PS5, le ultime sulla GPU e ray tracing

Quale processore grafico (o se preferite GPU) ci sarà nella nuova PS5? AMD o NVIDIA? Sebbene non abbiamo ancora l’ufficialità sul partner Sony per la componentistica, anche guardando alle decisioni commerciali passate, la scelta dovrebbe ricadere su AMD.

L’azienda americana ha fatto sapere tramite il CEO, Lisa SU, che è al lavoro su una GPU altamente performante della famiglia NAVI. Secondo quanto riportato da Dsogaming, questa dovrebbe avere tra le varie caratteristiche anche il supporto alla tecnologia del Ray Tracing, al momento di dominio NVIDIA.

Playstation gpu

Come ben sapete, tra le caratteristiche chiave della nuova PS5, quasi sicuramente ci sarà il Ray Tracing. Come ci insegna Agatha Christie “Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova”.

L’articolo riporta uno stralcio di un’intervista che il CEO di AMD ha rilasciato ai microfoni di Anandtech, dove emerge chiaramente l’interesse verso la moderna tecnologia videoludica:

“In passato, ho affermato che il ray tracing è importante, e lo credo ancora, ma se osservate la nostra situazione attuale è ancora molto presto. Stiamo investendo pesantemente nello sviluppo del ray tracing e nell’ecosistema attorno ad esso – entrambi i nostri partner di console hanno anche confermato che useranno il ray tracing. Dovreste aspettarvi qualcosa non prima del termine del 2020, dove uscirà qualcosa con a bordo anche il ray tracing. Al momento è ancora molto presto e l’ecosistema deve ancora svilupparsi. Abbiamo bisogno di più giochi, più software e più applicazioni per poterlo studiare a dovere. Noi di AMD, sappiamo il fatto nostro e conosciamo il nostro punto di vista sul ray tracing.”

Ray tracing PS5

È vero, manca ancora un anno circa all’uscita della PS5 per cui la situazione, dal punto di vista di sviluppo GPU, non deve destare troppi allarmismi. Facendo un rapido conto della serva, per permettere di essere sugli scaffali durante le prossime vacanze di natale, Sony deve mettere in produzione le console next-gen al massimo entro settembre-ottobre 2020.

 

È probabile che le parole di Su siano vere in parte e che in realtà una versione “ridotta” del nuovo chip grafico, di cui parla nell’intervista, sia già nelle mani del colosso nipponico (anche perché altrimenti cosa hanno inserito dentro i devkit già in possesso degli sviluppatori?).

ps5 ray tracing star wars

Altri articoli sulla PS5:
Playstation 5 – Tutto quello che devi sapere: Data, prezzo, caratterstiche e FAQ
PS5 PRO
Giochi PS5 confermati: La lista aggiornata
Prenotazione e preordine in arrivo per la PS5
PS5 Ray Tracing e GPU, tutte le info sulla grafica della nuova console
Retrocompatibilità PS5