrendo, sia esso un tappetino morbido o duro, bianco o nero, da questa rilevazione verrà impostata anche la Lift Off Distance (LOD) automaticamente, è comunque possibile disattivare la impostazione automatica della LOD e lasciarla alla imostazione base, non è invece possibile regolarla manualmente. Nella versione RGB del mouse tramite il software è possibile impostare i colori del mouse e delle altre periferiche Logitech. 

Per scaricare il software clicca qui

PRESTAZIONI

Il Logitech G502 Proteus Spectrum in gioco si comporta egregiamente, il sensore è ottimo, è preciso ed affidabile i pulsanti sono ben posizionati e non danno fastidio neanche nei combattimenti più intensi, 11 pulsanti sono un buon numero, per gli FPS ed i MOBA sono più che sufficienti mentre per quanto riguarda i MMORPG sarebbe meglio un mouse con più pulsanti come il Razer naga (leggi la recensione) o il Roccat Nyth (leggi la recensione), Il pulsante sniper torna utile anche se la posizione può influire in cui è posizionato ad alcuni da fastidio tenerlo premuto e mirare contemporaneamente in quanto può influire sulla precisione del movimento del mouse, per questo forse è meglio il Cougar 700M (leggi la recensione qui). Per quanto riguarda la gestione dei pesi aggiuntivi in gioco, secondo alcuni il mouse è già eccessivamente pesante con i suoi 121 grammi senza pesi aggiuntivi è già 30 grammi più pesante del Mad Catz R.A.T. T.E. (leggi la recensione) e per coloro che giocano con una bassa impostazione dei DPI e che quindi fanno maratone sul tappetino ogni sera potrebbe risultare scomodo alla lunga.

LOGITECH-502-RECENSIONE-23

Problemi Riscontrati

  • Qualche sensore ha dato problemi ad alcuni clienti
  • In alcuni casi la rotella sembra non essere del tutto stabile e balla leggermente nella sede
  • Qualche prodotto è arrivato con differenti numeri di serie tra confezione e mouse ed il mouse all’interno dava segni d’uso, come se fossero prodotti ricondizionati.

RECENSIONI

But in the grand scheme of things, those complaints are pretty minor. The Logitech G502 Proteus Core is one of the best mice a finger- or claw gripper can lay their hand on, offering tons of customization, a great sensor, and impeccably comfortable design.
PCWORLD.COM
At the end of the day, I'm down with what Logitech is doing with the G502, and it's a worthy successor to all of the G-series mice that came before it. I do wish the hump was a little bigger so I had more palm support, but overall this is still one of the best gaming mice on the market.
GAMINGNEXUS.COM
Logitech took the already-excellent G500s and remedied its few flaws, leaving a product that's both more streamlined and more robust. If you have very specific needs — such as tournament-level FPS play or endgame MMO content — the Proteus Core may prove passable. For anyone else, it's hard to imagine a better generalist gaming mouse. Mouse manufacturers, take note: The Proteus Core is the standard to beat.
TOMSGUIDE.COM
Pros: Between its comfortable layout, 4K-friendly 12,000 DPI, surface calibration software and its sub-$100 price tag, the G502 seems like Logitech's new go-to enthusiast mouse. Cons: Its cord is no trouble but the G502 isn't wireless and that could be a con for you. It may also sit a little low for someone with a large hand and a preference for the palm grip.
TECHSPOT.COM
The Logitech G502 Proteus Core is a solid gaming mouse that has some added quirks like a maximum dpi of 12,000, custom surface mapping, and five removable 3.6g weights that may - or may not - be of interest to you. Regardless, it's versatile enough to be used in Battlefield 4 one minute and browsing the web the next. For $79.99 (£69.99) the price is right for this overhauled gaming mouse and is recommended for the stubborn gamer that knows exactly what they like.
TECHRADAR.COM

Dove Acquistarlo

RASSEGNA PANORAMICA
SE
95 %
ERGONOMIA
93 %
PRESTAZIONI
93 %
QUALITA' MATERIALI
90 %
SOFTWARE
90 %
SODDISFAZIONE CLIENTE
90 %
RAPPORTO QUALITA' PREZZO
90 %
Condividi
Articolo precedenteRAZER NAGA CHROMA – RECENSIONE
Prossimo articoloMAD CATZ R.A.T. T.E. – RECENSIONE
Caduto nel mondo dei videogiochi in tenera età grazie ad un Commodore 64, prosegue la sua carriera da nerd su console sino ai 18 anni dove si butta a testa bassa in America's Army 2, arrivando a giocare per alcuni clan in varie competizioni internazionali. Dopo l'esperienza su AA presegue la sua carriera nei MMO fino ad innamorasi nuovamente il giorno che incontrò Darkfall e da allora aspetta il suo erede. La carriera di giocatore è sempre stata accompagnata da una certa mania nella ricerca e sperimentazione di nuove periferiche da gaming.

Lascia un commento

Scrivi un commento
Inserisci il tuo nome qui

Richiesto