Corsair NIghtsword RGB recensione

Corsair Nightsword RGB | Recensione

9.1
Voto
Vedi il prezzo

Esistono varie scuole di pensiero riguardo al mouse da gaming ideale, c’è chi ama i mouse minimali, leggeri e con pochi tasti, chi ama i mouse full optional con il tastierino laterale per tenere tutte le skills a portata di pollicei, c’è chi ama i mouse grossi e pesanti e chi ama quelli piccoli e leggeri.

Effettivamente quest’oggi non parliamo di nessuno di questi mouse, oggi parliamo del Corsair Nightsword RGB, un mouse da gaming con tante funzionalità interessanti che punta a soddisfare le necessità dei gamers più esigenti sia del mondo sparatutto che di quello MOBA.

Parliamo di un mouse con un sensore “customizzato” da 18.000 DPI che dal momento in cui vi ho posato la mia mano sopra mi sono trovato alla grande, anche se poi in gioco mi ha fatto sudare sette camicie prima di prenderci la mano, ma di questo ne parleremo più avanti, ora vediamo ora le specifiche.

recensione mouse gaming corsair nightsword rgb

Corsair Nightsword RGB: Specifiche

PRODUTTORECORSAIR
MODELLONIGHTSWORD RGB
N° TASTI10
SENSOREOTTICO PixArt PMW 3391
DPI18.000
WIRELESSNO
TIPOLOGIA PRESAPALM GRIP, CLAW GRIP, FINGER GRIP
DIMENSIONI129mm x 86mm x 44mm
PESO115G
REGOLAZIONE PESOSI 25G
POLLING RATE1000 Hz
LIFT OFF DISTANCE 1mm

Corsair Nightsword RGB: Foto 360°

Corsair Nightsword RGB: Video

recensione mouse gaming corsair nightsword rgb

Corsair Nightsword RGB: Design

Il design del Nightsword RGB è curato fin nei più piccoli dettagli. Non si tratta di certo di un mouse piccolo, anzi riempie la mano ed è adatto anche a una presa palma grip. Nelle fasce laterali dove appoggiano pollice e mignolo troviamo due zone gommate per migliorare la presa anche nelle nerdate estive con le mani sudate, utile per chi utilizza una presa finger grip.

nightsword RGB design

Anche la parte superiore ha una zona gommata dove poggia il palmo. Sempre nella parte superiore troviamo i classici tasti destro e sinistro che poggiano su due microswitch omron che offrono un buon feedback tattile. La rotella nel centro è anch’essa gommata, è facile da raggiungere. I gradini dello scroll non sono molto pronunciati e la rotella scivola bene pur mantenendone sempre il controllo.

Dietro la rotella troviamo due tasti ma che a differenza degli altri mouse non sono dedicati alla gestione dei DPI (di base). Per la gestione dei DPI Corsair ha pensato di posizionare due tasti al lato del tasto sinistro. Questi tasti sono facili da raggiungere e risultano abbastanza comodi. Tramite il software è possibile assegnare a qualsiasi tasto una funzione differente

Sul lato sinistro troviamo due tasti laterali che possiamo “bindare” a nostro piacimento in game, più il tasto sniper, similarmente al vecchio M65 anche se in posizione più avanzata e per come impugno il mouse io lo trovo scomodo da premere. Sicuramente con una presa claw grip o finger grip il pulsante è più comodo, ma per il palm grip no.

Sotto i tasti laterali abbiamo un “ala” per appoggiare il pollice molto comoda. Di fronte ai due tasti laterali troviamo i led indicatori delle tre impostazioni DPI regolabili a nostro piacimento tramite il software.

NIGHTSWORD RGB regolazione peso

Nella parte inferiore del mouse troviamo la scocca removibile a forma di esagono sotto la quale possiamo posizionare i pesi aggiuntivi. Il mouse pesa 119g e rispetto agli 87g del clutch GM50 risulta decisamente più pesante. In aggiunta per gli amanti dell’heavy metal abbiamo altri sei pesi per regolare il peso a nostro piacimento fino a un massimo di 141g.

Nella confezione troviamo 3 pesi da 2,8g e 3 da 4,5 g per aggiungere fino a 22 g. Cambiando la combinazione dei pesi e degli slot è possibire ottenere fino a 120 differenti combinazioni di pesi e bilanciamento del mouse e il tutto viene monitorato tramite il software come vedremo più avanti.

Recensione Corsair nightsword RGB fronte

Corsair Nightsword RGB: Funzioni ed Illuminazione

Il Corsair Nightsword RGB offre un’interessante gamma di personalizzazioni sia dal punto di vista dell’illuminazione RGB che da quello delle funzionalità.

Illuminazione

Gli amanti dell’RGB possono stare tranquilli con il Nightsword, di fatti troviamo quattro zone illuminabili personalizzabili separatamente tramite il software. Le zone sono: il logo, le finestre posteriori, quelle frontali e la rotella del mouse.

Nel programma abbiamo la possibilità di assegnare colori e/o uno degli undici effetti di luce alle quattro zone. I colori non corrispondono esattamente alla scala RGB anche per via dei materiali che filtrano la luce e modificano i colori.

nightsword RGB software DPI

Funzioni

  • Regolazione del peso
  • Software gestione del baricentro e calibrazione del mouse con i pesi aggiuntivi
  • Profili memorizzati nel mouse per portare le vostre impostazioni sempre con voi e attivarle direttamente dal mouse.
  • Calibrazione del sensore
  • Gestione dell’accelerazione
  • Gestione Angle snapping
  • Gestione DPI da 100 a 18.000 a intervalli di 1 DPI
  • Gestione Macro
  • Timer

Non sai che significano angle snapping e altri termini tecnici?
Scoprilo nella nostra guida:
Tutto sui mouse da gaming

recensione nightsword RGB

Corsair Nightsword RGB: Prestazioni

In fin dei conti un mouse, per tutte le funzioni che possa avere, il primo fattore da valutare sono le prestazioni. Un mouse con tante regolazioni e funzionalità ma che ci tradisce in gioco finisce direttamente nel cestino.

Fortunatamente non è questo il caso. Il Nightsword RGB monta un sensore ottico customizzato PIXART PMW3391 che ci regala fino a 18.000 DPI una quantità esagerata anche con un monitor 4k.

Quello che ci interessa di questo sensore è la sua precisione in gioco. Indubbiamente gli FPS sono i giochi più sensibili alla precisione del sensore ed è per questo che lo abbiamo testo giocando per settimane al mio FPS di riferimento, Americas Army Proving Grounds.

nightsword RGB lato

Il sensore si è rivelato accurato ed affidabile, non ho riscontrato alcun malfunzionamento in queste settimane, il tracking era costante. Abbiamo provato più volte a misurare la da distanza da bordo a bordo del monitor e le distanze percorse sul mousepad sono sempre state costanti.

 

Per i giocatori a bassa sensibilità, che tendono a muovere molto il mouse sul tappetino e che di conseguenza devono riposizionarlo sollevandolo, possiamo dire che il mouse ha uno spostamento nella norma. Il mouse non ha una LOD personalizzabile (Lift Off distance, la distanza dal tappetino dalla quale il mouse inizia a registrare i movimenti) ma durante il riposizionamento, lo spostamento è minimo e quindi è “low sensitivity gamers approved“.

Come detto a inizio recensione, inizialmente ho avuto qualche difficoltà con il Nightsword RGB. Quando provo un mouse mi pongo come obiettivo quello di sfruttare tutte le sue potenzialità andando oltre a quella che è la mia abitudine, in questo caso la difficoltà che ho riscontrato era legata all’utilizzo del pulsante sniper.

Il tasto sniper risulta essere posizionato troppo avanti e scomodo da premere per una presa palm grip, finendo per essere delegato a funzioni di minore importanza in gioco. Ho passato sessioni intere cercando di imparare ad utilizzarlo, ma sempre con pessimi risultati. Impugnando il mouse con una presa Claw il pulsante è facilmente raggiungibile, purtroppo non è la mia presa e ho dovuto relegare il pulsante a una funzione secondaria.

Non conosci la differenza tra le varie prese sul mouse?
Approfondisci l’argomento con la nostra guida:
Tipologie di prese sul mouse

recensione nightsword RGB pulsanti

Corsair Nightsword RGB: Software

Il software che gestisce il NIghtsword è il Corsair ICUE. Tra i software in circolazione è uno dei più completi. Nella parte alta abbiamo un menù rapido che permette di scegliere tra varie opzioni rapide per modificare al volo delle impostazioni delle nostre periferiche.

In pannello troviamo una interfaccia personalizzabile dove inseriremo dei valori o funzoini che vogliamo poter accedere rapidamente.

Sotto la voce Illuminazione Istantanea potremo cambia la luce della nostra periferica.

Impostazioni è la voce che permette di regolare il Polling, la luminosità e aggiornare il Firmware.

Per ultimo troviamo Community con link al supporto, forum e reti social.

Sotto troviamo il menù della periferica dove possiamo scegliere tra le seguenti voci:

Azioni

Finalmente un software per la gestione delle macro degno di questo nome. Ok non sono più gli anni in cui con Auto Hot Key creavamo macro per giocare a darkfall, ma qui abbiamo un software che ci permette di registrare oltre ai tasti della tastiera, i tasti del mouse, modificare i ritardi, inserire i movimenti della rotellina e registrare i movimenti del mouse (anche se questo risulta un pò complicato e bisogna comunque editarlo a mano). Inoltre potremo assegnare un suono all’attivazione della macro in modo da avere un feedback ed essere sicuri dell’attivazione.

corsair nightsword recensione macro

Effetti luce

Come detto nel capitolo dedicato all’illuminazione, abbiamo 4 zone tra cui scegliere, 11 effetti e l’opacità del colore che onestamente non ho troppo capito ma lascio a voi…

nightsword RGB software rgb

DPI

Nella tabellla DPI, troviamo 4 profili DPI preimpostati con vari settings, ma è possibile aggiungere profili a nostro piacimento. Ogni profilo al suo interno permette d’impostare tre livelli DPI richiamabili dal mouse in gioco, oltre al valore del pulsante cecchino. Qui si può anche regolare il colore dell’indicatore DPI sul mouse.

nightsword RGB software DPI

PRESTAZIONI

In questa sezione è possibile attivare l’angle snapping e l’accelerazione del mouse.

nightsword RGB software prestazioni

Calibrazione superficiale

Un’altra funzione interessante è la calibrazione superficiale. Questa calibrazione serve a regolare il sensore in base alla superficie utilizzata. A seconda della densità del tessuto o della superficie rigida utilizzata come mouse pad, i sensori funzionano differentemente. Con questa regolazione si ottimizza il sensore in base alla superficie.

Calibrazione superficiale nightsword RGB

Regolazione del peso

Per quanto riguarda un’altra delle caratteristiche di questo mouse è la regolazione del peso. In aggiunta Corsair sta brevettando questa funzione che permette di capire se il proprio mouse è bilanciato correttamente dopo averne modificato il peso.

E’ possibile scaricare il software ICUE a questo indirizzo.

nightsword RGB software pesi

Corsair Nightsword RGB: Prezzo

Ultimo aggiornamento 2020-05-31

Non hai trovato il mouse da gaming giusto per te? allora forse dovresti guardare le nostre guide:
Migliori mouse gaming
Migliori mouse gaming wireless
Marche mouse gaming

PRESTAZIONI9
ERGONOMIA8.5
RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO9
SOFTWARE9.5
QUALITÀ COSTRUTTIVA9.5
RECENSIONI CLIENTI9
Voto dei lettori0 Votes0
Ci piace
Personalizzabile
Qualità
Affidabile
Non ci piace
Pesante
9.1
Voto
Conclusione
Un ottimo mouse da gaming, personalizzabile ed affidabile, da migliorare il posizionamento dei tasti laterali.
Vedi il prezzo