Il nuovo Samsung Odyssey G9 è quasi pronto a entrare in gioco

Pochi giorni fa il famoso sito cinese Taobao.com ha inserito tra i prodotti prossimamente in vendita il nuovissimo schermo da gaming di casa Samsung. Freniamo l’entusiasmo e vediamo insieme le principali caratteristiche di quello che diventerà il monitor di punta della celebre società sudcoreana.

Fonte immagine: Taobao.com

L’Odyssey G9 2021 offre un pannello da 49″ con curvatura a 1000R, frequenza di aggiornamento a 240Hz e risoluzione nativa 5120 x 1440. Inutile dire che sarà perfettamente compatibile con le tecnologie G-Sync e FreeSync.

Tutto molto bello, ma la vera innovazione rispetto al precedente? Ne abbiamo due:

  • Sarà per la prima volta introdotta la tecnologia Quantum MiniLED che garantisce una retroilluminazione superiore ai normali QLED, e di conseguenza prestazioni più elevate.
  • Inoltre, Il nuovo monitor Samsung dovrebbe essere il primo a supportare una illuminazione pari a 2000 cd/m2 (unità di misura della luminanza) durante la visualizzazione di contenuti HDR. Tenendo presente che l’illustre predecessore misura “solo” 1000 cd/m2 si può considerare un bel passo avanti.
Fonte immagine: Taobao.com

Osservando le immagini si capisce che il design non si allontana dal modello precedente. Sembrano infatti confermate la sottile cornice frontale nera e il retro in bianco lucido a circondare l’ “occhio” centrale, il quale crea un ottimo contrasto grazie all’ illuminazione led RGB.

Fonte Immagine: Taobao.com

Sempre secondo Taobao.com l’uscita del nuovo Samsung Odyssey G9 è prevista per Giugno 2021.

 

L’ importo sembra fissato sui 14999 yuan cinesi, vale a dire poco meno di 2000 €.

A oggi non abbiamo altre info da riportare, restiamo in attesa di vederlo in azione.