nave_man_of_medan_intro

La nave fantasma di Man of Medan

Ultimo aggiornamento:

La fredda pancia di una nave fantasma è il teatro in cui si svolgono gli eventi di Man of Medan.

Una nave fantasma è l’ambientazione in cui svolge The Dark Picture: Man of Medan. Gli sviluppatori di Supermassive Games hanno compiuto un grande sforzo creativo e di immaginazione nel ricreare gli scenari di gioco, anche perchè nessuno di loro era mai stato in un vascello spettrale.

In un primo momento i dettagli e i particolari dell’imbarcazione sono stati realizzati su bozzetti di carta, iniziando con elementi architettonici per poi passare alla realizzazione dei modelli infrastrutturali dello scafo.

Un dettaglio dei bozzetti iniziali della nave di Man of Medan
Un dettaglio dei bozzetti iniziali della nave di Man of Medan

Suspense e ruggine in Man of Medan

La scelta delle luci, dei suoni e dell’inquadratura contribuiscono a ricreare quel senso di suspense e claustrofobia insiti all’interno di una spettrale imbarcazione.

L’unico elemento certo da cui partire era la ruggine e l’effetto che la stessa potesse avere sugli elementi navali e partendo da questo unico particolare, gli sviluppatori di Supermassive Games hanno ricreato l’atmosfera e gli scenari dell’imbarcazione.

La ruggine è un elemento fondamentale di Man of Medan
La ruggine è un elemento fondamentale di Man of Medan

Suoni e luci

Per caratterizzare ulteriormente lo scenario di gioco i ragazzi della software house britannica sono saliti a bordo di un’imbarcazione militare risalente alla stessa epoca della SS Ourang Medan, registrando un’enorme quantità di suoni, dal chiavistello della porta sino al rumore sordo delle porte metalliche, per rendere l’ambientazione quanto più vicina alla realtà.

Le registrazioni sono state diversificate in vari ambienti e situazioni diverse in modo da differenziare le sensazioni e le atmosfere nei diversi locali dell’imbarcazione.

Non solo suoni ma anche le luci giocano un ruolo fondamentale. Una nave è essenzialmente un luogo chiuso e le poche fonti luminose vengono sfruttate per guidare il giocatore.

La luce è fondamentale non solo per lo scenario ma anche per caratterizzare un personaggio ed evidenziarne uno stato d’animo, molto importante in un horror/thriller moviegame.

Luci e suoni sono elementi fondamentali in Man of Medan
Luci e suoni sono elementi fondamentali in Man of Medan

La nave parla

La nave fantasma comunica costantemente con il giocatore, passando spesso da uno stato di ostilità a uno di neutralità, attraverso tenui fasci di luce o sordi scricchiolii.

L’umidità, il freddo, il fumo e la nebbia ricordano quasi un sotterraneo di una metropolitana, interamente da attraversare con una costante sensazione di non sapere mai cosa trovare dietro l’angolo.

La nave parla. Ascoltatela, ne va del vostro futuro.