xbox series x xCloud

Xbox Series X: xCloud, il servizio streaming per giochi PC Windows 10

In questi giorni, Microsoft ha iniziato a testare il nuovo servizio streaming di giochi, chiamato xCloud, anche in virtù della futura Xbox Series X. Questo servizio permette di trasmettere i giochi per Xbox su un PC con Windows 10. Microsoft ha sviluppato un app in grado di fare questa cosa, proprio come per iOS e Android. Quest’app sarà disponibile sul Windows Store, e si chiamerà Xbox Game Streaming.

xbox series x xCloud

Schermate xCloud

Durante questi test siamo riusciti a reperire delle varie schermate che ci saranno prima e durante la riproduzione del gioco. Eccole a voi:

Qualità dello streaming

Gli sviluppatori Microsoft hanno una vasta selezione di giochi da provare, ma sono tutti limitati ad una qualità di 720p. Lo streaming dei giochi è molto simile a quello presente su iOS e Android, sia nell’accesso a xCloud, sia nella riproduzione dei giochi. Questo servizio sta per essere ultimato, quindi fra poco, sarà dato a dei tester esterni, che lo proveranno a fondo.

 

Recentemente, Microsoft ha anche aggiornato i server blade xCloud in modo da riuscire ad includere 8 Xbox One S in un unica istanza del server.

Xbox Series X xCloud

Ora gli sviluppatori Microsoft lavoreranno per traferire questi server xCloud nel processore della nuovissima Xbox Series X. Rispetto al vecchio processore, questo è molto più potente, visto che riesce a eseguire 4 sessioni di gioco della Xbox One S in un singolo chip. Include anche un nuovo codificatore video incorporato, che è fino a sei volte più veloce dell’attuale codificatore esterno che Microsoft utilizza sui server già esistenti.

xCloud è stato reso compatibile anche con un pad PS4. L’obiettivo della Microsoft è lanciare xCloud entro quest’anno, incluso nell’Xbox game pass, consentendo ai giocatori di eseguire lo streaming di giochi dal servizio di abbonamento dell’azienda direttamente dal cloud.