Corsair 2500D AIRFLOW: Recensione

Immagine che ritrae 4 varianti del case Corsair 2500D per la recensione
Voto dei lettori0 Votes
0
8
Voto
Vedi il prezzo

Corsair lancia la sua nuova linea 2500, una serie di case PC Micro ATX con doppia camera in tre varianti. Questi case, disponibili in bianco e nero, permettono agli utenti di personalizzare il proprio setup scegliendo tra configurazioni ottimizzate per il flusso d’aria o per una migliore visibilità dei componenti grazie ai pannelli in vetro. Inoltre, offrono vari accessori come elementi in legno per ampliare ulteriormente le opzioni di personalizzazione.

La serie 2500 offre una soluzione pratica per gestire i cavi in modo ordinato, grazie alla compatibilità con le schede madri con connettori invertiti e l’integrazione con il sistema iCUE LINK. Questa caratteristica permette di realizzare configurazioni pulite e visivamente accattivanti. La serie si declina in tre varianti: 2500D AIRFLOW, progettata per massimizzare il flusso d’aria attraverso la griglia frontale, 2500X e 2500X RGB, che puntano invece su un design estetico con vetro temperato frontale e, per la versione RGB, due ventole RGB incluse.

Recensione case corsair 2500D airflow 1

Specifiche

Qui di seguito sono riportate le specifiche tecniche per i modelli Corsair 2500D AIRFLOW, 2500X e 2500X RGB.

Caratteristica2500D AIRFLOW2500X2500X RGB
Dimensioni (mm)479 x 304 x 376479 x 304 x 376479 x 304 x 376
MaterialiAcciaio, Vetro TemperatoAcciaio, Vetro TemperatoAcciaio, Vetro Temperato
Ventole IncluseNessunaNessuna2x iCUE LINK RX120 RGB Performance
Controller InclusiNessunoNessunoHub Sistema iCUE LINK (Controlla fino a 24 Dispositivi)
Compatibilità ventole RaffreddamentoFrontale: 2x 120mm; 2x 140mm
Superiore: 3x 120mm; 2x 140mm
Laterale: 2x 120mm
Inferiore: 3x 120mm; 2x 140mm
Posteriore: 1x 120mm
Identico al 2500D AIRFLOW per tutte le posizioniIdentico al 2500D AIRFLOW per tutte le posizioni
Compatibilità RadiatoriFrontale: 240mm, 280mm
Superiore: 360mm, 280mm, 240mm
Laterale: 240mm
Inferiore: 360mm, 280mm, 240mm
Posteriore: 120mm
Identico al 2500D AIRFLOW per tutte le posizioniIdentico al 2500D AIRFLOW per tutte le posizioni
Slot Espansione (Principali)4 Orizzontali (Supporto Montaggio GPU Verticale Venduto Separatamente)Identico al 2500D AIRFLOWIdentico al 2500D AIRFLOW
Schede Madri supportate Mini-ITX, Micro-ATXMini-ITX, Micro-ATXMini-ITX, Micro-ATX
Archiviazione2x 2.5″ SSD
2x 3.5″ HDD
2x 2.5″ SSD
2x 3.5″ HDD
2x 2.5″ SSD
2x 3.5″ HDD
Lunghezze / altezze massimePSU: 225mm
Dissipatore CPU: 180mm
GPU: 400mm
Identico al 2500D AIRFLOW per tutte le capacitàIdentico al 2500D AIRFLOW per tutte le capacità
Filtri AntipolvereFrontale, Inferiore, LateraleInferiore, LateraleInferiore, Laterale
I/O FrontaleUSB 3.2 Gen1 Type-A (x2)
USB 3.2 Gen2 Type-C (x1)
Cuffia/Microfono (x1)
Identico al 2500D AIRFLOWIdentico al 2500D AIRFLOW
AlimentatoreATX / SFX (Non Incluso)ATX / SFX (Non Incluso)ATX / SFX (Non Incluso)
Garanzia2 Anni2 Anni2 Anni

Video

Modelli disponibili

Come accennato in precedenza la serie 2500 di Corsair è disponibile in tre varianti e due colorazioni, nero e bianco. Vediamo brevemente le differenze.

1. Corsair 2500D AIRFLOW

Il 2500D AIRFLOW è progettato per ottimizzare il flusso d’aria all’interno del case. Questo modello presenta sul pannello frontale una griglia metallica e la predisposizione per l’installazione di ventole (3×120 o 2×140) o radiatore (1x240mm o 1x280mm), che permettono un eccellente afflusso dell’aria, massimizzando così la dissipazione del calore prodotto dai componenti interni. Questa configurazione è ideale per coloro che necessitano di prestazioni elevate di raffreddamento, in particolare durante sessioni di gaming intensivo o overclocking, dove una buona ventilazione è cruciale.

2500D AIRFLOW 2

2. Corsair 2500X

Il 2500X si distingue per il suo design orientato all’estetica, con pannelli in vetro temperato che copre il frontale del case. Questa caratteristica lo rende ideale per gli utenti che desiderano mostrare il loro setup hardware, offrendo una visione chiara e completa dei componenti e dell’illuminazione interna.

Corsair 2500X

3. Corsair 2500X RGB

Il 2500X RGB non è altro che il 2500X con due ventole iCUE LINK RX RGB pre-installate che migliorano l’aspetto del case.

Corsair 2500X

In sintesi, mentre il 2500D AIRFLOW è ottimizzato per massimizzare il flusso d’aria e le prestazioni termiche, i modelli 2500X e 2500X RGB sono progettati con un occhio di riguardo verso l’estetica, rendendoli ideali per gli utenti che desiderano una build che sia visivamente impattante. Il 2500X offre un’estetica pulita con pannelli in vetro temperato, mentre il 2500X RGB aggiunge illuminazione RGB per una personalizzazione visiva ancora più ricca.

Design

Il design del Corsair 2500D combina estetica moderna e funzionalità avanzate, rendendolo un’opzione interessante per coloro che cercano un case PC elegante ma compatto. Le dimensioni (479 x 304 x 376) non sono tra le più piccole della categoria ma al contrario le possibilità del case piuttosto ampie.

Realizzato con un robusto telaio in acciaio e un pannello laterale in vetro temperato, il 2500D non solo offre una vista di prim’ordine sui componenti interni ma è piuttosto solido. Le dimensioni ben pensate del case non ingombrano, mantenendo un profilo snello ideale per qualsiasi configurazione, sia come case PC professionale che case PC gaming.

Il modello che recensiamo quest’oggi è il 2500D Airflow, quindi con la griglia frontale e il migliore flusso d’aria di tutta la gamma. Il pannello Frontale in rete metallica è removibile per la pulizia delle ventole e del filtro, si aggancia tramite dei pin sul case. Al suo interno possiamo installare due ventole da 140 o 120, oppure un radiatore da 240mm o 280mm. Lo spazio a disposizione per l’installazione è generoso e non ci sono problemi di profondità in questa zona del case.

Recensione case corsair 2500D airflow 8

Discorso simile vale per la griglia superiore, sempre metallica con filtro incorporato, si può rimuovere e questa da spazio invece per 2 ventole da 140mm o tre da 120mm oppure un radiatore da 360mm, 280mm, 240mm.

Recensione case corsair 2500D airflow 2

Il pannello laterale principale è in vetro temperato e mette in mostra tutto il nostro hardware, è agganciato tramite due viti che non richiedono strumenti. A differenza di quanto visto sul Corsair 5000D la rimozione del pannello è un po’ più macchinosa non essendo ben chiaro a prima vista come rimuoverlo. Per la sua rimozione c’è una piccola lingua metallica sul retro, la quale risulta essere tanto scomoda che viene da domandarsi se sia davvero quello il modo di aprire il case… ma lo è. Lo stesso discorso vale per le lingue in tessuto per rimuovere le griglie di aerazione, piccole e poco funzionali. Dettagli che Corsair potrebbe facilmente migliorare.

Recensione case corsair 2500D airflow 9

Al suo interno troviamo la zona dedicata alla scheda madre che come si può vedere dalla foto presenta vari intagli per il passaggio dei cavi che andranno a connettersi direttamente sulle schede madri con connettori invertiti. Queste schede madri hanno i connettori sul retro della scheda stessa, facendo si che i cavi di alimentazione non debbano passare davanti alla scheda e rimangano nascosti dietro la mobo. Questo permette di migliorare l’estetica e l’instradamento dei cavi. Non tutte le schede madri hanno questa caratteristica ne tanto meno è una caratteristica indispensabile per usare questo case.

Recensione case corsair 2500D airflow 11

Come si vede nella foto sopra, Corsair ha predisposto 3 finestre di passaggio dei cavi che permettono di collegare l’alimentazione anche frontalmente.

Recensione case corsair 2500D airflow 12

Nella parte posteriore troviamo il modulo d’installazione della scheda video removibile. Tutto il modulo è removibile per facilitare l’installazione della scheda video in caso si avessero problemi.

Recensione case corsair 2500D airflow 4

Il pannello della camera posteriore del case è in griglia, questo permette di installare ventole o radiatori anche in questa area del case.

Recensione case corsair 2500D airflow 16

Nella parte frontale troviamo lo slot per l’installazione di 2 ventole da 120mm o 140mm, come anche di un radiatore da 120mm, 240mm o 260mm.

slot ssd corsair 2500D airflow

Rimuovendo questo supporto per le ventole, troviamo l’alloggiamento dei due SSD, non un posto molto pratico per un eventuale sostituzione se installate un radiatore in quella zona. A differenza di altri modelli Corsair, il routing dei cavi non è stato molto elaborato. Il fissaggio dei cavi viene gestito tramite delle fascette incluse nella confezione e degli anelli metallici lungo il supporto centrale. Niente di problematico anche se da un case di questa fascia di prezzo ci si aspetta una maggiore cura anche di questo aspetto.

Recensione case corsair 2500D airflow 14

Nella parte posteriore troviamo la zona alimentatore compatibile con fattori di forma ATX e SFX, che flessibilità nella scelta dell’alimentatore in base ai requisiti del sistema. Nella parte alta troviamo il box che contiene gli hard disks.

Recensione case corsair 2500D airflow 15

Nel nostro sistema, possiamo scegliere di installare due Hard Disk da 3,5 pollici o due SSD da 2,5 pollici. L’alloggiamento per i dischi rigidi è posizionato di fronte alle porte di connessione della scheda madre. Questa configurazione potrebbe creare alcune difficoltà durante l’installazione, rendendo necessaria la rimozione dell’alloggiamento svitando le viti poste sul retro del case.

Recensione case corsair 2500D airflow 17

Nella parte alta troviamo l’altra griglia per l’installazione del radiatore / ventole e il pannello I/O anteriore.

Recensione case corsair 2500D airflow 6

Il Pannello I/O frontale è dotato di due porte USB 3.2 Gen1 Type-A, una porta USB 3.2 Gen2 Type-C e un jack combinato per cuffie/microfono, oltre ai pulsanti di accensione e reset, che offrono un comodo accesso alle connessioni essenziali.

Recensione case corsair 2500D airflow 7

Il case è dotato di tre filtri antipolvere per garantire una buona areazione e pulizia del case.

Recensione case corsair 2500D airflow 5

Caratteristiche

Il Corsair 2500D è un case meticolosamente progettato per offrire un’estetica accattivante e funzionalità ottimali, compatibile sia con schede madri Mini ITX che Micro ATX. Questo case si rivela particolarmente adatto per schede madri con connettori orientati posteriormente, come le MSI’s Project Zero e le Asus BTF, che posizionano tutti i connettori principali sul retro della scheda madre. Questa caratteristica permette di nascondere gran parte dei cavi, consentendo di realizzare una configurazione ordinata e pulita, ideale per esaltare l’estetica del proprio PC.

2500D AIRFLOW WHITE RENDER 26

Corsair offre una vasta gamma di accessori per il case 2500D, consentendo una personalizzazione ancora più ampia e funzionale. Il kit di conversione in vetro permette di aggiungere un pannello in vetro temperato, simile a quello del modello 2500X, migliorando l’aspetto estetico del case e offrendo una visibilità ottimale dei componenti interni.

Per coloro che desiderano valorizzare la propria scheda grafica, il kit di montaggio verticale GPU per i modelli 2500D e 2500X consente di posizionarla in verticale, includendo un cavo riser PCIe 4.0 da 175 mm. Inoltre, il kit RapidRoute Retrofit, compatibile con le serie 2500 e 6500, aggiunge due barre di gestione dei cavi e punti di fascette supplementari, facilitando un instradamento ordinato e organizzato dei cavi. Questi accessori offrono ampie possibilità di personalizzazione e miglioramento per i case Corsair.

Kit di pannelli

Una caratteristica distintiva di questo modello è la possibilità di personalizzarne l’estetica installando il kit di pannelli opzionali. Questi pannelli sono disponibili in cinque diverse finiture, consentendoti di armonizzare il case con lo stile della tua postazione di lavoro: tre opzioni in legno e due in alluminio.

2500_SERIES_ELITE_PANELS_KIT_pannelli-

I pannelli non vengono applicati sopra i pannelli preesistenti bensì li sostituiscono, bisognerà quindi smontare i pannelli originali e installare questi. Si consiglia di fare questa operazione prima di montare il PC al suo interno perché alcune viti sono in zone difficili da raggiungere una volta installati i componenti.

Raffreddamento

Configurazione delle ventole

Il Corsair 2500 supporta l’installazione di un massimo di 11 ventole:

  • Frontale: 3 ventole possono essere installate sul pannello anteriore.
  • Inferiore: 3 ventole possono essere collocate sul fondo del case.
  • Superiore: 2 ventole possono essere aggiunte sulla parte superiore.
  • Laterale: 2 ventole possono essere montate sui lati.
  • Posteriore: 1 ventola può essere posizionata sul retro.

Configurazione dei radiatori

Il Corsair 2500 supporta l’installazione di un massimo di 4 radiatori:

  • Frontale: 1 radiatore da 240mm, 280mm
  • Inferiore: 1 radiatore da 360mm, 280mm, 240mm
  • Superiore: 1 radiatore da 360mm, 280mm, 240mm
  • Laterale: 1 radiatore da 360mm, 280mm, 240mm
  • Posteriore: 1 radiatore da 120mm

Questa disposizione permette una personalizzazione estensiva del flusso d’aria in base alle esigenze, ottimizzando sia l’aspirazione dell’aria fresca sia l’espulsione di quella calda.

L’introduzione di pannelli in mesh (reticolati) migliora significativamente l’efficacia del flusso d’aria all’interno del case essenziale per mantenere una temperatura ottimale dei componenti. Il modello 2500X con frontale in vetro, in particolare, necessita di una maggiore dipendenza dai pannelli laterali e inferiori per mantenere un flusso d’aria adeguato.

Conclusione

Nel complesso, il Corsair 2500D Airflow è un case Micro ATX versatile e compatto che supporta un’ampia varietà di configurazioni di raffreddamento e hardware. Offre un’eccellente qualità costruttiva e opzioni di personalizzazione come i pannelli con effetto legno e il supporto verticale per la GPU.

Tuttavia, presenta alcuni potenziali problemi di gestione dei cavi. Il design a doppia camera è vantaggioso per nascondere i cavi e migliorare il flusso d’aria, rendendolo una scelta solida per chi vuole costruire un sistema pulito ed efficiente. La possibilità di utilizzare PSU sia ATX che SFF ne aumenta la versatilità. Nonostante alcuni dei suoi difetti, il 2500D Airflow rimane un forte concorrente nel mercato dei case compatti mATX, soprattutto per coloro che utilizzano schede madri con connessione posteriore, che possono sfruttare appieno il design del case per nascondere efficacemente i cavi.

Prezzo

Il prezzo del case non è il suo forte. Con un prezzo base attorno ai 150€, non è di certo una opzione economica, soprattutto considerando che non ci sono ventole incluse nel case. Se volete poi aggiungere i pannelli in legno, vi costeranno circa

141,00€
149,90€
58 nuovo da 141,00€
1 utilizzato da 133,95€
a partire da 23/05/2024 12:34 PM
Amazon.it
141,00€
149,90€
42 nuovo da 141,00€
a partire da 23/05/2024 12:34 PM
Amazon.it
141,00€
149,90€
48 nuovo da 140,75€
2 utilizzato da 112,80€
a partire da 23/05/2024 12:34 PM
Amazon.it
141,00€
149,90€
46 nuovo da 141,00€
a partire da 23/05/2024 12:34 PM
Amazon.it
161,00€
Pskmegastore.com
Immagine che ritrae 4 varianti del case Corsair 2500D per la recensione
Corsair 2500D AIRFLOW: Recensione
Conclusione
In sintesi, i nuovi case di Corsair offrono soluzioni di raffreddamento estremamente versatili ed efficaci, adatte a una vasta gamma di configurazioni hardware. Tuttavia, la presenza di alcune limitazioni strutturali e di design richiede attenzione durante l'assemblaggio per ottimizzare il flusso d'aria e garantire la massima efficienza di raffreddamento. Nonostante questi piccoli ostacoli, i miglioramenti apportati rappresentano un passo significativo verso l'offerta di case più funzionali ed esteticamente gradevoli.
Voto dei lettori0 Votes
0
Ci piace
Bello esteticamente
Molte opzioni di raffreddamento
Supporto schede video con connettori invertiti
Non ci piace
Nessuna ventola inclusa
Prezzo elevato
8
Voto
Vedi il prezzo
Disclaimer Link Affiliazione
Alcuni link che trovate nei miei articoli, potrebbero nascondere un po' di magia dietro: se cliccate e fate acquisti, senza costi aggiuntivi per voi, l'Arsenale ottiene una piccola quota che aiuta a tenere accese le luci e i server rumorosi e le mie valutazioni indipendenti e sincere.