Xtrfy h2 recensione cuffie gaming

Xtrfy H2 – Recensione

Ultimo aggiornamento:
8.4
Voto
Vedi il prezzo

Xtrfy non è certo uno dei brand più conosciuti tra i gamers casual, non ha un marketing forte come Razer e tanto meno è presente nella vita di tutti i giorni come brand del calibro di ASUS. Malgrado ciò, tra i giocatori competitivi e nel mondo degli eSports è tra i brand più conosciuti e apprezzati. Xtrfy da anni si distingue per i suoi prodotti di qualità pensati per giocatori competitivi e per questo oggi vi presentiamo la recensione delle cuffie gaming Xtrfy H2.

In un settore in cui i prodotti gravitano attorno a caratteristiche spesso non indispensabili, le cuffie H2 si distinguono per la semplicità del loro design, la qualità dei materiali utilizzati e il loro audio in gioco. Le Xtrfy H2 sono cuffie adatte a ogni piattaforma, dal PC allo smartphone, passando per le console.

In aggiunta alle cuffie H2 quest’oggi recensiamo anche la scheda audio Xtrfy SC1, un piccolo dispositivo USB che permette di ottimizzare ulteriormente l’audio delle nostre cuffie grazie a impostazioni ad hoc create in collaborazione con il gli atleti del team di eSports Ninja In Pijamas.

cuffie gaming xtrfy h2 test

XTRFY H2: SPECIFICHE TECNICHE

PRODUTTOREXTRFY
MODELLOH2
TIPOLOGIASTEREO
TIPOLOGIA PADIGLIONISOVRAURICOLARE
MATERIALE PADIGLIONITESSUTO
DRIVERS53mm
FREQUENZA15Hz–25.000Hz
MICROFONOSI, REMOVIBILE
COMANDI AUDIOSI, LUNGO IL CAVO
COMPATIBILITA’PC, CONSOLE, MOBILE
CONNESSIONEJACK SINGOLO O JACK DOPPIO
PESO360g
xtrfy h2 specifiche tecniche

XTRFY H2: VIDEO

XTRFY H2: FOTO 360°

XTRFY H2: DESIGN

Cuffie gaming PC xtrfy H2

Le Xtrfy H2 ricordano molto, o forse potremmo dire sono quasi identiche alle Kingston HyperX 2. Le H2 si presentano con un design semplice ed essenziale, senza illuminazione RGB, ne padiglioni pieghevoli. I padiglioni sono abbondanti e avvolgenti, il loro rivestimento è in tessuto che offre una discreta traspirabilità e l’imbottitura in memory foam fa si che si adattino bene alla nostra testa senza dare fastidio.

I materiali utilizzati sono di buona qualità, la eco pelle, l’alluminio, i padiglioni e la qualità costruttiva fanno capire che siamo davanti a un prodotto robusto e di qualità, benché non ci siano lucine RGB a distrarci.

xtrfy h2 padiglione

La parte esterna del padiglione è grigio scura, opaca con effetto gommato, un materiale che resta pulito e che è bello da vedersi. Nel centro del padiglione troviamo il logo bianco xtrfy. I padiglioni sono collegati all’archetto tramite due perni paralleli che ne permettono l’inclinazione fino a 45°, non sono quindi richiudibili per il trasporto ne tanto meno è possibile appoggiarle piatte sulla scrivania.

xtrfy h2 logo

La struttura dell’archetto è in spesso alluminio di colore nero opaco e con una superficie leggermente ruvida. Le due aste in alluminio vanno a sparire all’interno della fascia che poggia sulla testa, grazie a questo sistema possiamo regolare la distanza dei padiglioni. A differenza delle Kraken Ultimate, non abbiamo dei riferimenti per la distanza sulle aste.

La fascia imbottita è ricoperta da due strisce di eco pelle nera unite da due cuciture “giallo Xtrfy”, nella parte superiore troviamo il logo del brand svedese inciso nella pelle. Sul padiglione sinistro abbiamo un microfono removibile e pieghevole che possiamo facilmente posizionare dove vogliamo.

Lungo il cavo troviamo i comandi per regolare il volume delle cuffie, il volume del microfono e il mute. La scelta dei comandi lungo il cavo risulta decisamente meno pratica e meno comoda rispetto ai comandi direttamente sul padiglione.

Alla fine del cavo a circa un metro di distanza troviamo il jack singolo adatto agli smartphone e alle console. In aggiunta al jack singolo abbiamo due prolunghe una di di 1mt e l’altra di una decina di cm. Entrambe le prolunghe terminano con due jack per l’audio in ingresso e in uscita, adatti al PC.

xtrfy h2 connessione

XTRFY H2: COMPATIBILITA’

Per quanto riguarda la compatibilità, le H2 non si fanno mancare niente, grazie alle due tipologie di connessione jack si adattano a PC, console e Mobile sia con l’audio in uscita che in ingresso. Quindi sono cuffie adatte a qualsiasi piattaforma.

xtrfy h2 comodita

XTRFY H2: COMFORT

Il comfort ricopre un ruolo fondamentale nelle cuffie da gaming, indossandole per svariate ore al giorno dobbiamo essere certi della loro comodità. Le H2 non sono tra le cuffie più leggere, pesano circa 360g, meno delle Kraken Ultimate ma più delle Sharkoon Skiller SGH3 che pesano 320g.

Le cuffie risultano essere ben salde sulla testa, grazie anche ai padiglioni che stringono sulle orecchie. La pressione esercitata dai padiglioni è leggermente eccessiva, sicuramente maggiore rispetto alle Ultimate. Purtroppo non ho cavie su cui provare le cuffie al momento, ma credo che persone con una testa grande potrebbero soffrire dalla pressione delle cuffie.

Io ho una testa di dimensioni normali e inizialmente la pressione ha fatto si che le cuffie fossero al limite per essere considerate comode, se fossero state leggermente più strette le avrei scartate. Dopo qualche settimana di uso e qualche “strizzata” le cuffie si sono adattate alla mia testa (o la mia testa si è deformata?) e ora non mi danno alcun fastidio. L’archetto imbottito sopra la testa è ben imbottito e si comodamente sul cranio.

xtrfy h2 comodita

XTRFY H2: IN GIOCO

Se dal punto di vista delle caratteristiche e del design le Xtrfy H2 non apportano niente di speciale nel mondo del gaming, il settore in cui danno il meglio di loro è senz’ombra di dubbio l’audio in gioco.

Le Xtrfy H2 sono cuffie stereo dotate di due driver dall’inusuale dimensione di 53mm. Questi driver sono stati ottimizzati in collaborazione con il team di eSports Ninja in Pijama. Anche stavolta ho testato le cuffie su America’s Army PG (FPS online). Per quanto riguarda l’audio in gioco devo dire che mi hanno soddisfatto appieno, la direzionalità e la chiarezza dei suoni è ottimale per giochi FPS.

Con un prezzo inferiore a 100€ si ottiene un audio in gioco di qualità e funzionale.

A differenza della Kraken Ultimate, non abbiamo tutta la teatralità artificiale creata dal software, ma abbiamo un suono più cristallino e definito, i passi e le esplosioni sono ben distinguibili. Le H2 sono cuffie ideali per coloro che si avvicinano alle competizioni online. Con un prezzo inferiore a 100€ si ottiene un audio in gioco di qualità e funzionale.

Xtrfy H2 cuffie da gaming recensione

XTRFY H2: MICROFONO

Il microfono removibile delle H2 suona ok, niente di straordinario, niente da non poterlo usare in gioco. A dire il vero speravo in qualcosa di meglio ma per parlare in chat vocale con i vostri compagni di gioco va più che bene. Ecco il test del microfono:

Purtroppo c’è un lieve ronzio di sottofondo che rovina l’audio. Vedrò con il produttore se è dovuto a un microfono sfortunato o se è un problema del modello.

Dato che abbiamo anche la scheda audio Xtrfy SC1 abbiamo deciso di testare il microfono delle H2 abbinate alle SC1 e il risultato è stato molto buono, il ronzio di sottofondo sparisce e la voce suona bene. Decisamente meglio.

Nel testo parlo della scheda audio xtrfy sc2, è un errore, la scheda usata per il test è la sc1.

xtrfy h2 comodita

XTRFY SC2: SCHEDA AUDIO ESTERNA USB

Onestamente sono sempre un po’ scettico sulle schede audio USB, mi hanno sempre dato l’idea di un inutile gadget inventato per rubarci qualche decina di euro extra, si sa, noi gamers, caschiamo molto facilmente in queste trappole e così ci siamo fatti fregare e siamo andati a vedere cosa si nasconde dietro a questa scheda audio…

Incredibilmente funziona, come avete potuto sentire dal test del microfono, l’audio è migliorato, ma anche ascoltando la musica si ottiene un suono più cristallino e corposo, cambia davvero il modo in cui le cuffie suonano e in meglio.

Faremo delle prove anche con altre cuffie con connessione jack per capire se questo beneficio si ottiene anche con altri modelli.

Ultimo aggiornamento 2020-01-24

XTRFY H2: PREZZO

Ultimo aggiornamento 2020-01-24

Non hai trovato la cuffia adatta a te? Prova a cercarla nelle nostre guide alle cuffie gaming:

Le Migliori cuffie gaming
Le migliori cuffie PS4
Le migliori cuffie Xbox One

RIPRODUZIONE GIOCHI9
RIPRODUZIONE MUSICA8.5
MICROFONO7
COMODITÀ8.5
QUALITÀ COSTRUTTIVA9
RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO8.4
Voto dei lettori0 Votes0
Ci piace
Audio in gioco pulito e funzionale
Costruzione robusta e di qualità
Utilizzabile su tutte le piattaforme
Non ci piace
Microfono non tra i migliori
Non adatto a teste grandi
8.4
Voto
Conclusione
Delle cuffie dal design semplice e robusto, che suonano molto bene in gioco. Un microfono sotto la media ne abbassa il voto. Una buona scelta per coloro che amano la competizione online e non hanno bisogno di led RGB sulle loro cuffie. Abbinando la scheda audio SC1, le cuffie migliorano sensibilmente così come il microfono.
Vedi il prezzo