ps5 pro

PS5 Pro, attualmente in fase di sviluppo

Lo sviluppo della PS5 Pro è stato confermato in una recente intervista, ma dovremo aspettare sino al 2023.

Nemmeno il tempo di metabolizzare le notizie sulla nuova PS5 che arriva subito un’altra conferma pesante, con la versione Pro della console di casa di Sony che passa dal mondo dei sogni a quello della realtà. Il primo segnale venne lanciato lo scorso settembre quando il giornalista giapponese Zenji Nishikawa fece un annuncio quasi shock, dicendo che la PS5 Pro sarebbe uscita assieme alla versione base di Playstation 5.

Ovviamente non vi era nulla di certo all’epoca, ne quanto meno uno straccio di prova sull’esistenza di una versione Pro della nuova console Sony. Qualcosa, però, nei giorni scorsi è cambiato.

ps5 specifiche caratteristiche

PS5 PRO, la conferma

In una recente intervista rilasciata al portale Gameinformer, Masayasu Ito, vicepresidente esecutivo di Sony Interactive Entertainment, ha confermato le voci su una versione Pro di PlayStation 5, chiarendo che questa versione è destinata a colmare il gap presente nel ciclo di vita delle console attuali e far fronte al rapido avanzamento della tecnologia.

 

In passato, il ciclo di vita di una nuova console era dai 7 ai 10 anni, ma per fronteggiare il rapido sviluppo e l’evoluzione della tecnologia, il ciclo di vita deve ridursi a 6/7 anni. Non potendo completamente recuperare il ritardo con il rapido progresso tecnologico, pensiamo che, per quanto riguarda la PS5, il suo ciclo di vita può durare dai 6 ai 7 anni. Prendendo questa decisione, all’interno del ciclo di vita della piattaforma, dobbiamo essere in grado di migliorare l’hardware stesso della console e cercare di integrare i nuovi update tecnologici. Questo è il nostro pensiero e il caso di prova lo si è visto con la PS4 Pro, lanciata a metà del ciclo di vita della PS4.

Masayasu Ito, vicepresidente esecutivo di Sony Interactive Entertainment
L'uscita di PS5 PRO

PS5 PRO, l’ipotesi sulla data di uscita

Possiamo trarre alcune conclusioni interessanti in seguito alla parole del vicepresidente esecutivo di Sony:

  • Il ciclo di vita di PlayStation 5 sarà molto più breve del ciclo di PS4 e forse durerà circa 6 anni.
  • PlayStation 4 Pro è stato uno scenario di test per Sony, con l’intento di dimostrare se l’introduzione di una nuova console aggiornata, a metà del ciclo di vita, può aiutare a colmare gap tecnlogico con il mondo del PC Gaming e non solo.

Basandosi sulle parole di Masayasu Ito e confrontandosi con lo scenario attuale di PS4, è probabile che la futura PS5 Pro veda la luce nel tardo 2023. Noi, intanto, non vediamo l’ora di goderci i primi 3 anni della Playstation 5 base.

Altri articoli sulla PS5:
Playstation 5 – Tutto quello che devi sapere: Data, prezzo, caratterstiche e FAQ
PS5 PRO
Giochi PS5 confermati: La lista aggiornata
Prenotazione e preordine in arrivo per la PS5
PS5 Ray Tracing e GPU, tutte le info sulla grafica della nuova console
Retrocompatibilità PS5